Telecomunicazioni

Telefonia, Covid: ricavi nel settore in calo, picco nei consumi di traffico dati su fisso e mobile

L’AGCOM ha pubblicato una nuova edizione dell’Osservatorio sulle Comunicazioni, con focus esclusivamente sul monitoraggio Covid-19 da Gennaio a Maggio 2020 e sull’impatto nel traffico dati.

Innanzitutto, il settore delle telecomunicazioni ha registrato nel primo trimestre dell’anno, secondo quanto riportato, una contrazione dei ricavi pari al -5,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’edizione speciale dell’Osservatorio sulle Comunicazioni evidenzia un calo leggermente superiore per i ricavi della rete mobile (-6%) rispetto al fisso (-5,7%) parallelamente a un forte aumento del traffico dati.

Secondo quanto evidenziato dal Servizio Economico Statistico dell’Autorità, infatti, nel fisso il traffico dati giornaliero complessivo è passato nel periodo Gennaio – Maggio 2020 a quota 105,2 Petabyte, in rialzo del 53,3% rispetto ai valori dello stesso periodo dell’anno precedente. Il picco di consumo di traffico dati si è registrato soprattutto a Marzo e ad Aprile 2020 passando a oltre 125 Petabyte, per tornare a ridursi leggermente a Maggio 2020, a quota 106,5 Petabyte.

Discorso simile, con le dovute proporzioni, nel mobile. Infatti, in questo segmento il valore medio durante il periodo della pandemia è stato di 18,1 Petabyte, in rialzo del +67,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un picco nel periodo di Marzo e Aprile 2020, in cui il traffico dati giornaliero è incrementato fino al +82%.

L’aumento del traffico dati riguarda sia il download che l’upload e in quest’ultimo caso l’incremento ha raggiunto anche il +89,3% nel fisso con l’effetto pandemia e il +104,5% nel mobile. I valori dell’upload sono chiaramente legati allo svolgimento dell’attività lavorativa da casa e infatti la loro crescita risulta in proporzione superiore rispetto a quella dei valori di download.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Infine, con lo scopo di fornire una visione più chiara a livello di singolo cliente, l’AGCOM ha anche reso noti i dati, in Gigabyte, sul traffico dati giornaliero per singola linea broadband e per SIM Human.

Partendo dal fisso, il traffico dati giornaliero è salito da 4,54 Giga nel mese di Gennaio 2020 ai 4,87 Giga a Febbraio per poi esplodere a 7,12 e 7,19 Giga rispettivamente a Marzo e Aprile 2020 e ridiscendere a 6 Giga a Maggio 2020.

Sul mobile, invece, il traffico dati giornaliero per SIM Human è passato da 0,2 Giga a Gennaio 2020 fino a 0,25 e 0,26 Giga a Marzo e Aprile e 0,24 Giga a Maggio 2020. In entrambi i casi, la variazione fondamentale è stata quella mensile da Febbraio a Marzo 2020, con l’arrivo della pandemia in Italia e il lockdown del Governo.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button