Eventi e IniziativeTelco ItaliaWindTre

WINDTRE e Luiss Business School: la nascita del brand unico diventa un caso di studio

La nascita del brand WINDTRE, in seguito alla fusione di Wind e 3 Italia, è al centro di un nuovo studio di Luiss Business School, secondo cui il purpose aiuta a ridisegnare le strategie di branding all’insegna della mission e dei valori.

Come raccontato a suo tempo da MondoMobileWebl’avvio effettivo dell’attività commerciale del nuovo brand unico consumer di Wind Tre, con il lancio del sito e delle nuove SIM con il nuovo logo, è avvenuto il 16 Marzo 2020, mentre l’azienda aveva già presentato il rinnovamento con un comunicato il 6 Marzo 2020.

In questo modo, alcune settimane dopo il lancio del secondo brand Very Mobile, l’azienda ha dato vita al nuovo brand unico consumer per la telefonia mobile e fissa di CK Hutchison in Italia, presentandosi con una proposizione commerciale unica per i nuovi clienti.

Lo studio della LUISS denominato “Value and values: purpose, reputation e scelte di brand nella fusione WINDTRE” (ecco il documento completo), è stato presentato lo scorso 29 Settembre 2022 a Roma, presso la Luiss Business School a Villa Blanc, a oltre due anni e mezzo dalla nascita del brand WINDTRE.

Il Teaching Case riguardante WINDTRE è stato curato da Matteo Giuliano Caroli, Associate Dean per l’internazionalizzazione, Direttore BU Applied Research e Osservatori (Luiss Business School), e Marco Mazzù, Professor of Practice di Marketing (Luiss University & Luiss Business School).

Gianluca Corti e Benoit Hanssen, Co-CEOs di WINDTRE, hanno realizzato la prefazione del documento, in cui hanno rilevato come “la nascita del brand unico rappresenti il punto finale di un importante processo di integrazione che ha coinvolto il business, la cultura e le infrastrutture della nostra azienda”.

I due Amministratori Delegati dell’azienda hanno poi affermato:

WINDTRE è ora un marchio forte, riconoscibile, che ha centrato un duplice obiettivo: far sentire ‘a casa’ i clienti di Tre e di Wind raccontando, al contempo, una realtà nuova, quella dell’operatore mobile numero del Paese.

La nuova rete mobile integrata e potenziata grazie a significativi investimenti (6 miliardi in cinque anni) è oggi ai vertici della qualità per copertura e performance.

In particolare, a guidare il nuovo brand è stato l’ambizioso purpose da cui ha preso le mosse: quello di eliminare qualsiasi distanza tra le persone.

Claudia Erba, Brand Communication Director di WINDTRE, intervenuta durante l’evento, ha spiegato che “l’elemento di successo fondamentale nel processo di creazione del brand unico WINDTRE è essere partiti dalla consapevolezza che i nostri clienti dovevamo percepire una company sempre migliore. L’azienda, fin dalla nascita, è stata dotata di un’infrastruttura tecnologica nuova e ultra-performante, questo ci ha permesso di supportare con successo l’esponenziale crescita delle connessioni durante il periodo di lockdown. Abbiamo tradotto in realtà una promessa di vicinanza”.

Nel corso della presentazione, Sergio Gonella, Culture, Development, Inclusion & Talent Acquisition Director di WINDTRE, ha sottolineato la consolidata collaborazione tra l’azienda e Luiss Business School.

Una partnership che il manager ha definito “di grande valore. Quello che abbiamo celebrato oggi, un caso di studio sul lancio del brand, è qualcosa di veramente unico. Abbiamo deciso di farlo perché riteniamo possa essere una esperienza di grande importanza per i giovani, con tanti aspetti di ispirazione e apprendimento”.

Luiss WINDTRE brand unico
A sinistra Sergio Gonella, Culture, Development, Inclusion & Talent Acquisition Director di WINDTRE, al centro Matteo Giuliano Caroli, Associate Dean Luiss Business School, e a destra Claudia Erba, Brand Communication Director di WINDTRE.

Si ricorda che la nascita del brand unico WINDTRE ha segnato il traguardo di un percorso iniziato oltre 3 anni prima, quando il 31 Dicembre 2016 si concluse il processo di fusione fra Wind (Wind Telecomunicazioni S.p.A.) e 3 Italia (H3G S.p.A.), possedute rispettivamente dalle società Veon e CK Hutchison, grazie alla quale è nata la nuova società Wind Tre S.p.A., all’epoca il player più grande del settore in Italia.

Nonostante la fusione aprì le porte allo sbarco in Italia di Iliad, che dal 2018 ha poi portato ad una forte concorrenza nel settore, Wind Tre decise di continuare ad operare con i due brand storici separati per il mercato consumer, mentre nel business era nato il brand unico Wind Tre Business.

Meno di due anni dopo, nel Settembre 2018, CK Hutchison informò il mercato della volontà di rilevare la quota dei russi di Veon, diventando proprietaria al 100% di Wind Tre e promettendo una maggiore spinta proprio nel processo di consolidamento dei due brand. Al termine dell’operazione, Wind Tre S.p.A. divenne totalmente di proprietà del Gruppo di Hong Kong, ad oggi rimasto come socio unico.

Dopo il consolidamento societario e la creazione di una rete mobile unificata, cominciarono i primi rumors e ipotesi sulla possibilità da parte di Wind Tre di realizzare un’integrazione dei suoi storici brand, passando ad un unico marchio commerciale per il mercato consumer.

Le voci erano cominciate già nella seconda metà del 2019, quando fu avviata l’unificazione di molti punti vendita Wind e 3 e con alcune comunicazioni giunte ai rivenditori. Successivamente cominciarono a spuntare le registrazioni di nomi, loghi e domini presumibilmente legati al nuovo operatore.

A Febbraio 2020 ci furono poi i rumors sul possibile logo e il sito che avrebbe utilizzato il nuovo brand unico, mentre ancor prima si cominciava ad ipotizzare che il lancio sarebbe avvenuto intorno a Febbraio o Marzo 2020. Dopo un primo assaggio del rinnovamento di Wind Tre con il lancio di Very Mobile a Febbraio 2020, si arrivò poche settimane dopo al lancio del brand unico consumer WINDTRE, il 16 Marzo 2020.

WINDTRE è arrivata poi a completare definitivamente l’integrazione commerciale di tutti i suoi brand a partire dal 18 Maggio 2020, quando tutte le SIM di Wind Tre (WINDTRE, Very Mobile, ex brand Wind e 3 Italia) sono riconosciute come parte di un unico operatore, anche nei confronti degli altri operatori che in fase di portabilità hanno a disposizione la voce unica di WINDTRE (in alcuni casi affiancata dalla dicitura dedicata a Very).

Editing Simone Nicolosi

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia seguici su Google News cliccando sulla stella, Telegram, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.