Infratel: aperti in Italia quasi 1200 cantieri tra fibra ottica e FWA


Infratel ha riportato l’esatto numero dei cantieri aperti nelle singole regioni per lo sviluppo della Banda Ultra Larga in Italia. Nel complesso, si tratta di quasi 1200 cantieri aperti nell’ambito delle prime due gare Infratel e Open Fiber.

Con un comunicato stampa ufficiale pubblicato oggi, 9 Gennaio 2019, Infratel ha fatto dunque il punto sulla situazione: nelle aree bianche del Paese, vale a dire quelle definite a fallimento di mercato, nel 2018 sono stati aperti 1174 cantieri, di cui 977 per la fibra ottica e 197 di tipo wireless (FWA).

Infratel riporta anche una dettagliata suddivisione per le singole regioni italiane. In Lombardia sono stati aperti 140 cantieri, 114 in fibra ottica e 26 di tipo wireless, mentre in Veneto sono stati aperti 87 cantieri in fibra ottica e 38 di tipo wireless, per un totale di 125.

In Trentino e Friuli-Venezia Giulia sono stati aperti, rispettivamente, 8 e 39 cantieri in fibra ottica. Il Friuli vanta anche la presenza di 3 cantieri di tipo wireless.

In Piemonte i cantieri sono 120, di cui 112 in fibra ottica e 8 di tipo wireless, mentre in Valle D’Aosta sono attualmente attivi 5 cantieri in fibra. In Liguria i cantieri, tutti in fibra, sono invece 12.

   
Infratel

Lavori di OpenFiber.

Emilia Romagna e Toscana presentano invece, rispettivamente, 84 cantieri (66 in fibra e 18 wireless) e 73 cantieri (63 in fibra e 10 in wireless), mentre l’Umbria è stata teatro dell’apertura di 44 cantieri di cui 35 in fibra ottica e 9 di tipo wireless.

Il Lazio, al terzo posto per numero complessivo dopo la Lombardia e il Veneto, ospita 123 cantieri, di cui 108 in fibra e 15 di tipo wireless, mentre le Marche ospitano 41 cantieri in fibra ottica e 5 di tipo wireless.

In Sicilia sono attualmente presenti in totale 116 cantieri, di cui 84 in fibra e 32 di tipo wireless; in Abruzzo, invece, i cantieri sono 89, di cui 83 in fibra e 6 di tipo wireless.

Per finire, il Molise presenta 47 cantieri (41 in fibra e 6 wireless), la Campania ospita 67 cantieri (49 in fibra e 18 wireless) e la Basilicata ne ha 33, di cui 30 in fibra e 3 di tipo wireless.

Il primo bando Infratel ha coinvolto 3043 comuni in Italia per un totale di oltre 4,5 milioni di unità immobiliari e 7 milioni di cittadini interessati. Per il secondo bando, invece, sono stati coinvolti 3710 comuni, con oltre 3 milioni di unità immobiliari e 6,8 milioni di cittadini.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.