Pascal Grieder è il nuovo CEO di Salt, operatore svizzero del gruppo Iliad


Salt, operatore di telefonia mobile attivo in Svizzera e appartenente al gruppo Iliad di Xavier Niel dal 2015, ha presentato Pascal Grieder come nuovo CEO a partire dal giorno 1 Settembre 2018.

Con un comunicato stampa si annuncia l’ingresso del quarantunenne che ricopriva il ruolo di Managing Partner Digital McKinsey Switzerland, e che sostituirà Andreas Schönenberger, il quale comunque resterà a far parte del Board dell’azienda.

Il compito di Pascal Grieder sarà quello di sfruttare quanto costruito negli scorsi anni per promuovere maggiormente la customer orientation dell’operatore e la crescita in tutte le principali aree di riferimento. Il curriculum del futuro CEO si basa su un’esperienza solida e decennale nel settore della consulenza nelle telecomunicazioni e del digital business per McKinsey, come già anticipato.

Pascal Grieder Salt

   

Completati gli studi presso l’università di Zurigo, proprio il colosso di consulenza strategica McKinsey ha permesso al giovane Grieder di mettere in gioco le proprie competenze dal 2005 a oggi, sia in patria che all’estero.

A tal proposito, Xavier Niel, fondatore di Iliad e Presidente di  Salt, ha commentato la notizia riferendosi a Pascal Grieder come a un giovane leader con spiccate doti imprenditoriali e vasta esperienza nel campo delle telecomunicazioni. Inoltre, la carriera del nuovo CEO è nota per aver spinto le aziende a una trasformazione digitale in grado di portarle a un livello più elevato anche in termini di competitività.

Per queste ragioni, Niel conclude che la società si aspetta un Amministratore Delegato che possa proprio accelerare la crescita dell’operatore.

Il comunicato ufficiale si chiude con un sentito ringraziamento da parte del Board ad Andreas Schönenberger per il suo enorme contributo, che ha permesso a  Salt. di completare la sua trasformazione IT e diventare un provider competitivo nel mercato, anche grazie alla recente Fibra Salt. in partnership con Apple.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.