RumorsTelco ItaliaTiscali

Tiscali ha registrato il marchio Tessellis e il dominio tessellis.it

La società di telecomunicazioni Tiscali Spa ha depositato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) del Ministero dello Sviluppo Economico il nome e il logo di Tessellis.

Nel dettaglio la data del deposito del marchio Tessellis risulta il 6 ottobre 2022, con due numeri di domanda, precisamente il numero 302022000140559 per quello denominativo e il numero 302022000140541 per quello figurativo, e lo stato di lavorazione è in esame come prevede la procedura.

Inoltre la stessa Tiscali Italia ha registrato un mese fa, venerdì 9 settembre 2022, il dominio tesellis.it (il sito ancora non è disponibile).

La descrizione di questo nuovo marchio consiste in una rappresentazione grafica di fantasia a colori ove compare la dicitura “TESSELLIS” in caratteri strilizzati posta su una riga.

I colori rivendicati sono i seguenti: Pantone 360 C; Pantone 570 C; Pantone 3105 C; Pantone 2925 C; Pantone 661 C; Pantone 268 C; Pantone 526 C; Pantone 513 C; Pantone 675 C.

Tiscali Tessellis

Il marchio Tessellis è stato depositato con 4 classi: numero 9 (ad esempio apparecchi e strumenti scientifici), numero 38 (Telecomunicazioni), numero 41 (ad esempio formazione) e 42 (Servizi scientifici e tecnologici e servizi di ricerca e progettazione ad essi relativi; servizi di analisi e di ricerche industriali).

Si ricorda che dal 1° Agosto 2022 sono stati integrati in un’unica realtà societaria e commerciale il Gruppo Tiscali e il ramo retail del Gruppo Linkem, dando vita alla nuova Tiscali: con la fusione per incorporazione del ramo retail di Linkem, Tiscali è diventata proprietaria del marchio Linkem, mentre il Gruppo Linkem (adesso OpNet) detiene adesso il controllo di Tiscali.

Non si conoscono ancora i dettagli sul perchè Tiscali Italia abbia scelto di registrare il marchio Tessellis. Secondo UpGo.news potrebbe essere il nuovo marchio unico tra Linkem e Tiscali.

Fino ad ora non c’è nulla di ufficiale da parte dell’azienda di telecomunicazioni con sede a Cagliari e può trattarsi anche solo di un test o di un nuovo servizio in arrivo.

Intanto, come già raccontato da MondoMobileWeb, JustSpeed, il brand per la Fibra FTTH dell’ex Gruppo Linkem, recentemente diventato Opnet dopo lo scorporo del ramo retail e la fusione di quest’ultimo con Tiscali, ha ufficializzato la chiusura delle sue offerte fino a 2,5 Gbps, che non sono quindi più in vendita, mentre le offerte in Fibra continueranno ad essere proposte tramite il marchio Tiscali.

Davide Rota, Amministratore Delegato di Tiscali e Presidente di OpNet, ha sempre dichiarato che Linkem e Tiscali rappresentano due importanti realtà imprenditoriali che hanno puntato sin dall’inizio sull’innovazione, sulla centralità del cliente e sulla specializzazione della propria organizzazione.

Secondo alcune voci raccolte, l’operatore Tiscali sta studiando nuovi portafogli anche per i clienti consumer, che arriveranno nei prossimi mesi sia per il mercato fisso che per il mercato mobile.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.