AnteprimaLycamobileRimodulazioni Tariffarie

LycaMobile cambia la modalità di rinnovo offerte in caso di credito insufficiente

L’operatore Full MVNO LycaMobile ha cambiato le modalità di rinnovo di alcune sue opzioni a partire dal 15 Giugno 2021. Sono coinvolte anche molte opzioni etniche.

Il cambiamento delle modalità di rinnovo riguarda diversi pacchetti ed è valido dal 15 Giugno 2021. LycaMobile ha inviato alcune comunicazioni via SMS in cui sta informato i suoi clienti del cambiamento in caso di rinnovo dell’offerta fallito per mancanza di credito insufficiente.

Nello specifico, la modifica contrattuale consiste nel fatto che il giorno della scadenza del pacchetto, se si disporrà di saldo sufficiente, l’offerta si rinnoverà in automatico come sempre, mentre in caso di credito insufficiente per coprire il costo del rinnovo, LycaMobile detrarrà comunque l’importo disponibile e il credito andrà in negativo.

Il cliente dovrà così ricaricare per poter tornare a utilizzare la sua offerta e l’operatore tratterà la differenza tra il costo di rinnovo e la quota di credito residuo detratta in sede di rinnovo.

I clienti che non volessero rinnovare il pacchetto dopo la detrazione automatica del credito residuo (insufficiente al rinnovo) da parte di LycaMobile potranno rispondere “NO” all’SMS inviato dall’operatore per informare sul rinnovo fallito.

Di seguito il nuovo SMS che sarà inviato in queste circostanze:

“Siamo spiacenti, ma non è stato possibile procedere con il rinnovo automatico del tuo pacchetto a causa di un credito insufficiente. Abbiamo addebitato xxx per riservare il tuo pacchetto nel tuo account. Ricarica e il pacchetto si attiverà in automatico. Rispondi “NO” per avere il rimborso del credito e rimuovere il pacchetto dal tuo account”.

Le offerte coinvolte da questa modifica già in vigore sono Lyca Globe Infinity, Lyca Globe Infinity PL, Lyca Globe, Lyca Globe Plus, Mali S, Senegal Orange S, South Asia S, South Asia Plus, South Asia L, Mali M, South Asia M, Senegal Orange M, Nigeria Plan S, Ivory Coast Orange, Nigeria Plan L, Ivory Coast Orange M e Mali M.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

In precedenza, le opzioni in questione, come tutte le altre di LycaMobile, prevedevano un meccanismo diverso.

Infatti, in caso di credito insufficiente per il rinnovo automatico, LycaMobile semplicemente disattivava l’offerta e il cliente poteva continuare a usare la SIM a consumo. Per la riattivazione, era necessario disporre di credito sufficiente e poi mandare un SMS con il codice dell’offerta e attendere il messaggio di conferma.

Con la nuova modifica, per i pacchetti in questione (ma non è escluso che il meccanismo possa essere in seguito esteso ad altre opzioni) l’operatore Full MVNO su rete Vodafone 4G detrae comunque la quota di credito residuo insufficiente e rende l’offerta nuovamente disponibile solo alla prima ricarica utile a coprire la differenza residua.

Tuttavia, come evidenzia l’SMS, il cliente può rispondere “NO” all’SMS per ottenere il rimborso del credito detratto e rimuovere il pacchetto dall’account.

Inoltre, secondo le informazioni raccolte, dopo 5 giorni dalla data del mancato rinnovo, se il credito resterà insufficiente il rimborso partirà in automatico e il pacchetto sarà interrotto.

Si ringrazia S. per la segnalazione.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button