iliadOfferte Roaming

Iliad Roaming UE: Giga aumentati ed extrasoglia ridotto poco prima del 2022

Qualche settimana dopo il lancio di Flash 150 a 9,99 euro al mese, Iliad si è adeguata ai nuovi valori previsti per il traffico dati in Roaming UE, aumentando i Giga mensili e abbassando il costo extrasoglia come previsto dal regolamento Roaming Like At Home.

Nel suo sito ufficiale, l’operatore ha infatti aggiornato oggi 29 dicembre 2021 le Sintesi Contrattuali e le pagine dedicate al Roaming UE di ogni singola offerta tariffaria (tranne Iliad Flash 150), inserendo in anticipo i nuovi bundle dati e il nuovo importo extrasoglia previsti per il 2022.

Si specifica tuttavia che la validità dell’attuale regolamento UE n. 531/2012, entrato in vigore il 15 Giugno 2017, prevede una scadenza al 30 Giugno 2022 salvo cambiamenti.

Cosa cambia adesso in Roaming UE

Per quanto riguarda il bundle di traffico dati, con l’arrivo del nuovo anno (ma già da adesso con Iliad) i Giga previsti ogni mese verranno calcolati tramite la seguente formula che sostituisce quella attuale: Volume di GB = [importo della propria spesa mensile (IVA esclusa) / 2,5] x 2.

Come in precedenza, se il volume dati risultante dalla formula è superiore al traffico dati previsto dalla propria offerta, il cliente potrà utilizzare in Unione Europa l’intero pacchetto di traffico dati previsto.

In caso contrario, la formula restituirà un quantitativo di traffico dati che gli operatori possono rispettare, ma che in alcuni casi, come anche con Iliad, risulta maggiore al normale.

In tutti i casi, se il cliente supera il limite previsto in Roaming UE, come succedeva anche in precedenza viene applicato il costo extrasoglia per singolo Megabyte, che adesso è sceso a 0,305 centesimi di euro invece di 0,366 centesimi di euro.

iliad

Il portafoglio tariffario con più Giga in Roaming

Attualmente, le offerte Iliad attivabili dai nuovi clienti sono le seguenti:

  • Iliad Giga Flash 150 (ecco il link diretto) composta ogni mese da minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 150 Giga di traffico dati fino in 5G al costo di 9,99 euro al mese.
  • Iliad Giga 80 (ecco il link diretto) con un bundle mensile di minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e rete mobile, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 80 Giga di traffico dati al prezzo di 7,99 euro al mese.
  • Iliad Giga 40 (ecco il link diretto) composta ogni mese da minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa e rete mobile nazionale, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 40 Giga di traffico dati al costo di 6,99 euro al mese.
  • Iliad Voce (ecco il link diretto) con un bundle mensile di minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa e rete mobile nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 40 MB di traffico dati al prezzo di 4,99 euro al mese.

Con l’arrivo di Flash 150, la precedente Giga 120 non è più disponibile per i nuovi clienti, ma continua a essere attivabile dai già clienti che decidono di effettuare il cambio offerta tramite la cosiddetta “Area Personale”, presente nel sito ufficiale dell’operatore.

Secondo quanto riportato nel sito ufficiale di Iliad, aggiornato in anticipo con i nuovi valori, in Roaming UE sono previsti adesso 5 Giga al mese con Iliad Giga 40, 6 Giga al mese con Iliad Giga 80, 7 Giga al mese con Iliad Giga 120 e 7 Giga al mese con Iliad Flash 150.

E’ giusto precisare che Iliad Flash 150 si era già adeguata in anticipo lo stesso giorno del lancio commerciale dell’offerta, per questo il documento non è stato aggiornato. La prima offerta Iliad a 5,99 euro al mese, non più in commercio, si era già adeguata in anticipo a 4 Giga al mese.

Riguardo invece a Iliad Voce, in questo caso per il Roaming UE sono previsti comunque 40 Mega, ovvero l’intero bundle dati offerto in Italia.

Iliad ha specificato che le condizioni previste in Roaming nei Paesi dell’Unione Europea valgono anche per il Regno Unito fino al 31 Dicembre 2022.

Costi iniziali e ulteriori dettagli

Con tutte le offerte proposte dall’operatore, il costo di attivazione è pari a 9,99 euro (con il prezzo di una nuova SIM incluso), ma va sommato al primo canone mensile anticipato.

Il pagamento del contributo di attivazione può essere effettuato con carta di credito dei circuiti Visa e Mastercard oppure tramite carta prepagata (PostePay, Bancomat, ecc.). Inoltre, con la nuova Flash 150 è possibile pagare anche in contati tramite gli Iliad Point e gli Iliad Express.

Ciascuna offerta include senza costi aggiuntivi i servizi accessori Segreteria telefonica (al numero 401), Mi richiami (se la Segreteria Telefonica è attiva), Hotspot, Controllo Credito Residuo (numero gratuito 400), Segreteria visiva, Visualizza numero chiamante, Avviso di chiamata (se il numero è occupato), Controllo consumi, Blocco numeri nascosti, Chiamate rapide, Filtro chiamate e SMS e inoltro verso segreteria telefonica all’estero. Sono invece esclusi gli SMS premium e i servizi a sovrapprezzo.

Se il cliente termina l’intero bundle dati messo a disposizione ogni mese, la navigazione in internet viene bloccata in automatico.

Tramite l’opzione “Sblocco connessione dati oltre il traffico incluso nel forfait”, è possibile tuttavia abilitare la navigazione tariffata a consumo secondo le condizioni del piano tariffario di Iliad, il quale entra in gioco anche in caso di credito insufficiente per il rinnovo.

Nel dettaglio, il piano tariffario base prevede un costo di 28 centesimi di euro al minuto verso numeri di rete fissa e mobile, 28 centesimi di euro per ogni SMS inviato e 90 centesimi di euro ogni 100 MB di internet.

iliad Express SIMBOX Corner

Minuti internazionali e offerte precedenti

Con Giga 40, Giga 80 e Flash 150, i minuti illimitati possono essere utilizzati anche verso numerazioni di rete fissa alle seguenti destinazioni: Azzorre, Germania, Andorra, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Cipro, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gibraltar, Grecia, Guadalupa, Guam, Guernsey, Guyana, Hong Kong, Ungheria, Isola di Man, Arcipelago delle Canarie, India, Irlanda, Islanda, Israele, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Regno Unito, San Marino, Slovenia, Svezia, Svizzera e Taiwan.

Inoltre, con le stesse offerte è possibile effettuare chiamate illimitate anche verso numeri di rete fissa e rete mobile di Canada e USA.

Per quanto concerne le offerte non più attivabili, in Roaming UE quelle con costo di 9,99 euro al mese prevedono sempre 7 Giga mensili, quelle con prezzo di 7,99 euro al mese includono 6 Giga mensili, mentre quelle a 5,99 euro al mese offrono 4 Giga mensili.

In ogni caso, i Paesi in cui è possibile navigare in Roaming alle condizioni previste dal Regolamento UE sono ancora i seguenti: Germania, Antille francesi, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Francia, Finlandia, Gibilterra, Grecia, Guyana francese, Ungheria, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Mayotte, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Regno Unito (fino al 31 Dicembre 2022), Saint-Pierre e Miquelon, Slovacchia, Slovenia e Svezia.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi articoli di MondoMobileWeb è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Altre Notizie

Back to top button