CoopVoceOfferte Per Te

CoopVoce Evo 30 Annuale a 39 euro per il primo anno (pari a 3,25 euro al mese)

Fino al 9 dicembre 2022, salvo eventuali cambiamenti, alcuni già clienti CoopVoce selezionati possono attivare la nuova offerta mobile ricaricabile Evo 30 Annuale con un bundle mensile e un costo di rinnovo annuale.

Per altri già clienti CoopVoce selezionati invece l’offerta sarà attivabile fino al 14 dicembre 2022, salvo cambiamenti.

Evo 30 Annuale ha un costo annuale anticipato di 39 euro, pari a 3,25 euro al mese per 12 mesi anticipati, senza ulteriori costi di attivazione.

L’offerta Evo 30 Annuale prevede lo stesso bundle dell’offerta Evo 30 a 6,90 euro al mese, quindi minuti illimitati di traffico voce verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, 1000 SMS al mese verso tutti i numeri nazionali e 30 Giga al mese di traffico dati 4G su rete TIM.

La promo, quindi, comprende 12 rinnovi e viene conteggiato anche quello anticipato.

L’offerta Evo 30 Annuale, per chi è stato selezionato, è disponibile come cambio promo da un piano tariffario o da un’offerta CoopVoce. Terminati i rinnovi la promo diventa mensile con un costo di 6,90 euro al mese, salvo eventuali cambiamenti.

CoopVoce Evo 30 Annuale

I già clienti CoopVoce posso verificare se quest’offerta viene proposta loro direttamente dall’App CoopVoce o dalla propria Area Privata del sito ufficiale dell’operatore virtuale di telefonia mobile.

Secondo il Servizio Clienti, Evo 30 Annuale potrebbe essere riproposta prima della scadenza annuale, quindi il cliente dovrebbe disattivarla e riattivarla per pagare altri 39 euro, salvo eventuali cambiamenti.

Dopo 12 rinnovi già pagati al costo promozionale di 39 euro anzichè 82,80 euro, se il credito residuo non è sufficiente, l’offerta viene sospesa per 30 giorni.

Per riattivarla è necessario ricaricare entro 30 giorni, altrimenti verrà disattivata. In caso di sospensione il traffico voce e SMS è tariffato secondo le condizioni del piano tariffario attivo sulla sim CoopVoce, mentre il traffico internet è inibito.

Il piano tariffario di base a consumo di CoopVoce attivato di default si chiama SuperFacile Coop e prevede un costo di 12 centesimi di euro al minuto di traffico voce verso tutti i numeri nazionali con uno scatto alla risposta di 12 centesimi, tariffazione a scatti anticipati di 30 secondi ed sms a 12 centesimi di euro verso tutti.

Il bundle dati o il bundle SMS non consumate al mese, non si somma con i Giga o gli SMS del mese successivo.

Nel caso in cui si esauriscano tutti gli SMS inclusi durante il mese, il cliente può continuare a inviare messaggi alle condizioni del piano tariffario base. In caso di superamento dei Giga disponibili, il traffico internet viene inibito.

Con Evo 30 Annuale, i minuti e gli SMS possono essere utilizzati anche in Roaming nei Paesi dell’Unione Europea (e nel Regno Unito), alle stesse condizioni nazionali.

Per quanto riguarda invece il traffico dati, l’intero bundle dati viene messo a disposizione solo durante i primi 30 giorni di permanenza all’estero.

Nel caso in cui il cliente CoopVoce rimanga all’estero per più di 30 giorni consecutivi, con questa offerta verrà applicato un limite mensile, come indicato dall’operatore, non più basso dalla formula prevista del regolamento Roaming Like at Home.

In generale, con l’operatore virtuale Full MVNO CoopVoce, i clienti possono usufruire della rete TIM 4G con velocità fino a 100 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload, come viene riportato nei documenti di trasparenza tariffaria.

Si ricorda che TIM ha concluso la progressiva dismissione della tecnologia 3G, che non è quindi più utilizzabile anche con CoopVoce.

Per quanto riguarda invece la tecnologia VoLTE per le chiamate su rete 4G, secondo le ultime notizie fornite nelle riviste mensili di Coop Italia, CoopVoce dovrebbe implementare il servizio entro i primi 3 mesi del 2023 (salvo cambiamenti).

Si ringraziano Andrea, Davide, Giovanni e Massimiliano per le prime segnalazioni.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button