Ritorna Tim Seven Super Go con 50 Giga e minuti illimitati a 7 euro al mese


Dal 6 al 7 Maggio 2020, salvo eventuali cambiamenti, sarà disponibile nei Negozi TIM aderenti l’offerta mobile ricaricabile operator attack Tim Seven Super Go con 50 Giga di traffico internet mobile e minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali a 7 euro al mese se si proviene da WindTre con inizio seriale 893988.

Quindi sono coinvolti i clienti WindTre attivi dal 16 Marzo 2020 e tutti i clienti WindTre con ex brand Wind. L’importante è che il seriale (ICCD) della sim inizi con 893988.

Il costo di attivazione dell’offerta da Negozio TIM è di 12 euro. Il costo della nuova sim ricaricabile è di 10 euro, salvo eventuali promozioni locali.

In dettaglio l’offerta Tim Seven Super Go prevede 1000 minuti e 3 Giga di traffico internet. Entro alcuni giorni l’operatore attiverà anche le opzioni aggiuntive gratuite +47 GB Free e +Minuti Illimitati Free.

In questo modo l’offerta prevederà un bundle mensile di minuti illimitati di traffico voce verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e rete mobile e 50 Giga di traffico internet in 4G con velocità fino a 150 Mbps in download. L’offerta si rinnova ogni mese effettivo a 7 euro, salvo disdetta.

Se si proviene da altri operatori nazionali sono disponibili le altre offerte ricaricabili a partire da 5,99 euro al mese.

Tim Seven SuperGo

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Tutti i clienti TIM ricaricabili con un’offerta addebitata su credito residuo, avranno automaticamente attivata l’opzione Sempre Connessi che, in caso di esaurimento del credito principale, permette di effettuare chiamate, inviare SMS e navigare senza limiti (solo in caso di utilizzo giornaliero) al costo di 90 centesimi di euro al giorno (fino ad un massimo di 1,80 euro in 2 giorni). Non sarà previsto alcun costo aggiuntivo in caso di domiciliazione dell’offerta.

Il traffico voce incluso nelle offerte è valido in italia e in Roaming nei Paesi dell’Unione Europea verso tutti i numeri mobili e di rete fissa italiani e nei Paesi dell’Unione Europea.

Mentre il bundle dati in Roaming potrebbe variare in base all’importo mensile sborsato dal cliente come previsto dalla normativa, anche se molte volte TIM offre un limite dei Giga in roaming diversi. In questa versione è previsto un limite mensile di 5 Giga.

L’offerta prevede di default la navigazione GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA e LTE. Le offerte sono valide per l’utilizzo dello smartphone anche in hotspot come previsto dalla normativa e per l’utilizzo di applicazioni VoIP e Peer to Peer. Ogni SMS viene tariffato secondo il proprio profilo tariffario base.

Il piano tariffario di default della SIM è TIM Base e Chat, che prevede 2 euro al mese dopo il primo mese gratuito, e permette al cliente di chattare su WhatsApp, Snapchat, iMessage, Imo, Skype, Viber e WeChat senza consumare Giga e solo sul territorio italiano. Con le offerte standard e alcune offerte speciali il costo del piano non viene addebitato.

Qualora il cliente volesse evitare di pagare i 2 euro al mese per il piano in questione, sarà sempre possibile cambiare profilo tariffario con un piano che non prevede alcun costo mensile.

Le offerte tariffarie degli operatori di telefonia possono essere soggette a modifiche unilaterali nel corso del tempo. Se succede, il cliente viene avvisato entro 30 giorni dalla modifica, come previsto dalle normative vigenti.

In tutte queste offerte, verranno attivate, di default, TIM In Viaggio Full, quando si viaggia nei paesi fuori dall’Unione Europea.

Il meccanismo extrasoglia Giga di Scorta. dal 28 Ottobre 2019, per le nuove attivazioni, è incluso nelle offerte tariffarie. In caso di superamento dei Giga disponibili, in assenza di altre offerte dati attive, il cliente navigherà al costo anticipato di 1,90 euro ogni 200 MB (fino ad un massimo di 1GB ogni 30 giorni per un massimo di 9,50 euro). In caso di superamento dei Giga di Scorta, la navigazione si blocca.

Se il cliente non attiva l’opzione 5G ON o se non si attiva un’offerta abilitata al 4.5G, dal 24 Giugno 2019 tutte le offerte TIM di rete mobile hanno una velocità di navigazione in 4G fino a 150 Mbps in download e fino a 75 Mbps in upload.

Si ringrazia A. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.