ServiziRabona Mobile

Rabona Mobile, ricariche con PIN anche nei rivenditori PuntoLIS. In arrivo restyling del sito web

Rabona Mobile, operatore virtuale su rete Vodafone 4G, ha annunciato un nuovo canale in cui è possibile acquistare le ricariche telefoniche, cioè i punti vendita del circuito PuntoLIS.

L’operatore virtuale ha infatti annunciato ieri, 16 Luglio 2020, un nuovo accordo con Lottomatica Italia Servizi S.p.a. per la diffusione delle ricariche Rabona Mobile anche nelle tabaccherie PuntoLIS, nei bar e nelle edicole abilitate, aggiungendosi così ai punti vendita del circuito SisalPay oltre che ai centri autorizzati Rabona.

In questo caso, i tagli di ricarica già acquistabili a partire da ieri nei rivenditori PuntoLIS per le SIM Rabona Mobile sono da 10 euro, 20 euro, 30 euro, 50 euro e 100 euro.

Si tratta in tutti i casi di ricariche con codice PIN, il quale dovrà essere richiesto al rivenditore PuntoLIS semplicemente indicando l’importo desiderato. A quel punto verrà emesso uno scontrino che riporta il codice PIN di ricarica.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Rabona Mobile PuntoLIS

Così come già succede per i PIN di ricarica ottenuti nei punti vendita del circuito SisalPay o con le scratch card presso i punti vendita autorizzati, per completare la ricarica Rabona acquistata da PuntoLIS è possibile contattare telefonicamente il numero dedicato 4004 del Self Care di Rabona, seguendo le istruzioni della voce guida per il corretto inserimento del PIN, oppure inserire il codice direttamente online dall’app Rabona o dalla sezione ricarica del sito o dell’area clienti MyArea utilizzando il tasto “Tramite PIN”.

Si ricorda che è possibile effettuare una ricarica Rabona anche nei centri autorizzati Rabona e direttamente online dal sito dell’operatore, tramite PayPal o carte di credito nei tagli da 1020305080 e 100 euro. Sempre online è possibile effettuare una ricarica Rabona anche da app o sito SisalPay, nei tagli da 10, 20 e 50 euro.

Invece le scratch card Rabona con il codice PIN di ricarica sono disponibili esclusivamente presso i punti vendita autorizzati dell’operatore virtuale e in questo caso i tagli disponibili sono da 102030 e 50 euro.

Infine, si segnala che l’operatore virtuale ha anche preannunciato nei giorni scorsi che sono in corso i lavori che porteranno ad un restyling dell’attuale sito ufficiale dell’operatore, che sarà completato a Settembre 2020, salvo eventuali cambiamenti.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close