Vodafone Group: Van Boxmeer (CEO di Heineken) sarà il nuovo Presidente da Novembre 2020


Jean-Francois Van Boxmeer è stato scelto per ricoprire la carica di nuovo Presidente di Vodafone Group e Non-Executive Director in seno al board del Gruppo.

Con annuncio di oggi, 22 Maggio 2020, Vodafone ha infatti reso noto di aver scelto il CEO di Heineken alla presidenza del Gruppo, in sostituzione di Gerard Kleisterlee, storico Presidente di Vodafone da nove anni.

Nello specifico, Van Boxmeer entrerà come Non-Executive Director in seguito all’Annual General Meeting di Vodafone del 28 Luglio 2020, dopo l’approvazione degli azionisti. In seguito, l’intenzione di Vodafone è che Van Boxmeer possa prendere il ruolo di Gerard Kleisterlee il 3 Novembre 2020. L’ex Presidente si ritirerà infatti dal Board in quella data.

Nick Read, il CEO di Vodafone Group, ha così commentato l’annuncio:

“Sono felice che Jean-Francois entrerà in Vodafone e diventerà il successore di Gerard. Ha presieduto un periodo di trasformazione e creazione di valore di grande successo con Heineken, vanta una solida esperienza internazionale nel guidare la crescita sia nei modelli B2B che B2C ed è considerato come uno dei CEO di maggior successo in Europa. Non vedo l’ora di vedere Jean-Francois giocare un ruolo chiave nel prossimo passo di sviluppo strategico per Vodafone”.

Il CEO Nick Read ha poi ringraziato il Presidente Gerard Kleisterlee da parte di tutto il Board per il suo contributo allo sviluppo dell’azienda negli ultimi nove anni in questo periodo di importante trasformazione strategica per l’operatore rosso.

Come ha reso noto anche Kleisterlee stesso, l’annuncio odierno è il frutto di una serie di pianificazioni iniziate già l’anno scorso, con cui il board ha deciso di nominare Van Boxmeer per proseguire il lavoro svolto.

Vodafone Presidente Van Boxmeer

Van Boxmeer è stato scelto per prendere il posto del Presidente Kleisterlee. Fonte: Heineken

Jean-Francois Van Boxmeer ha preso il timone di Heineken nel 2005 guidandone la crescita organica. La sua carriera nell’azienda è iniziata già nel 1984 con diversi ruoli di responsabilità crescente, incluso uno come General Manager di Heineken Italia. Nel 2001 è giunto nel Board Esecutivo dell’azienda e ha curato i business nell’Europa Centrale, Nord-occidentale e orientale, oltre che nell’Africa Sub-Sahariana.

Inoltre, Van Boxmeer è membro del Comitato Azionisti di Henkel e Non-Executive Lead Director di Mondelez International.

Van Boxmeer, che non detiene azioni ordinarie di Vodafone e lascerà il ruolo di CEO di Heineken a Giugno 2020, ha commentato la sua nomina:

“È un onore essere invitato a prender parte al Board di Vodafone e diventare il suo nuovo Presidente per continuare a costruire dopo i diversi obiettivi raggiunti da Gerard. Vodafone ha un ruolo unico nell’abilitare la digital società e l’importanza vitale della tecnologia e delle comunicazioni nelle nostre vite è diventata ancor più ovvia nel corso degli ultimi avvenimenti. Non vedo l’ora di lavorare con Nick e con il suo team per lavorare sulla strategia di Vodafone, assicurandomi di creare valore significativo per tutti gli stakeholders”.

Oltre a Van Boxmeer, l’azienda ha anche annunciato che David Thodey diventerà membro del Comitato Audit & Risk dopo l’Assemblea Annuale del 28 Luglio 2020 e che Sir Crispin Davis si ritirerà dal Comitato, continuando però nel suo ruolo di Non-Executive Director per Vodafone.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.