iliadTariffe e Offerte Mobile

Iliad, cambio offerta con Giga 120: cosa succede se si vuole rateizzare uno smartphone?

Da questo mese di Settembre 2021, Iliad permette ai suoi già clienti di cambiare offerta verso la nuova Giga 120 a 9,99 euro al mese. Ma cosa succede nel caso in cui si voglia attivare una rateizzazione dopo aver cambiato offerta?

Il cambio offerta con Iliad è stato aperto il 2 Settembre 2021 solamente verso l’offerta tariffaria Giga 120.

L’offerta in questione, attivabile anche dai nuovi clienti (ecco il link diretto), prevede minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, SMS illimitati verso tutti, chiamate illimitate verso alcune destinazioni internazionali di rete fissa e rete mobile e 120 Giga di traffico dati validi anche in 5G a 9,99 euro al mese.

I già clienti iliad possono richiedere il cambio offerta direttamente dall’Area Personale presente sul sito ufficiale dell’operatore, alla voce “Cambio Offerta” all’interno della sezione “La mia offerta” del menù principale.

Il cambio offerta è sempre gratuito e viene effettuato da Iliad alla data del rinnovo successivo dell’offerta attiva. Invece, in caso di offerta sospesa per mancanza di credito sufficiente, il cambio offerta avviene nel giro di alcuni minuti.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia mobile e per risparmiare, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Una volta portata a termine l’operazione, però, secondo numerose segnalazioni verificate, non sarà possibile rateizzare immediatamente un prodotto a rate tra gli smartphone Apple offerti da Iliad, poiché verrà meno uno dei requisiti per tale rateizzazione.

Infatti, si ricorda che per attivare una rateizzazione di qualsiasi prodotto venduto da Iliad, occorre non aver avuto ritardi nei pagamenti dell’offerta mensile e aver attivato il rinnovo automatico dell’offerta Iliad su carta di credito da almeno 3 mesi.

Tuttavia, poiché il cambio offerta riavvia di fatto il conteggio dei rinnovi automatici necessari (minimo 3) per la rateizzazione, il risultato è che dopo aver cambiato offerta, il cliente non potrà rateizzare un prodotto, come i nuovi iPhone 13, finché non siano trascorsi 3 rinnovi automatici con la nuova offerta Iliad Giga 120.

Questa condizione è valida in generale per tutti i clienti Iliad, quindi anche chi aveva di fatto rinnovato più volte la sua offerta precedente tramite metodo di pagamento automatico vedrà ricominciare dall’inizio il calcolo dei tre mesi necessari per la rateizzazione.

Per tutti i clienti che non richiedono il cambio offerta, non è invece prevista alcuna novità, ma restano valide le condizioni sopra riportate per il pagamento a rate degli smartphone.

Per l’acquisto in un’unica soluzione degli iPhone attualmente disponibili, non occorre che siano rispettati i prerequisiti sopra riportati, dal momento che il pagamento è appunto una tantum e anticipato.

In caso di recesso anticipato o passaggio ad altro operatore durante la rateizzazione, non verranno addebitati costi aggiuntivi, ma si dovranno corrispondere le rate residue in un’unica soluzione oppure con la stessa cadenza e metodo di pagamento previsto in fase di sottoscrizione del contratto.

In più, in qualsiasi momento, il cliente iliad potrà pagare l’intero ammontare delle rate residue in un’unica soluzione, senza applicazione di alcuna penale.

Si ringrazia Robbi per la segnalazione

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button