Segreteria visiva iliad: un tour all’interno dell’applicazione


Da tempo ormai, il nuovo quarto operatore nazionale Iliad ha lanciato la propria app ufficiale denominata Segreteria Visiva Iliad, che permette ai clienti la gestione dei messaggi vocali della propria linea, nell’ordine che più si preferisce, consentendone anche l’archiviazione e l’invio di nuovi

Segreteria Visiva Iliad è ufficialmente disponibile dallo scorso 21 Giugno 2018, per tutti gli utenti Android, che la possono scaricare dal noto store Google Play. Prima del lancio, come trattato da MondoMobileWeb, l’applicazione era online in versione beta e soltanto un numero limitato di persone poteva effettuarne il download.

E’ stata la terza applicazione ufficiale sviluppata da Iliad per i propri clienti, con l’intento di aiutare a configurare il servizio, in aggiunta alle stringhe tradizionali che possono comunque essere usate. Prima di questa, infatti, sono uscite le altre due app Portabilità Seriale SIM e Mobile Config (già trattate in un’approfondimento dedicato). Di seguito una breve guida sul funzionamento di Segreteria Visiva Iliad.

Prima è ovviamente necessario scaricare l’app sul proprio smartphone, disponibile esclusivamente per i possessori di uno smartphone Android; l’App Segreteria Visiva Iliad non è infatti disponibile per device iOS, in quanto tale funzionalità è nativa nel sistema operativo degli iPhone.

   

Alla prima apertura, dopo il download, è prevista una fase di configurazione durante la quale vengono svolti dei test per verificare impostazioni e configurazioni dello smartphone con la linea Iliad. Si richiedono anche le autorizzazioni necessarie per la gestione delle chiamate telefoniche, l’accesso ai contenuti multimediali, l’invio degli SMS, l’accesso ai contatti e al microfono.

Attenzione, per consentire all’applicazione di ricevere messaggi anche quando non è attiva, è necessario cliccare sulla voce “si” nella schermata successiva, ovvero quella di esecuzione dell’app in background. Successivamente all’utente viene offerta la possibilità di attivare la segreteria telefonica sulla propria linea (su 3G e 4G è disponibile l’autentificazione automatica).

Una volta configurata si ha libero accesso alle funzionalità offerte dall’app. Cliccando sulle tre lineette in alto a sinistra, si apre un menù a tendina contenente sei diverse sezioni: Messaggi Ricevuti (dove vengono visualizzati tutti i messaggi notificati), Messaggi Archiviati (dove vengono salvati i messaggi desiderati), Account, Messaggio PersonalizzatoStrumenti e Impostazioni.

Mediante l’utilizzo della voce Messaggio Personalizzato è possibile registrare un nuovo messaggio o sfruttare quello di default fornito dalla stessa applicazione.

La sezione Strumenti permette invece la visualizzazione dello stato della segreteria telefonica visiva, consentendone l’attivazione o la disattivazione tramite apposito flag. Per il ripristino della segreteria telefonica classica (disponibile al 401) è necessario disattivare l’opzione.

Cliccando su “modifica codice” è anche possibile creare un codice segreto utile all’ascolto della segreteria telefonica da qualsiasi telefono, ad accezione del proprio, e dall’estero. L’utente può inoltre scegliere il suono della notifica, alla ricezione di un nuovo messaggio.

L’ultima voce, Impostazioni, consente l’accesso alle opzioni per l’impostazione dei trasferimenti verso la segreteria telefonica, in caso di non risposta, linea occupata e assenza di rete. Tali impostazioni sono incompatibili con l’opzione di blocco del consumo disponibile nello spazio abbonati.

Per ognuna delle 3 impostazioni appena elencate, si può verificare lo stato dei trasferimenti verso la segreteria telefonica cliccando sulla voce “Verifica Stato“. Mentre, cliccando su “Trasferisci dopo“, l’utente può decidere dopo quanto tempo il chiamante deve essere trasferito alla segreteria telefonica.

In caso di assenza di rete si può scegliere se inviare un messaggio ai chiamanti con scritto “Abbonato e raggiungibile” o se trasferirli alla segreteria telefonica.

Sempre tramite le Impostazioni, è possibile accedere alle opzioni relative alla linea telefonica per impostare la doppia chiamata e la visualizzazione del numero, che permette di mascherare o visualizzare il proprio numero quando si effettua una telefonata. Si può anche sfruttare la sezione “Ascolto e gestione dei messaggi” per impostare le opzioni di ascolto e la cancellazione dei messaggi.

infine all’interno delle Impostazioni, è presente la voce “Altre Impostazioni” che consente: la modifica della lingua dell’applicazione, la ripetizione dei test iniziali ed indica anche le caratteristiche dell’applicazione e dello smartphone.

Si ricorda che Segreteria Visiva Iliad è compatibile con tutte le offerte Iliad, ed è scaricabile gratuitamente in qualunque momento dallo store Android Google Play.

Attualmente il quarto operatore nazionale sta proponendo, per tutti i nuovi clienti, l’offerta iliad Giga 50 a 7,99 euro al mese con minuti illimitati, SMS illimitati e 50 Giga di traffico dati 2G/3G/4G per 500.000 utenti (dal 6 Settembre 2018) e l’offerta iliad Giga 40 a 6,99 euro al mese, che prevede minuti ed SMS illimitati, con 40 Giga di traffico dati nazionale 2G/3G/4G/4G+, per ulteriori 50 mila nuove sottoscrizioni.

Inoltre Iliad, avanza anche un’offerta ricaricabile con 40 Giga, minuti ed SMS illimitati al costo mensile di 4,50 euro, dedicata a persone non udenti e non vedenti.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.