AnteprimaAppIoTVodafone

Vodafone Smart App: si rinnova la piattaforma V by Vodafone, nuovi device IoT in arrivo?

Vodafone sta rinnovando in queste ore la sua app per la configurazione dei dispositivi Internet of Things (IoT) della gamma V by Vodafone, che sarà adesso denominata Vodafone Smart App. Con la nuova applicazione l’operatore si prepara la lancio di nuovi dispositivi smart.

L’applicazione, precedentemente denominata V by Vodafone, risulta essere stata già rinnovata sul Google Play Store per i dispositivi Android, mentre su Apple iOS l’applicazione è ancora ferma, al momento, alla versione con la grafica precedente.

La nuova app Vodafone Smart sostituisce quindi la precedente denominata V by Vodafone: infatti, i clienti che possiedono già quest’ultima sul proprio smartphone riceveranno gradualmente l’aggiornamento alla nuova.

V by Vodafone

Secondo fonti verificate, la disponibilità definitiva sia su Android che su iOS per nuovi e già clienti dovrebbe arrivare a partire dal 15 Luglio 2020, salvo cambiamenti.

La nuova app di Vodafone si presenta già con una nuova icona caratterizzata dal logo Vodafone in colorazione bianca su sfondo nero, mentre in precedenza l’icona era rossa con il logo bianco insieme alla “v” del brand V by Vodafone. Inoltre, è stato adottato un nuovo design e una nuova grafica caratterizzata dal colore bianco e dal grigio, mentre in precedenza era più presente il colore rosso dell’operatore.

Oltre all’aspetto grafico, l’operatore ha anche cambiato alcune funzionalità dell’app, fra cui un processo, al momento dell’apertura dell’applicazione, di attivazione del dispositivo IoT, con una nuova schermata con l’elenco di tutti i dispositivi IoT a listino, in modo tale da selezionare quello che si preferisce configurare.

Grazie poi alla sezione Offerta il cliente può verificare le condizioni e lo stato del servizio a cui ha aderito visualizzando sia la V-SIM che i dispositivi attivi.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Smart App IoT
Una schermata della nuova Smart App di Vodafone con il nuovo localizzatore GPS Curve.

Questo rinnovamento dell’app dovrebbe quindi essere propedeutico al lancio di una nuova generazione di dispositivi IoT di V by Vodafone, fra cui il nuovo localizzatore GPS denominato Curve, già citato nella descrizione dell’app sul Play Store.

Con la nuova applicazione Vodafone Smart sarà infatti possibile gestire direttamente, senza altre app, tutte le funzionalità del nuovo localizzatore Curve, dalla configurazione del prodotto, all’attivazione dell’offerta fino all’utilizzo giornaliero del dispositivo: si potrà verificare la posizione in tempo reale sulla mappa, personalizzare gli avvisi, creare le proprie “Zone” e scegliere diverse modalità di tracciamento per risparmiare batteria.

Secondo quanto viene scritto sul Play Store, insieme a Curve si riceverà “un accessorio portachiavi, per attaccarlo dove vuoi”. Sul sito di V by Vodafone non si fa ancora riferimento a questo dispositivo, per cui non è escluso che possa essere lanciato nei prossimi giorni insieme anche ad altri nuovi device IoT.

Per quanto riguarda l’attuale localizzatore V-Multi Tracker, si potranno utilizzare alcune delle sue funzionalità tramite la nuova app Vodafone Smart, mentre per altre specifiche sarà sempre necessario continuare ad utilizzare l’app di Tackisafe. Per tutti gli altri prodotti si utilizzerà la Vodafone Smart app per configurare l’offerta ma si dovrà sempre usare l’app specifica del prodotto per poterlo utilizzare.

Si ricorda che ciascun device V by Vodafone necessita dell’attivazione di una V-SIM e quest’ultima, oltre ad essere sottoscrivibile per i clienti Vodafone consumer possessori di ricaricabile o in abbonamento, è disponibile anche per i clienti privati di altri operatori come TIM, WindTre e Fastweb, in questo caso solo con addebito su carta di credito.

Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, alcune notizie sono da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close