Tech

Bonus 500 euro: le specifiche tecniche minime per tablet e PC

Nella cornice del piano voucher del Governo per il bonus da massimo 500 euro per servizi di connettività di almeno 30 Mbps e fornitura di tablet e PC, Infratel ha reso note le specifiche tecniche minime per i device da acquistare con la quota del bonus dedicata.

Come più volte ricordato, il valore massimo del voucher è di 500 euro e lo stesso può essere utilizzato come sconto sul canone e per la fornitura del device.

Nel dettaglio, per quanto concerne lo sconto sui servizi di connettività per durata non inferiore ai 12 mesi, può essere destinata una somma compresa tra i 200 e i 400 euro. Per lo sconto sulla fornitura di un personal computer o di un tablet può essere destinata una somma compresa tra i 100 e i 300 euro.

La fornitura di personal computer o tablet è comunque sempre associata all’attivazione di una nuova utenza di rete fissa, dunque i beneficiari non potranno usufruire dell’importo a loro destinato esclusivamente per l’acquisto di un device, ma dovranno contestualmente attivare un servizio di connettività con velocità di almeno 30 Mbps.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

voucher banda ultralarga 500 euro

Tra i diversi allegati pubblicati da Infratel, oltre al modulo per i beneficiari, l’allegato B (ecco il link diretto) evidenzia le specifiche tecniche minime dei device acquistabili con il voucher, di cui i beneficiari acquisiranno l’effettiva proprietà trascorsi 12 mesi dall’attivazione del contratto di rete fissa.

Iniziando con i tablet, questi dovranno disporre di una CPU a 4 core di almeno 2 GHz e RAM pari o maggiore di 4 Giga. Lo schermo dovrà avere una risoluzione almeno Full HD e una diagonale maggiore di 10 pollici e la memoria interna dovrà essere pari o superiore a 64GB.

Sul fronte della connettività, il tablet dovrà avere Wi-Fi, Bluetooth e porta USB e la fotocamera dovrà essere almeno di 8 Mpx. La batteria dovrà essere costituita da un modulo di almeno 6000 mAh.

Per il personal computer, è necessaria una CPU 4 core di almeno 2 GHz e una RAM almeno pari a 8 Giga. Lo schermo dovrà essere in tecnologia HD (1366X768) o superiori e con diagonale maggiore di 14 pollici e la memoria interna (disco o SSD) dovrà essere di almeno 256GB.

Anche in questo caso è richiesta chiaramente connettività Wi-Fi e Bluetooth e un’autonomia dichiarata di 8 ore o superiore, oltre ad audio integrato. Si segnala che Infratel indica nell’allegato anche per i personal computer una fotocamera pari a 8 Mpx.

Sono queste le specifiche tecniche minime indicate da Infratel. Se non vi saranno dunque modifiche rispetto all’allegato in questione tutti i device con caratteristiche inferiori non dovrebbero essere ammessi per il bonus di 500 euro per le famiglie con ISEE inferiore ai 20.000 euro. Non è comunque da escludere che le specifiche tecniche minime possano subire alcune variazioni.

Si evidenzia che in un altro allegato già disponibile, l’allegato D, è presente il verbale di consegna (ecco il link diretto) in cui il beneficiario dovrà indicare i propri dati e confermare l’avvenuta attivazione del servizio, l’avvenuta consegna del modem (qualora si sia espressa la volontà di acquistare il modem fornito dall’operatore) e l’avvenuta consegna del tablet o del personal computer.

Per la consegna del device, andrà indicata anche la marca, il modello e il numero seriale e infine il beneficiario dovrà allegare l’attestazione del livello di servizio misurato presso l’unità abitativa di riferimento, rilevato dall’operatore o dal beneficiario in sede di attivazione attraverso lo strumento dell’AGCOM chiamato Misura Internet.

Si ricorda che l’apertura della piattaforma di accreditamento per gli operatori è stata effettuata l’8 Ottobre 2020, come evidenziato da Infratel, mentre dal 19 Ottobre 2020 sarà aperta la sezione che permette agli operatori di presentare le loro offerte. Per i beneficiari, la piattaforma dovrebbe essere aperta a fine mese.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button