Eventi e Iniziative

Televoto Sanremo 2023: operatori fissi e mobili abilitati, come funziona la votazione

A partire dalla serata di oggi, 9 Febbraio 2023, durante il 73° Festival di Sanremo sarà possibile usufruire del televoto attraverso alcuni operatori di rete mobile e rete fissa, esprimendo in questo modo le proprie preferenze sugli artisti in gara.

Rispetto allo scorso anno, tra gli operatori di rete fissa con cui è possibile votare è stato aggiunto anche Iliad, entrato nella rete fissa con Iliadbox a Gennaio 2022.

Inoltre, per quanto riguarda la rete mobile, quest’anno il televoto per Sanremo risulta valido anche con Kena, secondo brand di TIM.

In generale, come durante la scorsa edizione del festival, il meccanismo del televoto viene offerto dalla Rai esclusivamente per i clienti maggiorenni, i quali potranno votare tramite le numerazioni 4754751 per la rete mobile e 894001 per la rete fissa.

Per esprimere il proprio voto tra gli artisti in gara, i telespettatori dovranno inviare il codice a 2 cifre abbinato al relativo artista e comunicato nel corso della trasmissione.

Ciò è possibile tramite SMS da numero mobile o tramite chiamata da telefono fisso, in questo caso digitando il codice sulla tastiera.

Come funziona il televoto per Sanremo 2023

Cominciando con la telefonia mobile, in questo caso il servizio è raggiungibile dalle utenze mobili di TIM, Vodafone, WindTre (con SIM a marchio WindTre, Wind e 3 Italia), Iliad, PosteMobile, CoopVoce, ho. Mobile e come detto anche Kena.

Il televoto può essere effettuato inviando un SMS al numero 4754751 con il codice a due cifre dell’artista scelto (come ad esempio 01), ma in alternativa anche con eventuali altri “alias” come 1, uno, codice 1, codice1, codice 01, codice01, numero 1, numero1, numero 01, numero01.

Per ciascun SMS con voto valido verrà addebitato l’importo di 0,50 euro IVA inclusa per tutti gli operatori sopra riportati.

Si specifica comunque che, nel caso in cui l’utente invii un numero eccessivo di SMS di voto oppure una sintassi di voto non corretta o fuori tempo massimo, non verrà addebitato nessun costo, l’utente riceverà un messaggio gratuito di errore e non sarà conteggiato nessun voto.

Passando invece alla telefonia fissa, in questo caso il servizio è raggiungibile dalle utenze fisse dei clienti di TIM, WindTre, Tiscali, A2A Smart City, Convergenze, Uno Communications, Brennercom, Sky Wifi e come detto anche Iliad.

Rispetto all’anno scorso non è presente Irideos. Si segnala inoltre che il televoto tramite chiamata non può essere effettuato da telefoni pubblici, da telefoni cellulari, oppure da utenze fisse situate all’estero.

Dopo aver chiamato il numero 894001, i clienti di rete fissa dovranno attendere che il messaggio telefonico di risposta preregistrato richieda di digitare il codice di identificazione della canzone o artista scelti, digitando a quel punto il codice a 2 cifre scelto.

Per ciascuna chiamata da utenza fissa (indipendentemente dalla distanza, dall’orario e dalla durata della chiamata) con la quale effettivamente si esprima un voto valido, al cliente verrà addebitato un costo pari 0,51 euro IVA inclusa.

Anche in questo caso, se il cliente effettua un numero eccessivo di chiamate oppure digita un codice di identificazione della canzone o artista non corretto o fuori tempo massimo, non verrà addebitato nessun costo, l’utente ascolterà un messaggio gratuito di errore e di conseguenza non sarà conteggiato nessun voto.

Sanremo

Le serate durante le quali si potrà votare

Cominciato Martedì 7 Febbraio 2023, il 73° Festival di Sanremo prevede una competizione articolata in un totale di 5 serate, durante le quali si alterneranno 28 canzoni inedite interpretate da 28 artisti, di cui 6 sono i vincitori di Sanremo Giovani 2022.

Quest’anno, come per la scorsa edizione del festival, tra gli sponsor del festival non è presente alcun operatore telefonicoSi ricorda invece che negli ultimi anni, per 5 edizioni consecutive, il Festival di Sanremo ha visto TIM come suo sponsor unico.

