Anteprime e RumorsOfferte TecnologicheTimTim Rete Fissa

TIMFin, in arrivo i nuovi MacBook Air con chip M3: ecco quali saranno i prezzi a rate

A partire da Venerdì 21 Giugno 2024, salvo eventuali cambiamenti, per i clienti di rete mobile e/o rete fissa TIM sarà possibile acquistare con pagamento a rate, tramite finanziamento TIMFin, i nuovi MacBook Air con chip M3 e schermo da 13 e 15 pollici, lanciati sul mercato in questi mesi.

Si ricorda che, come già raccontato nel dettaglio, a partire dal 10 Giugno 2024 è disponibile TIM Club, una nuova opzione che, esclusivamente ai clienti di rete mobile, viene inclusa in quasi tutti i finanziamenti TIMFin per l’acquisto di smartphone e prodotti a rate, permettendo di ottenere fino a 3 mesi gratis su alcuni servizi e di accedere ad alcune promo per il prodotto acquistato a rate.

In questo modo, per quasi tutte le nuove attivazioni di un finanziamento TIMFin su linea mobile, adesso nei negozi è richiesto un costo di 9,99 euro una tantum, da pagare direttamente al rivenditore.

I nuovi MacBook Air in arrivo con TIM

Con l’operatore telefonico TIM, come detto, il nuovo MacBook Air con chip M3 sarà disponibile sia nella versione da 13 pollici che nella versione da 15 pollici, ma in entrambi esclusivamente nel modello con 8GB di memoria unificata e 256GB di archiviazione SSD.

Il MacBook Air da 13 pollici sarà acquistabile nelle colorazioni Mezzanotte e Galassia, mentre il MacBook Air da 15 pollici solo nel colore Mezzanotte.

Di seguito si riportano i prezzi che verranno proposti dall’operatore:

  • MacBook Air 13 pollici al costo di 45 euro al mese per 30 mesi;
  • MacBook Air 15 pollici al costo di 55 euro al mese per 30 mesi.

Come per le console PlayStation 5 e per le Smart TV Samsung, l’acquisto potrà essere effettuato esclusivamente con finanziamento TIMFin, in questo caso con anticipo zero e tasso zero.

In alternativa a questi prezzi, sarà possibile scegliere anche di pagare un anticipo e, di conseguenza, rate mensili più basse. Inoltre, in alternativa alla rateizzazione in 30 mesi, sarà possibile rateizzare il prezzo anche in 24 mesi, ma in questo caso, chiaramente, ogni rata mensile prevederà un costo maggiore.

Maggiori dettagli sull’acquisto dei portatili Apple

Come già accennato, i nuovi MacBook Air saranno acquistabili sia dai clienti TIM di rete mobile, con gli stessi vincoli previsti per l’acquisto di uno smartphone (ovvero la permanenza in TIM per 24 mesi), che dai clienti TIM di rete fissa, in questo caso senza alcun vincolo.

In ogni caso, l’acquisto sarà possibile sia nel sito TIM che nei punti vendita fisici dell’operatore. Per gli acquisti da negozio, il ritiro sarà contestuale se il prodotto sarà già disponibile (altrimenti sarà consegnato a domicilio), mentre per gli acquisti online, la consegna avverrà presso l’indirizzo inserito dal cliente.

Come metodo di pagamento per i nuovi MacBook Air, l’operatore consentirà di scegliere tra carta di credito, carta di debito e conto corrente.

Si segnala inoltre che, dal 20 Giugno al 31 Luglio 2024 (ovviamente dal 21 Giugno 2024 per i nuovi MacBook), per tutti i clienti TIM di rete mobile e/o rete fissa sarà disponibile la nuova promozione “Goditi l’estate!”, che per tutte le nuove rateizzazioni TIMFin dei nuovi MacBook, di console e accessori PlayStation 5, e delle Smart TV Samsung, permetterà di pagare la prima rata il prossimo 1° Settembre 2024.

Chiaramente, i clienti che acquisteranno uno dei nuovi MacBook, non potranno usufruire né di TIM Rivaluta Smartphone né di TIM Assicura Smartphone.

Info sul finanziamento TIMFin

In generale, le offerte TIMFin sono attivabili previa approvazione del finanziamento, dunque prima di sottoscrivere il contratto è importante sempre leggere tutte le condizioni.

In caso di cessazione della linea TIM o dell’offerta dati propedeutica, ove richiesta, il finanziamento diventa oneroso, con le stesse modalità previste per le altre offerte di prodotto in rateizzazione con finanziamento. In questo caso, il cliente è tenuto infatti al pagamento degli interessi e della rata finale.

Qualora il cliente mantenga attiva la linea TIM, e l’offerta dati ove richiesta, il final ticket lo pagherà TIM fino alla scadenza. Si specifica inoltre che non è previsto alcun costo di attivazione per il finanziamento.

Nei casi in cui non sia obbligatoria, insieme al finanziamento TIMFin, nei negozi dell’operatore viene consigliata l’attivazione di un’opzione dati sulla linea mobile del cliente.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia A. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, alcune notizie sono da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia seguici su Google News cliccando sulla stella, Telegram, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.