IoT: memorandum d’intesa tra Olivetti e Italtel per fornire soluzioni alle aziende italiane


Olivetti, azienda appartenente al Gruppo TIM, ha siglato un Memorandum d’Intesa con Italtel, del Gruppo Exprivia, per fornire servizi IoT nel settore dell’Industria 4.0 alle imprese italiane.

L’accordo cavalca il rapido sviluppo del 5G con lo scopo di fornire soluzioni complete alle aziende italiane, a prescindere dalle loro dimensioni, per la sicurezza aziendale, la manutenzione predittiva e la produttività.

Olivetti

Ettore Spigno, l’Amministratore Delegato di Olivetti, ha così commentato il memorandum d’intesa siglato con Italtel:

   

“Con la sua gamma di servizi, Olivetti ha l’obiettivo di essere protagonista nella trasformazione digitale e trasferire i vantaggi dell’innovazione alle imprese del segmento industriale. Le soluzioni approntate conseguenti alla consolidata esperienza in IoT e Data Analysis di Olivetti nell’ambito della raccolta dei dati sul campo e del loro trasporto sicuro nell’edge computing per la gestione/interpretazione, accrescono il proprio valore grazie all’integrazione con quelle dei partner, consentendo di fornire ai clienti soluzioni “chiavi in mano” nella trasformazione dei processi produttivi”.

Anche Stefano Pileri, CEO di Italtel, ha enunciato gli obiettivi e la visione strategica della sua azienda:

“La nostra strategia è aiutare le imprese ad attuare efficacemente la trasformazione verso l’industria 4.0 rinnovando strumenti e tecnologie e migliorando la produttività e quindi la competitività delle aziende nel loro settore di business. Abbiamo messo a punto una suite completa di soluzioni che operano secondo le logiche del 5G e che vanno dalla connettività degli impianti all’integrazione con i sistemi gestionali, allo sviluppo di processi personalizzati. Puntiamo a rendere più innovativa la nostra offerta per crescere nel mercato dell’industry, dove abbiamo già all’attivo diversi progetti per grandi gruppi multinazionali”.

Le due aziende forniranno i loro servizi in modo complementare, sfruttando le piattaforme e la connettività di Olivetti. Le soluzioni IoT includeranno la Smart Factory 4.0 di Olivetti e la suite IndyMachine di Italtel che, combinate, permetteranno di connettere in modo sicuro i macchinari industriali e analizzare i processi produttivi per trovare dei margini di miglioramento e accrescere la sicurezza sul lavoro.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.