Come detto, il televoto per esprimere le proprie preferenze direttamente da casa comincia a partire da oggi 9 Febbraio 2023, proseguendo poi anche per le prossime due serate del 10 e 11 Febbraio 2023.

Per quanto riguarda invece le altre due serate del 7 e 8 Febbraio 2023, durante ciascuna delle quali sono state interpretate 14 canzoni differenti da parte dei rispettivi 14 artisti in gara, in quel caso le votazioni sono avvenute, in maniera disgiunta, da parte della Giuria della Stampa e TV, Giuria della Radio e Giuria del Web.

Cominciando con la serata di oggi, 9 Febbraio 2023, in questo caso si esibiranno tutti i 28 artisti con le rispettive canzoni in gara e la classifica sarà composta, come l’anno scorso, al 50% dal voto della Giuria Demoscopica e al 50% dal televoto.

Successivamente verrà stilata anche un’ulteriore classifica dei 28 artisti in gara che sarà ottenuta dalla media tra le percentuali di voto ottenute con la classifica della terza serata e quelle ottenute nelle serate precedenti.

La quarta serata del 10 Febbraio 2023 sarà dedicata invece alle cover, e in particolare i 28 artisti in gara interpreteranno delle canzoni del repertorio italiano e internazionale degli anni ’60, ’70, ’80, ’90 e 2000, eventualmente anche con la partecipazione di ospiti italiani o stranieri.

Anche durante questa serata, il televoto sarà aperto con una sessione unica in cui sarà possibile votare tutti i 28 artisti in gara con le rispettive cover. In questo caso, alla votazione parteciperanno anche la Giuria Demoscopica e, in maniera congiunta, la Giuria della Sala Stampa, TV Radio e Web, entrambe con un peso 33%. Il televoto avrà invece un peso del 34%.

La media tra le percentuali complessive di voto ottenute durante la quarta serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica dei 28 artisti in gara.

Passando infine alla serata finale del giorno 11 Febbraio 2023, si specifica innanzitutto che questa sarà suddivisa in due fasi, la prima delle quali vedrà nuovamente tutti i 28 artisti esibirsi con le proprie canzoni in gara.

In questa prima fase della finale, il voto della canzoni in gara sarà affidato interamente al pubblico tramite il televoto, con una nuova sessione unica in cui sarà possibile votare tutti i 28 artisti determinando dunque una nuova classifica in base alla media tra le percentuali di voto ottenute durante questa fase e quelle ottenute nelle serate precedenti.

In questo modo, gli artisti che avranno ottenuto le prime 5 posizioni della classifica finale accederanno alla seconda fase della finale di Sanremo 2023, la quale determinerà infine il vincitore del festival e anche i classificati in seconda, terza, quarta e quinta posizione.

Durante quest’ultima fase, le votazioni precedenti verranno azzerate e si procederà a una nuova votazione del pubblico con televoto, della Giuria della Stampa, TV, Radio e Web, in maniera congiunta come unica componente di voto, e della Demoscopica.

Nel dettaglio, la votazione sarà composta al 33% dal voto della Giuria Demoscopica, al 33% dal voto della Giuria della Stampa, TV, Radio e Web e al 34% dal televoto.

Altri dettagli sul televoto

Nel complesso, il televoto per il 73° Festival di Sanremo prevedrà quattro sessioni uniche, ovvero una oggi 9 Febbraio 2023, una il 10 Febbraio 2023 e due l’11 Febbraio 2023. Per ciascuna sessione di voto, i telespettatori potranno esprimere un massimo di cinque voti.

Si segnala che le numerazioni 894001 e 4754751 sono di titolarità di TIM e possono essere disabilitate contattando il proprio operatore telefonico.

La piattaforma degli operatori di rete per il televoto sulle numerazioni di titolarità di TIM è utilizzata unicamente come veicolo tecnico di comunicazione e partecipazione al televoto promosso da Rai. Si specifica inoltre che alle sessioni di televoto potrà partecipare su richiesta un rappresentante dell’AGCOM e delle associazioni dei consumatori, designato dal CNU.

Qualora una sessione di televoto venga annullata per specifiche e motivate esigenze editoriali, le somme versate dagli utenti saranno riaccreditate secondo le modalità individuate dai singoli operatori di telefonia nell’ambito della propria responsabilità.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button