App

App Immuni per il controllo dei contagi: pubblicato il codice sorgente su Github

Il Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione ha reso noto che è adesso disponibile per tutti gli interessati il codice sorgente dell’App Immuni per il controllo dei contagi.

Immuni, sviluppata da Bending Spoons, è stata selezionata il mese scorso come software di contact tracing con appalto di servizio gratuito per contenere la diffusione dei contagi in questa fase di graduale riapertura.

La società Bending Spoons, che ha fornito la licenza in maniera gratuita e volontaria al Commissario straordinario, manifestando anche la propria disponibilità a completare i futuri sviluppi informatici necessari per la messa in esercizio del sistema di tracciamento digitale a livello nazionale, ha adesso reso disponibile il codice sorgente dell’App per dispositivi iOS e Android.

Coronavirus Immuni

Tutti gli interessati potranno dunque visionare sul servizio di hosting Github il codice sorgente dell’App e la documentazione tecnica aggiornati, con tutti i dettagli ad esempio sui diversi criteri di sicurezza adottati, sulla descrizione del servizio e sulla licenza.

In tal senso, come sottolineato dagli sviluppatori, l’App non raccoglie e conserva alcun tipo di dato personale che può rivelare l’identità dell’utente, come ad esempio il nome, l’età, l’indirizzo o il numero di telefono.

La pubblicazione del codice sorgente del programma era stata già contemplata dall’EDPB, l’European Data Protection Board, che suggeriva di rendere disponibile tutti i dettagli delle applicazioni agli interessati e alla comunità scientifica, così da monitorare l’impatto sulla vita dei cittadini in qualsiasi momento.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close