Wind All Inclusive Start, Smart, Standard, Young, Junior e Senior: dal 15 Aprile 2019 nuove ricaricabili


Dal 15 Aprile al 12 Maggio 2019, salvo eventuali cambiamenti, il portafoglio delle offerte ricaricabili standard Wind All Inclusive per tutti i clienti Wind saranno due: All Inclusive Smart in Special Edition a 13,99 euro al mese e All Inclusive a 16,99 euro al mese.

All Inclusive Smart in Special Edition prevederà due varianti: minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali e 20 Giga di internet mobile a 13,99 euro al mese con addebito su credito residuo o minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, 200 sms verso tutti e 40 Giga a 13,99 euro al mese con addebito automatico (versione Easy Pay).

Anche la nuova All Inclusive prevederà due varianti: minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, 200 sms verso tutti i numeri nazionali e 30 Giga di internet mobile a 16,99 euro al mese con addebito su credito residuo o minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, sms illimitati verso tutti e 60 Giga a 16,99 euro al mese con addebito automatico (versione Easy Pay).

Per chi attiva un nuovo numero nasce Wind All Inclusive Start con 10 Giga di traffico dati, minuti illimitati, 200 sms a 11,99 euro al mese con addebito su credito residuo.

Cambiamenti anche per le offerte generazionali All Inclusive per Under 30 e Over 60. Per i giovani All Inclusive Young ci saranno dal 15 Aprile 2019 sempre due varianti ma con un prezzo maggiore rispetto ad ora (da 8,99 euro a 11,99 euro).

   

All Inclusive Young Easy prevederà minuti illimitati, sms illimitati, 60 Giga di internet mobile a 11,99 euro al mese con addebito automatico. Altrimenti, la versione con addebito su credito residuo prevederà lo stesso costo mensile con minuti illimitati verso tutti, 200 sms verso tutti e 30 Giga di internet. Nessuna modifica per All Inclusive Junior per gli Under 14.

Dal 1° Aprile 2019 nelle nuove offerte standard All Inclusive (tranne la versione Smart), superati i Giga disponibili la velocità di navigazione verrà bloccata. Nella versione Smart in caso di superamento dei Giga disponibili la velocità si riduce a 128 kbps.

Per gli over 60 l’offerta All Inclusive Senior sarà disponibile anche in versione Easy Pay con minuti illimitati verso tutti e 5 Giga di internet al costo di 7,99 euro al mese. L’offerta resterà disponibile anche nella versione con credito residuo: stesso costo mensile con minuti illimitati e 2 Giga.

Chiuderanno in commercializzazione le attuali offerte All Inclusive che hanno avuto una durata di soli 15 giorni. I clienti Wind che attiveranno le offerte dal 1° al 14 Aprile 2019 non subiranno alcuna modifica.

Per conoscere in anteprima le nuove offerte degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Le attuali offerte Wind sono abilitate anche alla tecnologia 4G LTE, per usufruirne è però necessario disporre di un dispositivo per la navigazione abilitato ed essere sotto copertura. E’ possibile navigare con la stessa offerta anche con tecnologie precedenti come ad esempio EDGE, UMTS e HSDPA.

Il traffico voce delle offerte ricaricabili Wind non include quello effettuato in roaming fuori dall’Unione Europea, le chiamate verso numerazioni a tariffa speciale e le chiamate dati fax e verso numerazioni di operatori esteri.

Il traffico è illimitato salvo uso contrario a buona fede e correttezza o per finalità diverse dall’uso personale secondo quanto previsto dalle Condizioni Generali di Contratto di Wind. Per maggiori informazioni sulla copertura e altri dettagli dell’offerta è possibile visitare il sito ufficiale dell’operatore. Le offerte a tempo indeterminato di tutti gli operatori telefonici possono essere modificate dallo stesso gestore come previsto dalla normativa del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

All Inclusive Young Easy Pay, All Inclusive Young, All Inclusive Smart Easy Pay, All Inclusive Smart, All Inclusive, All Inclusive Easy Pay, All Inclusive Senior, All Inclusive Senior Easy Pay non saranno compatibili con la Ricarica Smart, le offerte Pieno Wind e con le opzioni che includono un bonus di minuti. Invece saranno compatibili con il servizio di rateizzazione Telefono Incluso, con tutti gli optional Ricaricabili (il costo verrà addebitato sul credito residuo), con Porta i Tuoi Amici e con la condivisione dei Giga (eventuali offerte convergenti).

