CellnexReti 5G

Cellnex: 6 progetti dalla Commissione EU per lo sviluppo del 5G lungo corridoi di trasporto

Il 20 Dicembre 2022, la Commissione Europea ha annunciato di aver assegnato a Cellnex diversi progetti, riguardanti la realizzazione di un’infrastruttura di rete 5G lungo alcuni dei principali corridoi di trasporto transfrontalieri d’Europa.

In particolare sono 6 i progetti assegnati alla società, comprendenti di 4 lavori, che riguarderanno due corridoi stradali che collegano la Spagna alla Francia e due corridoi tra Spagna e Portogallo, e 2 studi di fattibilità, che interesseranno il progetto EUMOB con Abertis e il corridoio autostradale tra Italia e Austria, coinvolgendo quindi anche Cellnex Italia.

Di seguito, le parole di Eduardo Fichmann, Global Director of Innovation and Product Strategy di Cellnex, che ha dichiarato:

“Cellnex sta investendo nei benefici che la digitalizzazione di questi corridoi stradali porterà, non solo per i veicoli connessi, ma anche per i gestori della rete stradale, i servizi di emergenza, gli operatori della logistica e delle flotte, nonché per gli stessi passeggeri.

Incoraggio gli operatori di telefonia mobile e i vari attori pubblici e privati del settore della mobilità ad aderire al progetto e a collaborare allo sviluppo di nuovi servizi che saranno possibili grazie all’implementazione di queste infrastrutture.”

Questa, invece, la dichiarazione congiunta di Albert Cuatrecasas, Nuno Carvalhosa, Vincent Cuvilier, Gianluca Landolina e Peter Haupt, Amministratori Delegati di Cellnex rispettivamente in Spagna, Portogallo, Francia, Italia e Austria, che hanno affermato:

“Siamo orgogliosi di poter fornire un supporto, nei nostri rispettivi Paesi, alla roadmap europea per fornire una connettività continua e di qualità delle reti stradali transfrontaliere, promuovendo così una migliore mobilità, la sicurezza stradale e lo sviluppo economico delle loro aree di influenza.”

L’iniziativa rientra nei progetti multinazionali della Digital Decade Strategy dell’Unione Europea, che attraverso il CEF (Connecting Europe Facility) Digital prevede la realizzazione di una rete di trasporto paneuropea di corridoi 5G entro il 2027.

Considerate fattori chiave per la diffusione della mobilità connessa e automatizzata, secondo le parti coinvolte, queste infrastrutture serviranno anche a rafforzare la digitalizzazione delle operazioni ferroviarie e a fornire servizi nelle zone rurali circostanti i corridoi.

Opensignal 5G Global Awards

In qualità di leader e coordinatore del progetto 5GMED, cofinanziato dalla Commissione Europea, Cellnex sta già sviluppando degli scenari di applicazione transfrontaliera del 5G, sperimentando, lungo il Corridoio Mediterraneo, tra Figueras e Perpignan, i servizi di mobilità cooperativa connessa e automatizzata (CCAM) e il sistema futuro di comunicazioni mobili ferroviarie (FRMCS).

A detta della società stessa, inoltre presso il Cellnex Mobility Lab situato all’interno del circuito Parcmotor di Castellolí a Barcellona, l’azienda sta progettando, sviluppando e testando nuove infrastrutture di connettività per veicoli connessi e autonomi.

I progetti assegnati a Cellnex dalla Commissione Europa, facenti parte del programma digitale dell’UE Connecting Europe Facility (CEF 2), hanno l’obiettivo di fornire, lungo questi corridoi, servizi di connettività 5G destinati agli utenti e passeggeri dei veicoli e alle soluzioni di sicurezza stradale.

Per la realizzazione dei progetti Cellnex, dispiegherà 34 nuovi siti di telecomunicazione, comprendenti Distributed Antenna Systems (DAS) all’interno dei tunnel, lavorando con gli operatori di telefonia mobile attraverso il modello di host neutrale della società, integrato da una rete di comunicazione Vehicle To Infrastructure (V2X) e da nodi di Edge Computing, in grado di fornire connettività 5G a più di 1.400 km dei quattro corridoi transfrontalieri.

I progetti, che complessivamente rappresenteranno un investimento pari a circa 24 milioni di euro, finanziato per il 50% dalla Commissione Europea, saranno avviati nel corso del mese di Gennaio 2023, per poi essere completati entro il Dicembre del 2025.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.