TechVodafone

Vodafone: nasce Valorant Radiant Cup, il torneo dedicato al nuovo videogioco by Riot Games

Con la consulenza strategica di MKTG, Vodafone dà vita a Valorant Radiant Cup, un nuovo torneo dedicato al nuovo sparatutto tattico a squadre di Riot Games.

La società statunitense di sviluppo di videogiochi, infatti, dopo League of Legends, ha lanciato quest’anno a livello mondiale un nuovo videogioco, uno shooter tattico competitivo a squadre, apprezzato dalla community degli sparatutto in prima persona e seguito in streaming su Twitch: Valorant.

Da quanto si legge nel comunicato Vodafone, il videogioco Valorant ha iniziato la sua ascesa proprio il primo giorno della fase di Closed Beta, con 34 milioni di ore guardate in un singolo giorno e oltre 1,7 milioni di spettatori contemporanei, un record secondo solo alle finali del Campionato Mondiale di League of Legends di Riot Games del 2019. Nel corso dei due mesi del periodo di testing della versione beta di Valorant, ha effettuato l’accesso, ogni giorno, una media di quasi 3 milioni di giocatori.

Il torneo organizzato da Vodafone si svolgerà nelle giornate di sabato 3 e domenica 4 ottobre 2020 e vedrà alcuni volti del panorama eSports che si sfideranno tra loro. Tra questi: Giorgio “Pow3r” Calandrelli, Alessandro “Stermy” Avallone, Thomas “Hal” Avallone e Luca “Lomba” Lombardi.

L’evento avrà inizio ufficialmente alle ore 18:00 di sabato 3 ottobre 2020, in streaming sul canale Twitch ufficiale di PG Esports.

Riot Games Valorant

Il programma prevede che i giocatori vengano divisi in quattro squadre. Durante la prima giornata di torneo, le squadre si sfideranno in un gruppo Single Round Robin, al meglio della singola partita. Nel secondo giorno, i team verranno posizionati in base alla classifica di quello precedente, per poi competere in un bracket a eliminazione diretta.

Le semifinali, giocate anche queste al meglio della singola partita, determineranno le squadre che si fronteggeranno nel gran finale. Durante la finalissima i team dovranno dare il meglio di loro in una sfida al meglio delle tre partite.

Il progetto Valorant Radiant Cup, promosso da Vodafone e che si affida alla Giga Network dell’operatore rosso, è stato sviluppato grazie alla stretta collaborazione tra MKTG, agenzia specializzata in experiential marketing e Sport & Esport sponsorship di Dentsu Aegis Network, e PG Esports, Tournament Organizer italiano nel mondo del gaming, oltre alla collaborazione e al coinvolgimento di We Are Social.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button