Wind ed i benefici per clienti disabili: Fibra1000 Unlimited a 17,45 euro mensili


Il gestore telefonico Wind, in linea con quanto predisposto dalla Delibera AGCOM 46/17/CONS. “Misure specifiche e disposizioni in materia di condizioni economiche agevolate, riservata particolari categorie di clientela, per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile”, mette a disposizione degli utenti disabili delle offerte dedicate ad un prezzo agevolato, corrispondente alla metà del costo attuale del listino a regime (non promozionale).

In questo approfondimento ci si concentrerà sugli aspetti riguardanti la telefonia fissa, in quanto MondoMobileWeb ha già trattato le agevolazioni relative alla rete mobile. Si tratta comunque in entrambi i casi di benefici rivolti ai clienti affetti da sordità e cecità totale o parziale.

La promozione agevolata Wind per la rete fissa si presenta in due diverse versioni: Fibra1000 e Fibra1000 Unlimited. La prima prevede chiamate a consumo, internet illimitato in ADSL, Misto Fibra Rame FTTC o Fibra FTTH (by Open Fiber) fino a 1000 Mega, modem in vendita abbinata a 5,99 euro al mese per 48 mesi (già inclusi nel prezzo dell’offerta) e una SIM dati Wind con 100GB mensili a partire da 14,95 euro al mese.

   

La versione Unlimited si differenzia dalla tradizionale, per l’aggiunta delle chiamate illimitate, al costo mensile aggiuntivo di 2,50 euro, verso tutti i numeri Fissi e Mobili Nazionali e verso i numeri Fissi di Europa Occidentale, Usa e Canada. In tal modo il prezzo complessivo dell’offerta ammonta a 17,45 euro al mese.

Se non si opta per la versione Unlimited appena illustrata, il costo delle chiamate è di 0 centesimi al minuto con 18 centesimi di scatto alla risposta, verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso i fissi di Europa Occidentale (Andorra, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Monaco, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito), USA e Canada. Il dettaglio chiamate è gratuito da area Clienti e App WindHome o MyWind, e costa 60 centesimi di euro a invio se allegato al conto telefonico.

Il pagamento in entrambi i casi, può essere effettuato tramite Carta di Credito, con addebito su Conto Corrente Bancario/Postale o Bollettino Postale. In quest’ultimo caso è previsto il pagamento di un deposito cauzionale di 60 euro, che sarà restituito nell’ultima fattura a compensazione del totale.

Il contributo di attivazione è gratuito per i nuovi clienti (sia per una nuova linea telefonica che in caso di passaggio in Wind di una linea già esistente). Per quanto riguarda invece i già clienti, Wind sul proprio sito ufficiale, afferma che si tratta di offerte valide solo per i nuovi clienti e rimanda al servizio clienti per qualsiasi tipo di info a riguardo.

In caso di attivazione di Super Fibra (in FTTH) si naviga fino a 1000 Megabit al secondo in download e 100 Megabit al secondo in upload by Open Fiber, di Internet200 (in FTTC) fino a 200 Megabit al secondo in download e 20 Megabit al secondo in upload, di Internet100 (in FTTC) fino a 100 Megabit al secondo in download  e 20 Megabit al secondo in upload in FTTC, di Internet20 (in ADSL) fino a 20 Megabit al secondo in download e 1 Megabit al secondo in upload in ADSL, e di Internet7 (in ADSL) fino a 7 Megabit al secondo in download e 256 Kilobit al secondo in upload in ADSL.

Si tratta delle massime velocità di navigazione raggiungibili, ma Wind ricorda che quelle effettive dipendono dalla capacità dei server a cui si è collegati, dal livello di affollamento della rete e dalla capacità tecnica della linea che viene verificata successivamente all’attivazione del servizio.

Per i clienti Wind con un’offerta All Inclusive, Call Your Country con minuti inclusi, le Wind Smart o Wind Family, è inclusa anche l’attivazione in negozio di una SIM dati abbonamento, con 100GB di traffico Internet incluso e condivisibile con un massimo 4 SIM Wind Family con la stessa anagrafica e con un massimo di 4 SIM Ricaricabili, attive anche con anagrafiche differenti.

Per maggiori informazioni su come funzionano i 100 Giga consultando l’approfondimento dedicato.

Per usufruire dell’offerta agevolata bisogna compilare l’apposito modulo Agevolazione Economica per Utenti Disabili ed inviarlo all’indirizzo: Wind Tre S.p.A. – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano MI.

E’ però necessario allegare al modulo, anche la la certificazione medica rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica comprovante la sordità, la cecità totale o parziale, e se la richiesta viene inviata dal familiare di un soggetto avente diritto, pure lo stato di famiglia.

Per quanto riguarda il diritto di recesso, secondo quanto disposto dal D.Lgs. 206 del 2005, questo può essere esercitato dal cliente dal momento della conclusione del contratto fino a 14 giorni successivi all’attivazione del Servizio, se il contratto viene stipulato a distanza o fuori dai locali commerciali. Nel periodo che intercorre tra la proposta contrattuale e l’accettazione di Wind Tre, nessun rapporto giuridico è sorto e l’utente è libero di non dar corso alla conclusione del contratto.

Recedendo successivamente, si è tenuti a pagare un importo proporzionale a quanto è stato fornito fino al momento in cui l’operatore è stato informato della volontà del cliente di recedere. Nel dettaglio viene addebitata la quota parte del canone dell’offerta relativa al periodo di fruizione del Servizio e l’eventuale traffico effettuato e non incluso nel canone. Il Cliente non deve sostenete alcun costo di disattivazione del Servizio.

Si può recedere sfruttando l’apposita modulistica presente sul sito ufficiale dell’operatore o tramite comunicazione nella quale viene chiaramente manifestata la volontà di recedere. La richiesta di disdetta può essere inoltrata tramite i seguenti canali: lettera raccomandata A/R a WIND Tre SpA – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano; PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it; punto vendita Wind di proprietà; telefonata al 155.

Si specifica infine, che tutti i prezzi sono IVA inclusa e che l’agevolazione tariffaria ha effetto dal giorno di inserimento della domanda completa e perdura per tutta la durata del rapporto contrattuale, a meno che il soggetto disabile non decida di cessare il contratto o di far parte del nucleo familiare.

Per informazioni più dettagliate sui benefici disponibili per disabili si invitano gli utenti a visitare  la sezione dedicata del sito ufficiale di Wind.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.