App e Prog

Instagram: nuove funzioni per informare su problematiche e stato degli account

Instagram ha recentemente annunciato due nuove funzioni, con cui intende dare supporto ai propri utenti, informandoli sulle cause relative ad eventuali interruzioni del social network e sullo stato dei loro account, direttamente tramite app.

Nel 2020, il social network Instagram ha introdotto le “Richieste di supporto“, attraverso le quali gli utenti ricevono maggiori informazioni sia sulle segnalazioni effettuate sul servizio di rete sociale (su profili, post e/o commenti) che sui contenuti postati che non rispettano le linee guida valide per la community di Instagram.

Con l’intento di facilitare gli utenti di Instagram nel conoscere lo stato dei propri account e la distribuzione dei contenuti, il social network ha implementato un nuovo strumento, denominato “Stato dell’account“, che ha anche il compito di far sapere agli utenti se i propri profili sono a rischio disattivazione.

Nel caso in cui si ritenga che ci siano stati degli errori in merito all’analisi del proprio profilo, è possibile fare ricorso tramite la funzione “Richiedi una revisione“, disponibile direttamente tramite lo strumento “Stato dell’account”.

Nei prossimi mesi sono previsti degli aggiornamenti, in modo tale che il suddetto strumento possa fornire sempre più informazioni agli utenti interessati.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

Instagram

Instagram, inoltre, sta sperimentando una nuova funzione per supportare e delucidare i suoi utenti nell’eventualità in cui si verifichino dei problemi temporanei sul social network, che ne impediscono il suo corretto funzionamento.

La funzione notificherà sul feed degli utenti informazioni riguardanti interruzioni o problemi tecnici, così come la loro risoluzione. Ciò non avverrà per ogni interruzione di Instagram, ma solo quando gli utenti che riscontreranno disservizi avranno bisogno di chiarimenti e cercheranno risposte in merito alla situazione in corso.

La fase sperimentale della nuova funzione si svolgerà, per i prossimi mesi, negli Stati Uniti. Qualora il test dimostrasse la validità dello strumento, questo potrebbe essere lanciato anche su scala più ampia.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button