IoTVodafone

Lamborghini: partnership con Vodafone per migliorare l’esperienza di guida con i servizi IoT

Vodafone Group ha deciso di creare nuove partnership per utilizzare meglio i servizi IoT. Dopo Samsung per la creazione dei nuovi prodotti V-Home by Vodafone, l’azienda multinazionale di telecomunicazione è diventata partner globale di Automobili Lamborghini. Le due società, in un comunicato stampa odierno, hanno specificato che collaboreranno insieme per inserire la connettività a livello globale nel marchio iconico delle quatto ruote, che unisce il design autentico e una tecnologica meccanica all’avanguardia.

A partire dal 2019, i proprietari di una Lamborghini potranno migliorare la loro esperienza di viaggio grazie all’accesso al più vasto network di Internet of Things (IoT) a livello mondiale e fruire di una connettività senza rivali in più di 190 paesi.

Grazie a questo progetto, Lamborghini garantirà il mantenimento della tradizione di eccellenza e innovazione. Per Nicola Porciani, Responsabile di Connected Car di Lamborghini, la rivoluzione della connettività in campo automobilistico è un settore entusiasmante.

Stefano Gastaut, Global Director di IoT di Vodafone, ha dichiarato: “Questo è un esempio meraviglioso di come due leader nei rispettivi campi possano unire le forze per creare qualcosa che possa veramente cambiare l’esperienza per i clienti e contribuire a migliorare il servizio fornito dalla società.

Vittorio Colao, CEO di Vodafone Group, in un’intervista ha dichiarato che l’Iot, ovvero l’Internet delle Cose, comporterà un cambiamento nel modo di vivere delle persone. Vodafone ha scelto di creare partnership per lo sviluppo di tutti questi nuovi servizi che permetteranno migliorare la logistica, le reti di vendita e la gestione dei prodotti. I macchinari collegati tra di loro con le nuove sperimentazioni verso il 5G, inoltre, godranno di una maggiore flessibilità e permetteranno di attivare nuovi processi di monitoraggio e di riautomazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button