Chiude haiAcasaTV per i clienti Vodafone C’All Global. Offerte prorogate fino all’11 Novembre 2019


Vodafone ha deciso di prorogare le offerte tariffarie destinate ai clienti che non sono nati in Italia, C’All Global e C’all Global Limited Edition, fino all’11 Novembre 2019, salvo ulteriori proroghe. Intanto c’è una novità per i clienti che hanno usufruito del servizio haiAcasaTV.

Dal 4 Novembre 2019 i clienti Vodafone che hanno attivato il servizio haiAcasaTV non potranno più usufruirne e il servizio non sarà più attivabile per i nuovi e già clienti.

I clienti Vodafone C’All che hanno attivato tale servizio e non potranno più usufruirne, dal 30 Novembre 2019 riceveranno in regalo 7 giorni di giga illimitati per i video sulle app più popolari (Vodafone Pass Video Week).

hai A casa TV

Vodafone C’All Global, al costo mensile complessivo di 10 euro, offre un bundle costituito da 1000 minuti verso numeri mobili Vodafone Albania, minuti illimitati verso numeri mobili Vodafone Romania e nazionali, 500 minuti verso fissi e mobili nazionali, 300 minuti internazionali verso 34 Paesi, 40 minuti verso 10 diversi Paesi, chiamate e videochiamate illimitate sulle app di Voip più popolari, chat illimitate sulle app di messagistica più diffuse e 8 Giga di traffico dati con hotspot incluso. E’ sottoscrivile anche dai già clienti che devono però sostenere un contributo di attivazione di 22,50 euro.

   

L’altra offerta denominata C’all Global Limited Edition New, sottoscrivibile dai nuovi clienti con codice fiscale straniero che optano per il passaggio del proprio numero o per una nuova attivazione, prevede invece 1000 minuti effettivi verso numeri Vodafone Albania, minuti illimitati verso Vodafone Romania, 500 minuti effettivi verso fissi e mobili nazionali, 300 minuti effettivi internazionali verso 34 Paesi del mondo, minuti illimitati verso numeri Vodafone nazionali, chiamate e videochiamate illimitate sulle app di Voip più popolari, chat illimitate sulle app di messagistica più diffuse e 28 Giga di traffico dati in 4G a 10 euro al mese.

mondo

Infine c’è anche l’opzione tariffaria Vodafone C’All Global + (dedicata ai nuovi clienti con codice fiscale straniero che optano per il passaggio del proprio numero o per una nuova attivazione) che offre 1000 minuti effettivi verso numeri Vodafone Albania, minuti illimitati verso numeri Vodafone nazionali, 500 minuti effettivi verso fissi e mobili nazionali, 300 minuti effettivi internazionali verso 34 Paesi del Mondo, 40 minuti verso 10 diversi Paesi del Mondo, chiamate e videochiamate illimitate sulle app di Voip più popolari, chat illimitate sulle app di messagistica più popolari e 35 Giga di traffico dati in 4G. Il tutto ad un costo complessivo di 11,99 euro al mese.

I nuovi clienti che desiderano attivare una delle offerte, devono sostenere un contributo di attivazione di 3 euro anziché di 15 euro (addebitato insieme al costo del primo mese), in promozione se durante il periodo di permanenza in Vodafone verranno effettuate ricariche per un valore complessivo di 120 euro. In caso contrario è previsto l’addebito dei restanti 12 euro, se è presente credito residuo nella SIM.

Il costo necessario per l’acquisto di una nuova SIM ammonta a 5 euro (stando a quanto affermato dal Servizio Clienti). A questo si deve però sommare anche il valore della prima ricarica presente sulla SIM. Il prezzo può variare a seconda della disponibilità dello Store e dalle offerte tariffarie presenti sulla scheda stessa. L’eventuale credito residuo rimanente sarà fruibile per i futuri rinnovi della propria configurazione tariffaria scelta.

In dettaglio le due nuove offerte C’all Global Limited Edition New e C’All Global + New prevedono di base 8 Giga e 15 Giga, ma dal 10 Giugno 2019, con le nuove attivazioni, è prevista l’attivazione dell’opzione aggiuntiva Extra 20 GIGA a costo zero che permette così di arrivare rispettivamente a 28 Giga e 35 Giga.

I 300 minuti internazionali sono utilizzabili dall’Italia verso i fissi di Marocco, Israele, Australia, Brasile e verso tutti i numeri di rete mobile e fissa di: Argentina, Austria, Bangladesh, Belgio, Bulgaria, Canada, Cina, Colombia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, India, Irlanda, Malta, Messico, Norvegia, Olanda, Pakistan, Perù, Polonia, Portogallo, Rep. Ceca, Rep Dominicana, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria e USA.

I 40 minuti sono invece disponibili per le chiamate verso numeri di rete mobile e fissa di Bolivia, Cile, Ecuador, Egitto, Filippine, Sri Lanka, Nigeria, Turchia, Venezuela, e verso i mobili del Brasile.

Nel dettaglio delle chiamate e videochiamate illimitate via VoIP, le applicazioni che permettono di usufruirne sono le seguenti: Viber, imo, WeChat, Skype, WhatsApp, Google Hangouts, Telegram, Messenger di Facebook, LINE, Tango Messenger, FaceTime, Google Duo, ooVoo, ICQ, Rebtel, fring, Vodafone Message+, Vodafone Call+, Talk Home App, Voxofon, JusTalk. Non sono inclusi chat e trasferimento di file.

Le app utilizzabili per chattare senza limiti sono invece Whatsapp, Facebook Messenger, Skype, Telegram, Viber, Hallo, Hangout, We Chat, Vodafone Call+ e Message+, iMessage, Slack, Imo, Signal, Discord, Dust, Wickr Me and Threema.

Si evidenzia la mutabilità dell’elenco appena riportato, questo nel tempo subisce infatti piccoli aggiornamenti che potrebbero causare dei cambiamenti per ragioni che esulano dal controllo di Vodafone.

Si ricorda che terminati i minuti inclusi, o per i Paesi Esteri non inclusi, le opzioni oggetto di questo approfondimento prevedono gratuitamente l’opzione New My Country, che permette di effettuare telefonate internazionali a partire da 1 centesimo di euro al minuto con uno scatto alla risposta di 19 centesimi di euro.

Dal 23 Settembre 2019, in promozione, i clienti Vodafone che attivano le offerte della gamma C’All e altre offerte standard avranno 3 mesi gratuiti di Rete Sicura. Al termine dei 3 mesi il servizio sarà disattivato in automatico.

Si tratta di opzioni tariffarie che ormai dallo scorso 16 Giugno 2019 (per tutte le nuove attivazioni) prevedono una velocità massima 4G di 600 Mbps in download, così come accade già con le offerte winback e\o operator attack. Esse, come detto, sono rivolte a clienti non nati in Italia.

Si ringrazia D. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore telefonico, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.