CoopVoceSpot e Comunicazione

CoopVoce, libera la tua voce: in onda in TV il nuovo spot istituzionale “Fare storie”

Da alcuni giorni, l’operatore virtuale di telefonia mobile CoopVoce è in onda in TV con un nuovo spot istituzionale denominato “Fare storie”, in cui è presente ancora una volta lo slogan “libera la tua voce”.

Dunque, dopo lo spot TV con Aka7even andato in onda a partire da Settembre 2022, a partire dagli ultimi giorni del 2023 l’operatore virtuale di Coop Italia ha lanciato una nuova pubblicità istituzionale.

Il video dello spot, nel formato da 30 secondi, è stato pubblicato sui social e sul canale YouTube di CoopVoce il 24 Dicembre 2023, e da allora è anche in onda in TV sulle principali emittenti nazionali.

La descrizione che accompagna il video dello spot di CoopVoce sui social dell’operatore è la seguente: “Se si vogliono cambiare le cose, bisogna fare tante storie!​ Raccontare il mondo per com’è e per come lo si vorrebbe. Condividere i propri pensieri, desideri, dubbi e far sentire la propria voce. Questo è fare storie e noi di CoopVoce siamo pronti a farle con te!​”.

Nel corso del video, mentre si susseguono sequenze che vedono protagonisti giovani ragazzi e ragazze, la voce fuori campo recita:

Ti hanno sempre detto di stare dentro gli schemi, e fuori da certi ambienti, di non dire, non fare, non baciare.

Ti hanno sempre detto dove devi andare e dove non devi, e che il pianeta alla fine sta bene così, sei tu quello che fa storie.

Ma se si vogliono cambiare le cose bisogna fare tante storie, perché solo raccontando come vedi tu il mondo troverai chi è pronto a cambiarlo con te.

Nella parte finale dello spot, sia in video che ripetuto dalla voce fuori campo, è poi presente il claim utilizzato da CoopVoce già a partire dal precedente spot con protagonista il cantante Aka7even, ossia “CoopVoce, libera la tua voce”.

Si ricorda che con l’operatore virtuale Full MVNO CoopVoce, i clienti usufruiscono della rete TIM 2G e 4G, con possibilità di raggiungere, secondo quanto indicato nei documenti di trasparenza tariffaria, velocità fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Nel mese di Ottobre 2022, TIM ha concluso la progressiva dismissione della tecnologia 3G, non più utilizzabile neanche con l’operatore di Coop Italia.

Da alcune settimane, CoopVoce ha reso disponibile sul suo sito web una nuova mappa interattiva per verificare, in ogni singolo punto sul territorio nazionale, la copertura 4G e 2G della rete mobile a cui si appoggia, che appunto è quella di TIM.

Nella pagina con la mappa, a differenza dei documenti di trasparenza, viene specificato che è possibile utilizzare il 4G a una velocità massima velocità di 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.