KenaServizi

Kena VoLTE: nuova lista di smartphone compatibili aggiornata al 31 Agosto 2022

Kena, operatore virtuale e secondo brand di TIM, ha deciso di aggiornare per la seconda volta la lista in cui sono contenuti gli smartphone dichiarati ufficialmente compatibili con la tecnologia VoLTE (Voice over LTE) dell’operatore, che permette di chiamare rimanendo su rete 4G.

La tecnologia VoLTE (definito anche servizio Voce su rete 4G) di Kena è stata resa disponibile a partire da Maggio 2022, anche per via dello spegnimento del 3G di TIM che è stato avviato ufficialmente dal 13 Giugno 2022, con conclusione prevista il 15 Ottobre 2022.

Se, in generale, per tutti i tipi di dispositivi non ci sarà alcun problema a continuare ad effettuare e ricevere chiamate ed SMS anche senza tecnologia 3G, poiché in questi casi ci si appoggia almeno al 2G, diverso è il discorso per coloro che necessitano di continuare a navigare in internet durante le chiamate, cosa che senza 3G sarà possibile solo attraverso la tecnologia VoLTE.

Nel caso di Kena, il servizio VoLTE viene supportato esclusivamente sui dispositivi 4G abilitati sulla rete Kena.

Dunque, a differenza del brand principale TIM, che non prevede una lista di smartphone compatibili in quanto praticamente tutti i dispositivi dotati di VoLTE possono utilizzare questa tecnologia su rete TIM, con Kena è invece necessario che il proprio device sia fra quelli indicati sul sito ufficiale dell’operatore.

Nello specifico, per verificare che il proprio dispositivo sia effettivamente fra quelli certificati da Kena per il VoLTE, l’operatore virtuale mette a disposizione un documento dedicato con la lista dei dispositivi compatibili per il servizio sulla rete Kena.

Questo documento era stato pubblicato per la prima volta a Febbraio 2022 (quando era stato inizialmente annunciato il VoLTE prima che fosse posticipato lo switch off del 3G) e aggiornato la prima volta nei primi giorni di Agosto 2022.

Presenti meno modelli di smartphone nella nuova lista ufficiale di Kena

Invece, negli ultimi giorni è stata pubblicata una nuova lista di smartphone compatibili con la tecnologia VoLTE su rete Kena, in questo caso aggiornata al 31 Agosto 2022 (ecco il documento completo).

In questa nuova lista mancano però molti modelli che erano presenti nella precedente, che era invece aggiornata al 31 Luglio 2022 (ecco il documento completo).

Nello specifico, la nuova lista di device abilitati al VoLTE del secondo brand di TIM è composta soltanto da alcuni modelli di CAT, Honor, Motorola, Samsung e Vivo.

Nel precedente elenco erano invece presenti anche modelli di smartphone di Alcatel, Huawei, Oppo, Realme, TCL e Xiaomi, che invece attualmente sono del tutto spariti. Allo stesso modo, per i brand Honor, Motorola, Samsung e Vivo che sono indicati nella nuova lista di Kena, sono dichiarati come attualmente compatibili meno modelli rispetto a prima.

Si invitano i lettori di MondoMobileWeb a segnalare se la tecnologia VoLTE di Kena è ancora funzionante in uno degli smartphone non più presenti nella lista ufficiale, nella sezione dei commenti o tramite il form per le segnalazioni.

Non è escluso che anche altri dispositivi possano sfruttare il servizio VoLTE offerto da Kena pur non essendo presenti nell’ultima lista ufficiale aggiornata.

Kena precisa comunque che la lista dei dispositivi abilitati viene aggiornata periodicamente, per cui non è escluso che la lista possa nuovamente cambiare (nel caso si sia trattato di un refuso della nuova).

Inoltre, nel suo sito ufficiale, Kena invita ad aggiornare il software del proprio dispositivo all’ultima versione disponibile, per consentire il corretto funzionamento del VoLTE.

Kena VoLTE smartphone

Altre info sul VoLTE dell’operatore virtuale

Si ricorda che oltre ad utilizzare un dispositivo compatibile, per sfruttare il servizio sarà comunque necessario avere la rispettiva impostazione abilitata (solitamente denominata “Chiamate VoLTE” o “Voce e dati”) nelle impostazioni dello smartphone, oltre che essere almeno sotto copertura 4G.

Una volta attivo, in alcuni casi il cliente potrebbe visualizzare sul display del proprio smartphone compatibile l’icona dedicata al VoLTE.

Il servizio è gratuito per tutti i clienti Kena e permette quindi di effettuare e ricevere chiamate rimanendo su rete 4G, evitando lo “switch” verso la rete 2G.

Come ricorda l’operatore anche sul suo sito, grazie a questa tecnologia “la qualità e l’esperienza delle chiamate migliorerà sensibilmente” ed è così possibile effettuare una chiamata e navigare contemporaneamente in Internet su rete 4G.

Chiaramente sarà necessario trovarsi sotto copertura 4G, altrimenti le chiamate verranno comunque gestite sulla rete 2G, anche se lo smartphone è configurato per il 4G.

A seguito dello spegnimento del 3G di TIM, Kena consiglia di valutare la sostituzione del proprio dispositivo nel caso in cui questo non sia compatibile con il VoLTE, e quindi se non è presente nella lista di Kena.

Di recente, come già raccontato da MondoMobileWeb, per alcuni clienti che necessitano di sostituire il proprio telefono a causa dello spegnimento del 3G e per fruire del VoLTE, Kena ha lanciato una nuova promozione con cui permette di acquistare un nuovo smartphone a prezzi dedicati e ricevere anche un bonus di 10 euro di credito telefonico sulla SIM.

L’iniziativa è rivolta solo ai clienti che ricevono l’SMS informativo dedicato. Per i clienti che dovessero aver perso l’SMS con le informazioni per l’accesso all’iniziativa, è possibile comunque chiamare il 181 che provvederà a inviarlo nuovamente.

Infine, si ricorda che i servizi di reperibilità di Kena, LoSai e Chiama Ora, e la Segreteria Telefonica potrebbero non essere al momento disponibili o non attivabili o disattivabiliSecondo alcune segnalazioni, sembrerebbe che questi problemi tecnici si siano verificati su alcune SIM a cui è stato abilitato il VoLTE. In questo senso, il mese di avvio delle problematiche riportate nell’informativa (Maggio 2022) coincide proprio con quello dell’avvio dell’abilitazione del VoLTE.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button