AnteprimaVodafone FissoOfferte FWA e WiFi

Vodafone Rete Fissa: migrazione da ADSL a FWA con Vodafone Casa Wireless New+

A partire da oggi, 19 Ottobre 2020, alcuni clienti Vodafone con contratto di rete fissa in tecnologia ADSL potranno richiedere il cambio di tecnologia verso l’FWA.

Alcuni clienti ADSL selezionati potranno quindi decidere di recarsi in un negozio Vodafone per richiedere il cambio verso la tecnologia FWA (Fixed Wireless Access), sempre qualora si sia raggiunti dall’apposita copertura.

Il passaggio prevede il mantenimento del numero di rete fissa e l’attivazione dell’offerta Casa Wireless New+ a condizioni dedicate. L’offerta in questione appartiene al nuovo portafoglio di Vodafone, che continua a puntare sulla tecnologia FWA per incrementare la copertura nel territorio nazionale.

Le offerte Casa Wireless sfruttano la rete con il nome commerciale di Giga Network FWA lanciata da Vodafone in alcune parti d’Italia per portare connettività fissa tramite la rete 4G e 4G+, e la cui copertura nel corso dei mesi si è estesa a più comuni, sebbene non sia presente una lista completa consultabile dagli interessati.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone Casa Wireless FWA

Il cliente ADSL interessato al passaggio potrà comunque recarsi in un negozio per chiedere informazioni sulla copertura nel suo domicilio ed eventualmente richiedere il passaggio all’offerta in tecnologia FWA, che prevede anche l’utilizzo di un modem indoor o outdoor, a seconda del tipo di copertura.

La soluzione “Indoor” prevede un’unica unità interna autoinstallante dove è inserita la SIM per la ricezione del segnale. In questo caso il modem è denominato Vodafone Station FWA, che è in realtà un Huawei B818, e consente di collegare fino a 64 dispositivi (sia LAN che wireless).

La soluzione “Outdoor” comprende invece un kit composto da un’unità esterna (antenna), dove viene inserita la SIM, e da un’unità interna collegata tramite cavo LAN all’unità esterna, permettendo così al cliente di collegare i propri dispositivi.

In questo kit l’antenna esterna è la Nokia 05A 4G, mentre l’unità interna che viene inviata è la Vodafone Power Station, a cui si possono collegare fino a 99 dispositivi (LAN e wireless). Per la soluzione outdoor è sempre necessario l’intervento di un tecnico.

Si evidenzia che oltre alla migrazione da ADSL a tecnologia FWA, Vodafone permette già da tempo la migrazione anche verso la tecnologia in fibra FTTH per alcuni clienti di rete fissa ADSL o FTTC, anche in questo caso previa verifica della copertura nel proprio domicilio.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button