Le offerte in modalità Easy Pay, attivabili per adesso solo nei Negozi Wind, prevedono l’addebito automatico dell’attivazione e del rinnovo dell’offerta tariffaria attivata con carta di credito o domiciliazione SEPA SDD. Sono accettate anche le carte prepagate conto come PostePay Evolution, Superflash di Banca Intesa San Paolo, Genius Card di Unicredit e DB Contocarta di Deutsche Bank. Le carte conto non sono utilizzabili per eventuale attivazione del servizio di rateizzazione Telefono Incluso.

Le offerte in modalità Easy Pay si rinnovano ogni 1° giorno del mese solare successivo e il primo mese viene addebitato in base ai reali giorni di fruizione.

Wind All Inclusive Young è attivabile da tutti i nuovi e già clienti dai 14 ai 30 anni. Per la versione Easy Pay è necessario essere maggiorenni, quindi è valida dai 18 ai 30 anni. Wind All Inclusive Senior è attivabile da tutti i nuovi e già clienti da 60 anni in su. Le altre offerte standard All Inclusive sono attivabili da tutti i clienti Wind. Per la versione Easy Pay è necessario comunque essere maggiorenni.

I clienti Wind che attivano qualsiasi offerta tariffaria voce e dati potranno controllare il consumo del bundle dati disponibile dall’App MyWind, dall’Area Clienti Wind o inviando un SMS al 4155 con testo SALDO o con stringa *123*123#. E’ possibile disattivare l’offerta in qualsiasi momento inviando dei messaggi dedicati al 4033 o chiamando il Servizio Clienti 155. La disattivazione sarà effettuata al primo rinnovo successivo all’invio del messaggio da parte del cliente.

Il costo di attivazione delle offerte All Inclusive in modalità Easy Pay, se non ci saranno cambiamenti, sarà in promozione a 4,99 euro invece di 31,99 euro con offerta attiva 24 mesi. Tale addebito è previsto nei casi di passaggio ad un’offerta con metodo di pagamento su credito residuo e/o un’altra offerta in modalità Easy Pay. L’addebito di 27 euro non è previsto in caso di passaggio da Ricaricabile a Wind Family. L’attivazione dell’opzione e il contestuale addebito del costo dell’offerta verranno confermati con un SMS.

Il costo di attivazione di All Inclusive con addebito su credito residuo, se non ci saranno cambiamenti, sarà in promozione a 4,99 euro invece di 19,99 euro per portabilità e attivazione di nuova SIM, con sim attiva per 24 mesi, in caso contrario sarà previsto l’addebito dei restanti 15 euro sul credito residuo. Per i già clienti Wind il costo di attivazione e/o cambio offerta è pari a 19,99 euro indipendentemente dalla versione scelta (credito residuo e/o easy pay).

Il costo di una nuova sim Wind è di 10 euro con 0,01 euro di credito telefonico incluso. L’esecuzione di una nuova ricarica o il pagamento del costo ricorrente relativo all’offerta tariffaria attiva sulla SIM Ricaricabile estende di dodici mesi il periodo di validità della SIM.

Il traffico incluso è valido per le chiamate sviluppate in Unione Europea senza costi aggiuntivi, nei limiti previsti dalle politiche di corretto utilizzo ai sensi della Regolamentazione Europea 2016/2286. Il traffico voce e sms è illimitato salvo uso contrario a buona fede e correttezza.

Il servizio di reperibilità Sms MyWind e l’ascolto della segreteria telefonica in Italia e nei Paesi dell’Unione Europea è incluso nelle offerte All Inclusive. Non è possibile effettuare il cambio di intestatario per le offerte in modalità Easy Pay.

MondoMobileWeb ricorda che le offerte a tempo indeterminato di tutti i gestori telefonici possono essere modificate dallo stesso gestore come previsto dalla normativa del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Le All Inclusive in modalità Easy Pay sono attivabili su sim ricaricabile Wind, prevedono l’utilizzo del credito telefonico e l’addebito di un costo mensile che dà diritto ad utilizzare il traffico incluso nell’offerta stessa su carta di credito o conto corrente. Anche il costo di attivazione e l’eventuale costo di cambio offerta saranno addebitati sul metodo di pagamento scelto. L’attivazione dell’offerta richiesta è subordinata al positivo esito dei controlli di rischio credito.

