Rabona Mobile: ultimi giorni per richiedere la sostituzione delle SIM su rete TIM 3G


I vecchi clienti su rete TIM 3G dell’operatore virtuale Rabona Mobile hanno ancora pochi giorni di tempo per richiedere la sostituzione della loro SIM con una delle nuove sim su rete Vodafone 4G. Se non si realizza questo passaggio, rimanendo in Rabona o passando ad altro operatore, si rischia di perdere il proprio numero di telefono.

SIM Rabona Mobile

Questo è dovuto al fatto che, dal 17 Aprile 2019, Rabona Mobile ha cominciato ad erogare le sue nuove SIM su rete Vodafone 4G (fino a 60 Mbps in download e fino a 30 Mbps in upload) tramite il nuovo aggregatore Plintron, in sostituzione di Noverca che utilizzava la rete TIM 3G.

Come raccontato da MondomobileWeb, il mese scorso Rabona aveva aggiornato la pagina dedicata alla sostituzione delle vecchie SIM, mettendo ancora più in risalto il fatto che chi non effettua la procedura di migrazione perderà il proprio numero in quanto le SIM 3G sotto rete TIM verranno dismesse.

Ecco quanto affermato all’interno del sito ufficiale Rabona Mobile: “Il cambio SIM è necessario per mantenere il tuo numero attivo. Superati i 90 giorni dall’SMS informativo (del 23 Maggio 2019)  la tua SIM sarà disattivata con conseguente perdita del numero, pertanto ribadiamo se vorrai evitare di perdere il tuo numero, di richiedere una SIM Rabona 4G o cambiare Operatore.”

   

Dunque, per non perdere il proprio numero, è necessario sostituire la SIM entro 90 giorni dalla ricezione dell’SMS informativo, che è stato inviato da Rabona Mobile il 23 Maggio 2019 dal numero +39 350 060 4004.

Di conseguenze, le SIM 3G di Rabona Mobile non saranno più funzionanti dopo il 21 Agosto 2019, salvo cambiamenti, ultimo giorno utile per richiedere la portabilità del proprio numero verso altro operatore, senza alcun vincolo, oppure per richiedere la sostituzione gratuita della SIM rimanendo con Rabona Mobile.

Nel caso si decida di rimanere con l’operatore virtuale, il cambio della SIM è, di fatto, una portabilità interna da Rabona Mobile con piattaforma Noverca, sotto rete TIM 3G, a Rabona Mobile con piattaforma Plintron, sotto rete Vodafone 4G. Infatti, le nuove SIM Rabona Mobile hanno come codice ICCD il numero seriale 893954 e come prefisso il 3760, che sono gli stessi previsti dal nuovo aggregatore MVNA Plintron.

Se non si effettua una di queste operazioni, entro il 21 Agosto 2019, la SIM verrà disattivata con conseguente perdita del numero di telefono.

Per rimanere in Rabona mantenendo il proprio numero, i già clienti con SIM sotto rete TIM 3G, dovranno richiedere la sostituzione entro il 21 Agosto 2019 e attivare contestualmente una delle seguenti offerte:

  • Numero 1 Plusminuti illimitati verso tutti, 50 SMS verso tutti e 50 Giga di traffico dati in 4G a 9,99 euro al mese;
  • Numero 1minuti illimitati verso tutti, 30 SMS verso tutti e 30 Giga di traffico dati in 4G a 9,99 euro al mese;
  • Bomber: minuti illimitati verso tutti, 50 SMS verso tutti e 50 Giga di traffico dati in 4G a 7,99 euro al mese;
  • 2 Fisso2000 minuti verso tutti, 200 SMS verso tutti e 20 Giga di traffico dati in 4G a 7,99 euro al mese;
  • Assist800 minuti verso tutti e 8 Giga di traffico dati in 4G a 4,99 euro al mese.

Ad esclusione di Numero 1 Plus e Bomber, le suddette offerte sono le stesse proposte dall’operatore ai nuovi clienti che attivano una nuova SIM, ma a differenza loro, i già clienti Rabona riceveranno le nuove SIM sostenendo solo il costo di una ricarica obbligatoria pari a 10 euro, valida per il pagamento del primo canone mensile dell’offerta scelta.

Il già cliente Rabona può richiedere la sostituzione gratuita della propria SIM in uno dei punti vendita autorizzati, aderente all’iniziativa, oppure direttamente onlineinserendo tutti i dati richiesti nell’apposito modulo presente sul sito ufficiale dell’operatore.

Le SIM richieste in sostituzione saranno recapitate gratuitamente all’indirizzo di residenza dell’intestatario dell’utenza entro circa 15 giorni lavorativi, secondo quanto affermato sul sito  Rabona Mobile.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.