Operatori VirtualiProblemi e Disservizi

Disservizio Icaro Mobile: i clienti colpiti invitati a cercare soluzioni alternative

Dopo la recente nota sull’interruzione del servizio, Icaro Mobile ha fornito una nuova comunicazione ufficiale ai suoi clienti invitandoli a cercare soluzioni alternative.

Attualmente, sul sito ufficiale di Icaro Mobile e sulle sue pagine social non vi è più alcun riferimento alla comunicazione in cui veniva affermato che “Wind Tre SpA in maniera impropria, illegittima ed immotivata ha generato un disservizio nel funzionamento delle SIM”.

L’azienda aveva reso noto di aver presentato attraverso il suo ufficio legale ricorso all’AGCOM contro WindTre per la risoluzione della problematica, chiedendo ai clienti di inviare mail al servizio clienti invece di intasare le linee telefoniche in questo periodo.

Il problema tecnico presentato questo mese, che non aveva permesso ai clienti di utilizzare il loro bundle mensile, sembrerebbe infatti legato a un problema dell’azienda con il fornitore WindTre.

Adesso, secondo la segnalazione di un lettore, Icaro Mobile, dell’azienda Campaniacom, ha inviato una nuova nota ai clienti confermando che per il momento, il servizio dati della SIM non potrà essere erogato. Si invitano comunque i lettori di MondoMobileWeb a condividere le loro esperienze.

Di seguito la prima parte della comunicazione:

“Gentile cliente, La informiamo che il servizio dati della Sim Icaro Mobile , per il momento, non potrà più essere erogato dalla scrivente Società, per causa di forza maggiore. Come già rappresentato, abbiamo posto in essere azioni a tutela vostra e del buon nome della società per il disservizio venutosi a creare. Palesandosi tuttavia la possibilità di un lungo contenzioso e nell’ottica della preliminare tutela del cliente, il servizio viene riattivato per 15 giorni al fine di consentirLe di ricercare una soluzione alternativa adeguata alle sue esigenze di connettività. Scusandoci per il disagio incolpevolmente arrecato, La invitiamo quindi ad attivarsi per soluzioni alternative”.

L’operatore ha dunque confermato il ricorso all’AGCOM e ha aggiunto che, considerata la possibilità di un lungo contenzioso con WindTre, il servizio sarà riattivato per 15 giorni per permettere ai clienti di cercare una soluzione alternativa adeguata.

I clienti sono stati dunque invitati “ad attivarsi” per ricercare soluzioni alternative, ma Icaro Mobile rimborserà il rateo di mancato utilizzo del servizio, per tutti i clienti che hanno sottoscritto un piano annuale o di più mesi.

In basso la seconda parte della comunicazione dell’operatore.

“Il rapporto di costante trasparenza e correttezza nei confronti della nostra utenza ci impone chiaramente di garantire a tutti voi il rimborso del rateo di mancato utilizzo del servizio per quanti abbiano sottoscritto un piano plurimensile o annuale. Per quanti abbiano invece ricaricato il solo mese di Maggio 2020 sarà garantita la navigazione gratuita sino alla definitiva disattivazione della sim. Invieremo a stretto giro un’altra mail con le indicazioni relative al rimborso”.

Secondo quanto dichiarato, dunque, i clienti otterranno il rimborso per il rateo non utilizzato a causa del disservizio. Non sono state fornite però ulteriori informazioni sulle modalità per richiedere il rimborso, in quanto l’operatore ha reso noto che arriverà a breve una nuova mail con le indicazioni per lo stesso.

A tal proposito, non è da escludere che venga predisposta anche una pagina web a tale scopo, sebbene attualmente il sito non presenti nessun aggiornamento e siano anzi scomparsi dalla home page i riferimenti al disservizio in corso.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Icaro Mobile Wind Tre AGCOM

Il Servizio Clienti ha concluso la sua nota comunicando ai clienti che il Progetto Icaro Mobile non si fermerà e che quello attuale rappresenterà solo uno stop “durante il quale si rafforzeranno le nostre idee, aumenteranno le nostre convinzione e alla fine cresceremo, TUTTI.”

Non è quindi escluso che l’operatore Icaro Mobile possa continuare con altre soluzioni in futuro.

Sempre secondo alcune segnalazioni, Icaro Mobile starebbe effettivamente riattivando il servizio in via temporanea. Alcuni clienti hanno infatti confermato di essere nuovamente in grado di navigare con la loro offerta.

Si ringrazia Butia per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close