Il cliente Wind si impegna per tutta la durata del contratto a corrispondere correttamente gli importi dovuti e a non variare le modalità di pagamento verso tipologie differenti rispetto a quelle sopra indicate e fornite in fase di attivazione dell’offerta. In caso di inadempimento a quanto sopra, Wind potrà attivare All Inclusive Young su credito residuo. Tale variazione se eseguita entro i 24 mesi dall’attivazione dell’offerta Easy Pay prevede l’addebito di 27 euro (parte residua del costo di attivazione).

Le offerte in modalità Easy Pay, come già detto, non sono attivabili per Partita IVA e per coloro che non hanno compiuto 18 anni. Per i già clienti con offerta Ricaricabile che effettuano il passaggio ad All Inclusive Young in modalità Easy Pay è prevista l’applicazione del vincolo contrattuale di 24 mesi dall’attivazione dell’opzione.

Per usufruire del bundle dell’offerta è necessario avere credito residuo sulla SIM Ricaricabile. I bundle dell’offerta successivi a quello di attivazione si rinnovano ogni 1° del mese. L’addebito avviene direttamente sul metodo di pagamento e non è prevista emissione fattura. In App e in Area Clienti sarà consultabile il rendiconto.

Sul metodo di pagamento scelto dal cliente vengono addebitati 4,99 euro per il costo di attivazione, il costo mensile dell’offerta, 19,99 euro come costo di cambio offerta (per i già clienti) residuo del costo di attivazione (27 euro in caso di disattivazione dell’offerta prima dei 24 mesi) ed eventuali costi di ricarica automatica.

Tutti gli altri costi come gli extra bundle e/o eventuali optional aggiuntivi saranno addebitati sul credito residuo, con la modalità di addebito e rinnovo previsto per le offerte Wind All Inclusive ricaricabili. Il primo canone dell’offerta è addebitato in modalità pro-rata, ovvero sulla base degli effettivi giorni in cui l’offerta è risultata attiva nel primo periodo di competenza.

I canoni successivi al primo saranno addebitati su base mensile. In caso di disattivazione il mese in corso verrà addebitato per intero e non in modalità pro-rata. Quindi il primo addebito prevede il costo di attivazione 4,99 euro, il costo pro-rata del primo mese di attivazione e costo mensile del secondo mese di attivazione. Il primo “canone” delle versioni All Inclusive con addebito su credito residuo ha una durata di un mese effettivo.

I clienti con un’offerta All Inclusive in modalità Easy Pay se vogliono possono attivare anche il servizio di ricarica automatica per non restare mai senza credito sulla sim ricaricabile. L’autoricarica non è obbligatoria. Il Cliente può scegliere tra due diverse modalità di Ricarica Automatica: a Soglia o a Tempo. L’addebito degli importi delle ricariche avverrà sullo stesso metodo di pagamento dell’offerta All Inclusive con Easy Pay di riferimento.

Il servizio di Ricarica Automatica può essere disattivato in qualsiasi momento mediante SMS al numero 4033 con testo RICARICA A SOGLIA EASY PAY NO oppure RICARICA A TEMPO EASY PAY NO oppure da Area Clienti o App MyWind. L’offerta è compatibile esclusivamente con il servizio di Ricarica Automatica dedicato. La Ricarica Automatica a Soglia verrà erogata al raggiungimento di una soglia di credito di 3 euro, per un massimo di 2 volte ogni mese per SIM; la Ricarica Automatica a tempo verrà erogata ogni 30 giorni. Il valore complessivo di tali importi non potrà superare i 40 euro al mese per SIM.

La Ricarica dell’importo previsto verrà erogata sulla Carta SIM Ricaricabile. In caso di pagamenti non regolari o di variazione della modalità di pagamento verso tipologie differenti da quelle indicate, Wind si riserva di interrompere il servizio di Ricarica Automatica.

Le offerte nazionali di Wind posono essere utilizzate anche nei Paesi dell’Unione Europea ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286, per un quantitativo massimo nel mese di riferimento (All Inclusive Start 4,4 Giga, All Inclusive Smart 5,1 Giga, All Inclusive Standard 6,2 Giga, All Inclusive 4,4GB). Oltre tale quantitativo massimo, Wind è autorizzata ad applicare il sovraprezzo previsto ai sensi e con le modalità previste della regolamentazione 2016/2286, pari a 0,549 centesimi di euro a MB, addebitato a KB, IVA inclusa fino al 31 dicembre 2019.

Anteprima MondoMobileWeb. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore telefonico, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale. Sono solo esclusivamente indiscrezioni, che possono essere modificate se ci saranno variazioni da comunicare.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.