Vodafone FissoOfferte Fibra e FTTC

Vodafone Fibra FTTH: novità su costi e condizioni per migrazioni da ADSL e FTTC

Da alcuni giorni, Vodafone ha introdotto alcune novità per quanto riguarda il processo di migrazione a Fibra FTTH dedicato ai già clienti di rete fissa attualmente in ADSL e in Misto Fibra Rame FTTC.

In particolare, per le migrazioni richieste nei negozi Vodafone aderenti a partire dal 1° Dicembre 2020, la maggior parte dei già clienti Vodafone di rete fissa in tecnologia ADSL o FTTC possono usufruire di nuove condizioni, che consentono di effettuare il passaggio alla nuova tecnologia senza rinunciare ai pacchetti già attivi.

Infatti, in caso di copertura Fibra FTTH, sarà possibile effettuare il cambio di tecnologia mantenendo l’attuale costo mensile dell’offerta già attiva, e in più le eventuali rate residue del costo di attivazione della linea fissa, le rate residue del servizio Vodafone Ready (o per i clienti attivati prima dell’introduzione del servizio Ready, del costo del pacchetto casa) e gli eventuali mesi rimanenti di vincolo contrattuale, rimarranno validi anche con il passaggio alla Fibra.

Dunque, i costi per questi servizi si continueranno a pagare senza alcuna variazione rispetto alle condizioni precedentemente sottoscritte, e solo per le mensilità rimanenti.

In più, per le migrazioni a Fibra FTTH richieste dal 1° Dicembre 2020, è adesso possibile anche mantenere attivi i pacchetti di Vodafone TV già presenti sulla propria linea, continuando a pagare le eventuali rate residue del contributo di attivazione rateizzato.

Eventuali altre opzioni aggiuntive, come ad esempio Giga Family o l’opzione per le chiamate, nel caso fossero attivi su linea ADSL o FTTC, il rivenditore potrà proporre di mantenerli anche sulla linea FTTH.

Per questo tipo di migrazioni per i clienti Vodafone ADSL e FTTC sembra inoltre non essere previsto alcun contributo di adeguamento tecnologia o alcun costo una tantum.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Fibra FTTH migrazione

In base alla propria attuale situazione con il modem fornito da Vodafone, potrebbe essere consegnata direttamente dal tecnico al momento dell’installazione una nuova Vodafone Power Station compresa del modulo SFP per il collegamento alla Fibra, se non si possiede già un modem compatibile con FTTH, oppure il tecnico consegnerà solo il modulo SFP da inserire nel modem già in possesso del cliente nel caso in cui questo sia già adatto alla Fibra FTTH.

Invece, se si ha già un modello di Station adatto a navigare in Fibra FTTH o nel caso di scelta del modem libero, non sarà consegnato alcun nuovo modem o apparato di rete.

Si ricorda che attualmente la nuova Vodafone Wi-Fi 6 Station non viene consegnata per sostituire il modem dei già clienti che migrano verso la Fibra FTTH.

Una volta perfezionato il processo di migrazione presso i Vodafone Store e Point aderenti, il cliente Vodafone riceverà una chiamata per concordare un appuntamento con il tecnico, il quale effettuerà l’intervento per l’attivazione della linea.

Si ricorda che passando alla tecnologia Fibra FTTH (Fiber To The Home) si avrà accesso ad una rete con velocità di navigazione internet che nel caso di Vodafone può arrivare ad un massimo di 1 Gbps in download e fino a 200 Mbps in upload.

Come sempre, si tratta dei limiti massimi con i quali è possibile navigare a internet su questa rete con Vodafone. La velocità di connessione effettiva dipende da diversi fattori come la copertura di rete, la tecnologia disponibile nella zona, il grado di congestione della rete, la capacità del server, la distanza della rete di accesso o l’eventuale utilizzo del collegamento Wi-Fi.

Infine, si segnala che, nel caso non siano raggiunti da copertura FTTH, da alcune settimane i clienti Vodafone ADSL possono anche richiedere la migrazione verso le offerte in tecnologia FWA (Fixed Wireless Access), se presente la copertura.

Si ringraziano D. e S. per le segnalazioni

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button