Tre introduce gli SMS alla All-In Power e aumenta il costo mensile di 2 euro. Opzione 4G inclusa


Con l’uscita dell’ultimo canvass commerciale, il brand Tre dell’azienda Wind Tre ha aggiornato il bundle e le condizioni economiche della propria offerta All-in Power (solo SIM e con smartphone) introducendo gli SMS illimitati e aumentando il canone mensile da 9,99 euro a 11,99 euro mensili.

Dal 1° al 14 Aprile 2019, salvo proroghe, dunque, tutti i nuovi e già clienti privati Tre possono sottoscrivere, presso i punti vendita Tre o tramite il sito internet, l’opzione tariffaria mobile All-in Power che prevede un bundle costituito da minuti ed SMS illimitati verso tutti con 60 Giga di internet a 11,99 euro al mese.

Si tratta di un’offerta che prevede l’addebito automatico del costo mensile su carta di credito, conto corrente o carta conto, disponibile sia in versione SIM sciolta che con smartphone abbinato. In quest’ultimo caso però il tradizionale vincolo di 24 mesi previsto per la sola SIM viene esteso a 30 mesi.

Il costo mensile è a tempo indeterminato e per carte conto ci si riferisce a delle carte prepagate con IBAN di: Intesa Sanpaolo, UniCredit, Deutsche Bank, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Banca Popolare di Sondrio, Poste Italiane (anche Postepay Evolution). Non si può effettuare il pagamento dei rinnovi dell’offerta con Carte Prepagate e Carte Electron.

   

Nello specifico della All-in Power con Smartphone, questa, oltre all’attivazione dell’offerta, prevede anche l’acquisto di uno Smartphone in Vendita a Rate 3 oppure in modalità light credit Compass. Ovviamente all’importo di 11,99 euro al mese si deve aggiungere la rata del dispositivo scelto e l’eventuale anticipo e rata finale previsti.

Per quanto concerne il contributo di attivazione previsto per All-in Power, esso ammonta a 6,99 euro invece di 55,99 euro, per i nuovi clienti (sia in portabilità che con nuovo numero) che rimangono attivi per 24 o 30 mesi mesi. I già clienti Tre devono invece pagare un contributo di cambio offerta pari a 19,99 euro, invece di 68,99 euro. In caso di disattivazione anticipata, in entrambi i casi verranno addebitati i restanti 49 euro del costo di attivazione, e per la versione con smartphone, anche il versamento in un’unica soluzione delle rate residue non ancora corrisposte relative all’acquisto del telefono.

Per i già clienti con offerta postpagata voce, il costo di cambio offerta verso All-in Power con impegno è di 39 euro, mentre il costo di cambio offerta verso All-in con smartphone è di 50 euro. Il costo di una nuova SIM Tre è di 10 euro senza traffico incluso.

A tutti i clienti che sono passati ad altro operatore da meno di 60 giorni e desidereranno tornare in Tre richiedendo la portabilità del numero, sarà addebitato un ulteriore importo di 19 euroNon sarà possibile disattivare l’opzione senza recedere dall’offerta.

I già clienti che hanno attive offerte con metodo di pagamento carta di credito o conto corrente non possono attivare l’offerta in modalità solo SIM con Carta Conto: il cambio piano con downgrade di metodo di pagamento non è infatti consentito. All-in Super Fibra, del quale si parla di seguito, non è disponibile per i già clienti.

In convergenza con l’offerta fisso Super Fibra in Fibra FTTH o internet 200 in FTTC, internet 20 o internet 7 in ADSL, è possibile usufruire dell’opzione All-in Super Fibra con minuti e Giga illimitati a 4,99 euro al mese, che però non include gli SMS. Il costo promozionale di 4,99 euro è valido soltanto sull’offerta solo SIM, All-in Power con Smartphone non beneficia infatti del suddetto prezzo.

L’offerta si attiva dal momento di ricezione dell’SMS di avvenuta attivazione e per tutta la durata contrattuale non è possibile effettuare un cambio opzione. In caso di mancato rispetto del vincolo contrattuale, come detto, si prevede l’addebito dei restanti 49 euro (salvo eventuali iniziative promozionali).

Per i nuovi clienti che attivano All-in Power, l’addebito del primo mese è pari a 6.99 euro e sarà addebitato il mese successivo a quello di attivazione. In caso di eventi di traffico iniziati durante il giorno di scadenza delle soglie mensili e terminati oltre le ore 24, questi eroderanno la soglia se ancora disponibile; in caso di esaurimento della soglia, il traffico effettuato verrà tariffato in extrasoglia.

Tre SMS

Le soglie mensili di Internet si rinnovano alle ore 00:00 di ogni primo giorno del mese solare, e grazie a Giga Bank i GB non consumati possono essere utilizzati nei mesi successivi.

Superate le soglie di minuti, eventuali SMS e traffico Internet si applicherà rispettivamente la tariffa di 29 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta, di 29 centesimi di euro per ogni SMS inviato e 20 centesimi di euro ogni 20 MB anticipati senza scatto di apertura sessione (tariffa valida anche in Roaming GPRS). Il traffico Internet extrasoglia acquistato non potrà essere utilizzato in sessioni separate.

Si può usufruire del traffico internet anche in Europafino ad un massimo di 4,4 GB al mese. Oltre tale soglia si andrà incontro ad un sovraprezzo di 0,549 centesimi di euro per ogni MB, fatturato al KB.

Si evidenzia inoltre, che tutti coloro che sottoscrivono All-in Power fino al 14 Aprile 2019, salvo eventuali proroghe, usufruiscono gratuitamente e a tempo indeterminato dell’opzione 4G LTE che permette di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G di Tre.

Normalmente le offerte del brand Tre hanno inclusa soltanto la navigazione solo sotto rete 3G, mentre la rete dati 4G, dopo un iniziale periodo di gratuità, prevedeva un costo di 1 euro al mese con rinnovo automatico. Per i già clienti la situazione rimane tale.

Il brand Tre ha però aggiornato il suo sito ufficiale, confermando l’indiscrezione di MondoMobileWeb sull’Opzione 4G per i nuovi clienti: per chi attiva un’offerta dall’1 Aprile 2019 al 14 Aprile 2019, l’opzione 4G LTE sarà inclusa, a partire dal momento della ricezione dell’SMS di conferma avvenuta dell’attivazione.

Con la sottoscrizione dell’opzione tariffaria protagonista di questo approfondimento, si usufruisce anche del servizio Giga Bank che permette di accumulare i propri Giga non utilizzati nell’arco del mese, fino ad un massimo pari al doppio dei giga erogati mensilmente dall’opzione, e di un abbonamento semestrale ad Apple Music, con il quale si potrà godere di 6 mesi gratis del servizio di streaming musicale Apple Music, che consente l’ascolto dei propri brani preferiti, sia online che sopratutto offline, anche senza il Wi-Fi, su dispositivi iOS o Android.

Inclusa anche l’adesione all’iniziativa Grande Cinema 3, con la quale si usufruisce di uno sconto pari al 50% del valore del biglietto acquistato dall’intestatario della Card 2×1 e di uno sconto pari al 50% del valore del biglietto acquistato dalla persona portata dall’intestatario della Card 2×1, utilizzabile per andare al cinema fino a 2 volte al giornofestività incluse.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.