Vodafone: in arrivo 3 mesi gratis di Rete Sicura per alcune offerte di rete mobile e per il fisso


Nei prossimi giorni, Vodafone proporrà una nuova promozione su alcune offerte di rete mobile e per tutte quelle di rete fissa, dedicata in particolare ai servizi opzionali Rete Sicura (per la rete mobile) e Rete Sicura Plus (per il fisso), offrendo in entrambi i casi i primi 3 mesi gratis.

Vodafone

Secondo alcune informazioni, infatti, a partire dal 23 Settembre 2019, per le nuove attivazioni delle offerte di rete mobile Red Unlimited Smart, Red Unlimited Ultra, Shake it Easy, gamma C’all e della nuova Vodafone Facile, e per tutte le offerte di rete fissa, verrà attivato in automatico il servizio Rete Sicura (o Rete Sicura Plus per il fisso) gratis per i primi 3 mesi.

Le offerte di rete mobile coinvolte sono quelle che fino ad ora non includevano l’attivazione automatica di Rete Sicura, e dunque il servizio si poteva attivare solo su richiesta. Con Red Unlimited Black, invece, il servizio è già incluso nel canone mensile dell’offerta.

Dal 23 Settembre 2019, invece, i nuovi clienti che attivano queste offerte di rete mobile e tutte quelle di rete fissa potranno quindi provare gratuitamente Rete Sicura e Rete Sicura Plus senza costi e senza impegno per 3 mesi. Il servizio non potrà essere disattivato, poiché al termine dei 3 mesi gratuiti questo si disattiveranno in automatico.

   

I 3 mesi gratuiti potranno essere utilizzati una volta sola: se il cliente Vodafone ha già usufruito del periodo di prova gratuito in passato, se ha già un piano con Rete Sicura attivo oppure se attiva un’offerta che prevede Rete Sicura 1 euro incluso, la promozione non verrà applicata.

Al termine del periodo di prova, i clienti di rete fissa potranno attivare il servizio Rete Sicura Plus al costo di 3 euro al mese, mentre i clienti di rete mobile potranno attivare il servizio Rete Sicura al costo di 1,49 euro al mese con un ulteriore mese gratuito.

La riattivazione del servizio a pagamento potrà essere proposta al cliente che ha terminato i 3 mesi di prova gratis tramite mail o banner durante la navigazione internet per i clienti di rete fissa, mentre tramite SMS che si riceverà prima della scadenza della prova, da app MyVodafone, Fai da Te o dal 42070, per i clienti di rete mobile.

Vodafone Rete Sicura Plus per i clienti di rete fissa prevede normalmente un costo di 3 euro al mese e, a differenza di Rete Sicura classico a 1 euro al mese che protegge solo la Vodafone Station, i clienti potranno anche scaricare l’app Vodafone Rete Sicura Plus, disponibile per dispositivi mobili su Apple App Store e Google Play Store, per proteggere fino a 5 dispositivi anche in mobilità, seguendo le istruzioni che saranno inviate via mail al cliente.

Rete Sicura

Per i clienti di rete mobile, invece, il servizio di traffic inspection Rete Sicura dal 17 Febbraio 2019 ha un costo di 1,49 euro al mese con il primo mese gratis, e protegge la navigazione da smartphone. Si ricorda che chi aveva attivato una SIM prima del 17 Febbraio 2019, il costo di Rete Sicura rimane di 1 euro al mese.

Vodafone Rete Sicura sfrutta infatti una tecnologia integrata nell’infrastruttura di rete e si basa sulla cosiddetta traffic inspection, vale a dire sul controllo del traffico dati, che permette di analizzare destinazioni e contenuti, bloccando eventuali minacce grazie ai filtri Antivirus e di Parental Control.

La Protezione Bambino permette ai genitori di bloccare l’accesso a siti o intere categorie ritenuti inappropriati. Inoltre, Vodafone mette a disposizione delle categorie preselezionate da Fondazione Vodafone Italia, così da isolare i contenuti del web meno appropriati alle specifiche fasce d’età.

Inoltre, se l’utente avrà espresso il suo consenso, Rete Sicura invia ogni mese una notifica via SMS e via e-mail con un dettaglio sui siti visitati, sui siti considerati pericolosi e sui siti non consentiti che sono stati bloccato per la navigazione dei bambini.

Per quanto riguarda la protezione da virus, nel momento in cui Vodafone Rete Sicura individua un sito sospetto, viene aperta una pagina informativa in cui si consiglia di non proseguire la navigazione, pur lasciando libero l’utente nella scelta finale.

Infine, si segnala che il servizio non consuma i Giga del piano internet e, stando a quanto riportato da Vodafone, non consuma la batteria del device utilizzato.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia D. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.