Economia e FinanzaTLC nel Mondo

Salt: ancora clienti in aumento, Xavier Niel lascerà la carica di Presidente

Salt Mobile, operatore di Xavier Niel (Iliad Group) attivo in Svizzera, ha chiuso il 2020 ancora in crescita nonostante le difficoltà causate dalla pandemia di Coronavirus, con 19.900 nuovi abbonamenti nell’ultimo trimestre.

L’azienda ha mantenuto in rialzo sia i ricavi da servizi che l’EBITDA, con un incremento della base clienti mobile che ha raggiunto adesso quota 1.306.4000 clienti mobili postpagati, in crescita per 22 trimestri consecutivi.

La base clienti si è rafforzata anche nel segmento fisso, raggiungendo l’obiettivo di 100.000 abbonamenti già a metà 2020. Sul fisso, risale al mese di Gennaio 2021 il lancio della prima soluzione FWA, Salt Gigabox, che impiega il 4G+ e il 5G dell’operatore e si affianca a Salt Home già disponibile in oltre 2 milioni di abitazioni.

Di seguito il commento di Pascal Grieder, CEO di Salt:

“Se guardiamo indietro agli eventi senza precedenti del 2020, possiamo essere fieri di ciò che abbiamo raggiunto. La nostra strategia basata sull’offerta del prezzo migliore nel segmento premium continua a portare i suoi frutti: nonostante gli effetti negativi del Covid-19, siamo stati in grado di accelerare la nostra crescita nel 2020 in tutti e tre i nostri segmenti di business. Nel 2021, continueremo a investire sulla nostra rete e sulla qualità del nostro servizio per migliorare ulteriormente la customer experience di tutti i nostri prodotti”.

Passando ai risultati finanziari, secondo quanto riportato i risultati operativi di Salt si sono contratti del -0,2% mentre i ricavi totali sono scesi del -2,1%.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Salt B2B

L’EBITDA si trova stabile a quota 413,7 milioni di franchi svizzeri, mentre il free cash flow ha raggiunto 227,9 milioni di franchi svizzeri.

Le spese in conto capitale rappresentate dal Cash Capex mostrano invece un incremento a quota 188,5 milioni di franchi svizzeri, di cui 56,6 milioni nell’ultimo trimestre dell’anno.

Secondo quanto riportato nei risultati finanziari di oggi, 25 Marzo 2021, Marc Furrer è stato scelto come nuovo Presidente di Salt e verrà proposto all’Assemblea di Maggio 2021. Marc Furrer sostituirà Xavier Niel, che resterà comunque membro del Board dell’azienda.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button