Reti e Frequenze

Piazza WiFi Italia: oltre 3200 adesioni online, crescono gli ospedali coperti con punti di accesso

Il progetto Piazza WiFi Italia del Ministero dello Sviluppo Economico continua a espandersi e supera le 3200 adesioni online per l’installazione di hotspot gratuiti nei Comuni e anche negli ospedali, tramite l’apposita iniziativa.

Secondo l’ultimo aggiornamento risalente al 7 Dicembre 2020, sono 710 i comuni con hotspot installati e 1261 i Comuni complessivi che hanno firmato convenzioni con Infratel Italia. Considerando invece tutti gli aderenti al progetto Piazza WiFi Italia, si parla di quasi 3100 comuni, a cui si aggiungono circa 150 ospedali.

Gli ultimi hotspot di cui è stata comunicata l’attivazione sono localizzati nei comuni di Casteldaccia in Sicilia, Marciana in Toscana, Bornasco e Jerago con Orago in Lombardia, Cinquefrondi in Calabria, Pinasca in Piemonte, Afragola in Campania e Nereto in Abruzzo.

Nel complesso, tramite il servizio Piazza WiFi Italia sono 398.776 gli utenti dell’App Wi-Fi Italia che possono collegarsi gratuitamente alla rete.

Di recente, i sindaci di alcuni degli ultimi Comuni coperti tramite il progetto hanno espresso la loro soddisfazione per il progetto realizzato da Infratel Italia, che permette alle comunità residenti di utilizzare la connessione WiFi gratuita nelle piazze e in altre zone di rilievo sul piano economico e sociale.

Ad esempio, il Sindaco di Acquaro, in Calabria, ha evidenziato che tramite il progetto Piazza WiFi Italia sarà possibile valorizzare un territorio che punta sulla produzione di olio di oliva, cereali, vino e che presenta diverse sorgenti d’acqua oligominerale.

Allo stesso modo, il Sindaco di Baiano, in Campania, ha ricordato che anche tramite il progetto di Infratel sarà possibile supportare la crescita demografica della popolazione, che continua tuttora dopo la ricostruzione conseguente al terremoto del 23 Novembre 1980.

A causa della pandemia di Coronavirus, quest’anno il progetto ha riposto una particolare attenzione anche sulla copertura degli ospedali tramite l’installazione di alcuni Access Points WiFi che possano supportare i medici e i pazienti.

A tal proposito, secondo l’ultimo aggiornamento del 30 Novembre 2020, sono stati già installati negli ospedali italiani tramite il progetto Piazza WiFi Italia circa 1165 Access Point in grado di fornire connettività gratuita a 157 ospedali.

Tutti gli ospedali possono fare richiesta di attivazione tramite una comunicazione email all’indirizzo ospedaliwifiitalia@infratelitalia.it per ottenere la fornitura dei punti di accesso (5000 in totale) messi a disposizione in accordo con il MiSE e in collaborazione con il partner tecnico TIM e il Ministero dell’Innovazione.

In qualsiasi momento, è possibile controllare l’elenco degli ospedali che hanno già installato gli access points.

Si ricorda che lo scopo del progetto Piazza WiFi Italia è quello di fornire degli hotspot di connessione libera e gratuita a tutti i cittadini e ai turisti, con uno o più punti di accesso nelle piazze dei circa 8000 comuni destinatari dell’iniziativa.

Per connettersi gratuitamente alle reti WiFi inserite nel progetto, gli utenti devono semplicemente scaricare l’App dedicata, chiamata WiFi.Italia.it disponibile per dispositivi iOS e Android.

Fatto ciò, sarà sufficiente effettuare l’accesso per essere in grado di connettersi a tutte le reti presenti in Italia federate con Piazza WiFi Italia.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button