La nuova rete unica 4.5G di Wind Tre si chiamerà Giga Rete 4.5G?


Mentre Vodafone ha deciso di chiamare la rete 4.5G con i suoi servizi Giga Network 4.5G, Wind Tre potrebbe chiamare la nuova rete unica Wind Tre 4.5G, dove sarà disponibile, con il nome GIGA RETE 4.5G.

Wind Tre lavora nel mercato consumer della telefonia mobile e fissa con due brand Wind e 3. Invece per il business utilizza il marchio unico Wind Tre Business.

Wind Tre

Nei comunicati stampa dell’anno scorso Wind Tre dichiarava che i lavori di estensione della nuova infrastruttura di Wind Tre sono in corso e che stanno cercando di creare, sul territorio italiano, un ampio e moderno network, con oltre 21.000 siti di trasmissione con tecnologia 4.5G e con una rilevante disponibilità di frequenze.

In un’intervista del 1° Ottobre 2017 sul quotidiano “Il Sole 24 Ore” Jeffrey Hedberg, attuale CEO di Wind Tre, aveva dichiarato: “Entro 12-18 mesi, ha assicurato Hedberg, avremo la migliore rete mobile italiana. Ora stiamo consolidando il network in tante città. Ricordo che abbiamo messo in programma 6 miliardi di euro in investimenti nelle infrastrutture digitali per i prossimi anni. Stiamo consolidando il processo di integrazione e lavorando sul team e sulle persone. Nel 2018 saremo ancora più stabili e posso garantire che siamo a buon punto per condurre la società in un ulteriore periodo di crescita e di sviluppo attraverso la creazione di un player che ha il digitale nel suo Dna“.

   

La nuova joint venture Wind Tre, nata dalla fusione di Wind e 3, nel Dicembre 2016 aveva selezionato ZTE per la gestione delle reti mobili in Italia. Il comunicato delle due aziende di quel periodo dichiaravano: “Il provider globale di apparati per le telecomunicazioni ZTE annuncia l’avvio di una partnership strategica con Wind Tre, per il consolidamento e la modernizzazione delle attuali reti mobili. L’accordo è, inoltre, finalizzato alla realizzazione della rete Golden Network, che consentirà all’operatore di fornire servizi innovativi ai clienti consumer e business.

Questa nuova rete Golden Network molto probabilmente si riferisce alla nuova rete che sarà commercializzata in tutta Italia con il nome GIGA RETE 4.5G.

Sede di ZTE a Milano (dove c’è anche la sede di Iliad Italia). Foto di MondoMobileWeb.

Sicuramente Hedberg non poteva considerare i problemi di ZTE, nati l’anno scorso a causa delle conseguenze del Denial Order americano poi revocato. Ma quest’ultimo ha messo in ginocchio ZTE, difatti secondo gli addetti, i lavori si sono dovuti fermare per qualche mese.

Nel frattempo Wind Tre si è dovuta rivolgere anche alla svedese Ericsson con lo scopo di accelerare i lavori di adeguamento della sua nuova rete unica.

I lavori per la costruzione della nuova rete unica di Wind Tre sono quindi ancora in corso. Ma in questo momento, Wind Tre può contare sull’appoggio di due importanti attori del settore.

Fonte WindWorld

Le città coperte, secondo le mappe pubblicate nei siti ufficiali dei due brand consumer Wind e Tre, sono: Biella, Novara, Monza e Brianza, Vercelli, Milano, Asti, Alessandria, Trieste, Modena, Bologna, Prato, Rimini, Ascoli Piceno, Terni, Teramo, Bari, Cosenza, Crotone, Vibo Valentia, Agrigento, Medio Campidano e Carbonia Iglesias. 

Fonte WindWorld

Secondo alcune indiscrezioni ci sono anche Roma e Trapani. Non si sa se tutte queste città saranno presto abilitate anche alla rete 4.5G. Si ricorda che per navigare in 4.5G è necessario, oltre la copertura, avere dei dispositivi compatibili.

Fonte WindWorld

Il nuovo operatore Iliad, in attesa del completamento della sua rete proprietaria (ndr ad oggi ancora spenta, ma anche questi lavori sono in corso), opera in tecnologia Ran Sharing su rete Wind per il 3G/4G/4G+ nella maggior parte del territorio, in Ran Sharing sulla rete unica Wind Tre e in Roaming Nazionale su rete 2G Wind. Non utilizza la rete H3G.

I clienti iliad in alcune zone d’Italia dove c’è già la rete unica Wind Tre riescono a navigare in 4G+ (ndr ecco perchè iliad comunica nel suo sito ufficiale che è possibile navigare in 4G+ ove disponibile e accessibile dal dispositivo), sarà possibile anche per loro avere accesso alla rete 4.5G di Wind Tre?

Anteprima MondoMobileWeb. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.