Reti e FrequenzeLinkem

Linkem: installati hotspot Wi-Fi gratuiti in 10 aree del comune di Merì

Oggi, 27 ottobre 2020, Linkem ha consegnato ai cittadini di Merì, in provincia di Messina, gli hotspot Wi-Fi ai fini dell’erogazione gratuita dei servizi digitali nelle principali aree del comune del messinese.

Il Wi-Fi gratuito a Merì arriva subito dopo il progetto pilota dell’Unione Europea, WiFi4EU, lanciato a Luglio 2020 nel comune di Catania, con l’obbiettivo di erogare connettività nelle principali aree della città in cui viene installato il servizio. L’iniziativa è finanziata da fondi europei e realizzata senza gravare sul bilancio dell’Ente.

La rete di hotspot di Linkem è presente da oggi in 10 aree del comune messinese, attraverso 11 “access point”, dislocati in: Piazza Municipio, Via Granatari, Via Longano, Viale dell’Immacolata, Piazza Umberto I, Via Mulino, Piazza XXIV Maggio, Piazza SS. Annunziata e Contrada San Giuseppe.

Come evidenzia l’azienda, l’operazione effettuata sul comune di Merì rientra a pieno nella missione di Linkem, ovvero quella di garantire connettività sia alle grandi città sia alle aree più isolate, facendo leva sulle potenzialità del modello tecnologico Fixed Wireless, basato sulla complementarità tra la fibra ad alta capacità e la flessibilità abilitata dalla tecnologia wireless.

Linkem

Queste le parole di Stefano Zacutti, Wholesale & B2B Director di Linkem:

Proseguiamo qui a Merì il nostro percorso di digitalizzazione delle aree cittadine della Sicilia. L’iniziativa rafforza il legame con il territorio per la diffusione dei servizi digitali anche in ottica Smart City. Dopo l’esperienza nel catanese, che sta raccogliendo il consenso di cittadini e turisti, vogliamo dare un ulteriore importante segnale di attenzione alle comunità locali, con l’obiettivo di raggiungere tutti i territori in maniera capillare.

Il sindaco di Merì, Filippo Gervasio Bonansinga, si è espresso sulla questione dichiarando che il Wi-Fi gratuito darà la possibilità al comune del messinese di diventare più moderno, smart, al servizio dei giovani e proteso al futuro.

Il sindaco Bonansinga ha inoltre espresso la speranza che il servizio possa rivelarsi utile tanto ai meriensi quanto ai visitatori della città, come risposta concreta in questo periodo di emergenza sanitaria che ha acuito la necessità di connettività durante lo svolgimento delle attività quotidiane.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button