Rimodulazioni Vodafone Rete Fissa: ecco le tariffe coinvolte dagli aumenti del 9 Settembre 2019


Vodafone Italia ha deciso, come anticipato nei giorni scorsi, di aumentare il canone mensile di 2,99 euro per alcune offerte di rete fissa a partire dalla prima fattura emessa dopo il 9 Settembre 2019.

Vodafone sta informando i clienti impattati tramite comunicazione in fattura, dal 13 Luglio 2019, ma anche tramite il proprio sito ufficiale dichiarando quanto segue: “A partire dal 9 settembre 2019 il costo di alcune offerte di rete fissa aumenterà di 2,99 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi”.

Vodafone Rimodulazione

All’interno della comunicazione pubblicata sul sito ufficiale Vodafone non vengono, però, specificate le offerte coinvolte dall’aumento mensile di 2,99 euro.

Secondo alcune informazioni raccolte da MondoMobileWeb, la modifica contrattuale del 9 Settembre 2019 riguarderà alcuni clienti attivati dal 1° Dicembre 2018 al 16 Febbraio 2019 con i piani Internet Unlimited, Internet Unlimited+, Internet & TV Sport, Vodafone One o Vodafone One Pro TV.

   

Tutti i clienti coinvolti dalla rimodulazione del 9 Settembre 2019, ma anche quelli del 7 Luglio e del 1° Agosto 2019, potranno richiedere, entro 15 Ottobre 2019, l’attivazione dell’opzione gratuita Extra 30 Giga sulla propria SIM Instant Activation.

La promo prevede 30 Giga mensili a tempo indeterminato da utilizzare dentro e fuori casa. Essa non si attiverà in automatico, ma si dovrà richiedere tramite un’apposita pagina all’interno del sito ufficiale dell’operatore (ecco il link diretto).

Fino all’ultimo giorno di validità delle precedenti condizioni, i clienti impattati potranno recedere senza penali e costi di disattivazione tramite: una raccomandata A/R al Servizio Clienti Vodafone con destinazione casella postale 190 10015 Ivrea (TO); scrivendo via PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it; parlando con un consulente del Servizio Clienti 190 oppure compilando l’apposito modulo nei Negozi Vodafone o direttamente online sul sito variazioni.vodafone.it.

Inoltre, potranno scegliere di pagare le eventuali rate residue del costo di attivazione o dei dispositivi associati a tale offerta in un’unica soluzione oppure con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento indicati precedentemente, comunicandolo nella richiesta di recesso.

Rimodulazioni Vodafone

La modifica unilaterale delle offerte solo telefono (come Tutto Facile Fisso), attivate entro il 31 Dicembre 2018, era prevista per il 9 Settembre 2019, ma, secondo alcune indiscrezioni, partirà il 22 Settembre 2019. Si aspetta l’ufficializzazione dell’operatore sul proprio sito ufficiale.

Dovrebbero, al momento, esserci, cinque rimodulazioni tariffarie Vodafone, indipendenti l’una dall’altra, per alcuni suoi clienti di rete fissa: una il 7 Luglio 2019, una il 23 Luglio 2019, una l’1 Agosto 2019, un’altra del 9 Settembre 2019 e quella, ancora non ufficializzata, del 22 Settembre 2019. 

Non è escluso che siano previste altre modifiche in futuro, dato che Vodafone Italia può farlo secondo la normativa vigente, così come è possibile che queste siano le uniche rimodulazioni di rete fissa previste nel 2019.

Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.