Vodafone: da domani alcune tariffe solo a consumo avranno un costo mensile, ma ci sono alternative


A partire da domani, 21 Ottobre 2019, il piano della SIM ricaricabile a consumo Vodafone 25 avrà un costo mensile di 1,99 euro (con alcune eccezioni); ma le rimodulazioni in casa Vodafone non finiscono qui. Dal 25 Ottobre 2019 sarà il turno di Vodafone Life Connect.

A partire da domani, i clienti Vodafone possessori di una SIM senza bundle e con piano base Vodafone 25, dovranno pagare un canone mensile di 1,99 euro che non sarà addebitato se il cliente ha attivato o attiva un’offerta con minuti e Giga inclusi.

Quindi se il cliente possiede già un’offerta principale attiva non paga alcun costo mensile. In questo caso, questa modifica unilaterale, non prevede alcun aumento della sua spesa mensile.

Vodafone Call Center

I clienti dell’operatore rosso coinvolti da questa modifica contrattuale sono stati informati tramite SMS, comunicazione all’interno del sito ufficiale Vodafone o chiamando il numero 42590 dalla propria SIM. Fino al 21 Novembre 2019, però, potranno attivare 2 Giga al mese in più senza ulteriori costi aggiuntivi.

   

Il profilo tariffario base (denominato anche “Piano della Sim“) è la tariffa di riferimento della scheda prepagata, applicata quando non ci sono offerte attive sulla linea (come Vodafone Special, Unlimited, Red, Special 1000, Special Minuti, etc.) o se si esaurisce la quantità di minuti, SMS o Giga prevista dalle stesse.

Il piano della SIM a consumo Vodafone 25 prevede chiamate a 25 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali (scatto alla risposta di 20 centesimi di euro verso tutti e tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi); SMS a 29 centesimi di euro verso tutti; MMS a 1,30 euro verso tutti e, solo quando ci si collega a internet, è possibile navigare senza limiti di tempo, ogni giorno, al costo di 6 euro fino al raggiungimento di 5 Giga, al termine dei quali il costo è di 2 euro per 100 Mega, tariffati a scatti anticipati di 100 KB.

Quando si sottoscrive una nuova SIM ricaricabile Vodafone, in automatico, è attivo il piano Vodafone 25 che, in caso di disattivazione dell’offerta base con Minuti e Giga, avrà un costo di 1,99 euro al mese. Per il mondo etnico c’è il piano C’All 25 che, al momento, non prevede alcun costo mensile.

In alternativa, i clienti coinvolti dalla rimodulazione, se non intendono pagare alcun canone mensile e non interessati ai 2 Giga al mese di traffico dati, potranno decidere di cambiare piano in Vodafone Senza Scatto New, attivabile gratuitamente, salvo eventuali cambiamenti, compilando un modulo online dedicato all’interno del sito ufficiale dell’operatore (ecco il link diretto).

Il piano della SIM a consumo Vodafone Senza Scatto New prevede, senza canoni mensili, chiamate a 29 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali (senza scatto alla risposta con tariffazione calcolata sugli effettivi secondi di conversazione); SMS a 7,32 centesimi di euro verso tutti con MMS e internet tariffati allo stesso modo di Vodafone 25.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Come detto in precedenza, le rimodulazioni in casa Vodafone non finiscono qui! Dal 25 Ottobre 2019, i clienti Vodafone con piano Life Connect dovranno sborsare un canone mensile di 1,49 euro che non sarà addebitato solo a coloro che hanno attivo o attivano l’offerta Easy Control.

Vodafone Easy Control Life Connect

Vodafone Easy Control, attivabile in qualsiasi negozio Vodafone, prevede 50 minuti di traffico voce verso tutti i numeri nazionali, 100 SMS e 200 Mega di traffico internet al prezzo di 2 euro al mese.

I clienti impattati dalla suddetta modifica contrattuale, però, potranno attivare, senza costi aggiuntivi, il servizio No Worries Pack con 20 SMS verso tutti e 10 minuti di traffico voce verso tutti i fissi e mobili nazionali al mese per un anno. No Worries Pack sarà attivabile entro il 15 Novembre 2019, salvo eventuali proroghe, recandosi su una pagina dedicata del sito ufficiale Vodafone (ecco il link diretto).

Il piano rimodulato, ovvero Vodafone Life Connect, è la soluzione offerta ai clienti Vodafone che hanno bisogno di una SIM per sistemi di antifurto, domotica e monitoraggio remoto. Esso prevede chiamate a 29 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali mobile e rete fissa (senza scatto alla risposta con tariffazione a scatti anticipati di 30 secondi), SMS a 29 centesimi di euro ciascuno e MMS a 1,30 euro ciascuno.

In più, se il dispositivo sul quale viene utilizzato prevede la navigazione in internet, è previsto un costo di 6 euro al giorno, solo in caso di utilizzo, fino a un massimo di 1 Giga. Dal 25 Ottobre 2019 il piano prevederà un costo mensile che prima non c’era.

Se il cliente attiva nella SIM con il piano Vodafone Life Connect, l’opzione No Worries Pack o Easy Control, questa non prevederà scadenza. In alternativa, tutti i clienti Vodafone impattati dalla modifica contrattuale di Life Connect, potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore senza penali entro il 24 Ottobre 2019, specificando come causale del recesso “Modifica delle condizioni contrattuali“.

Il diritto di recesso può essere esercitato gratuitamente tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno al Servizio Clienti Vodafone con destinazione casella postale 190 10015 Ivrea (TO); scrivendo via PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it; parlando con un consulente del Servizio Clienti 190 oppure compilando l’apposito modulo nei Negozi Vodafone o direttamente online sul sito variazioni.vodafone.it.

In più, si potrà scegliere di pagare le eventuali rate residue del costo di attivazione o dei dispositivi associati a tale offerta in un’unica soluzione oppure con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento indicati precedentemente, comunicandolo nella richiesta di recesso.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.