App e Prog

Telegram raggiunge 400 milioni di utenti. Quiz 2.0 e in arrivo le videochiamate

L’App di messaggistica istantanea Telegram ha raggiunto 400 milioni di utenti mensili, con un aumento di 100 milioni rispetto all’anno scorso. Dopo tale traguardo, Telegram ha anche annunciato alcune novità per il suo servizio.

Con il suo aggiornamento odierno, Telegram ha migliorato i quiz già introdotti a inizio anno nei sondaggi per permettere di aggiungere spiegazioni alle domande, così da fornire un resoconto ai partecipanti. Inoltre, Telegram ha annunciato un’iniziativa di crowd-sourcing che offrirà un totale di 400.000 euro da distribuire ai creatori di quiz didattici.

Per partecipare, gli utenti interessati possono usare il QuizBot dell’App per creare e pubblicare un test su qualsiasi argomento e in qualsiasi lingua. Tutti i quiz inviati saranno pubblicati in un elenco consultabile e in base alla qualità e alla popolarità degli stessi, Telegram selezionerà i vincitori.

Le iscrizioni per partecipare all’iniziativa e tentare di vincere parte del fondo messo a disposizione da Telegram si chiuderanno il 15 Maggio 2020. Per aggiornamenti sull’iniziativa, è possibile iscriversi al canale @contest.

Un’altra novità consiste nell’elenco degli sticker, che permetterà ai clienti di trovare i più popolari più rapidamente, all’interno del catalogo di oltre 20.000 sticker gratuiti. Invece, gli utenti Android avranno adesso un nuovo menù per gli allegati, per una maggiore semplicità d’uso.

Infine, Telegram ha effettuato alcuni miglioramenti per macOS permettendo agli utenti di accedere ai media condivisi direttamente dalle pagine profilo ridisegnate, con anche una barra laterale delle cartelle.

Con l’editor fotografico in-app è inoltre possibile creare screenshot e disegnare sulle immagini anche in fase di invio. Inoltre, per tutte le versioni oltre al recente dado è stata aggiunto anche il gioco delle frecce, per competere con i propri contatti cercando di raggiungere il centro del bersaglio.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Il grafico che mostra la crescita degli utenti telegram

Nell’annuncio del raggiungimento dei 400 milioni di utenti, inoltre, Telegram ha citato il servizio di videochiamata molto richiesto dai suoi utenti.

Pavel Durov, fondatore di Telegram, ha infatti dichiarato:

“Qual è il prossimo passo, vi chiederete. L’attuale lockdown globale ha evidenziato la necessità di una piattaforma di videocomunicazione degna di fiducia. Le videochiamate nel 2020 hanno lo stesso problemi dei messaggi nel 2013. Ci sono app che sono o sicure o utilizzabili, ma non entrambe le cose. Ci piacerebbe risolvere il problema, quindi ci concentreremo nel portarvi videochiamate di gruppo sicure nel 2020. Quando saranno pronte, sarete i primi a saperlo, promesso. Quindi smettete di chiederlo.”

Telegram ha dunque anticipato ufficialmente che entro l’anno la sua App implementerà anche le videochiamate di gruppo, uno strumento ormai sempre più richiesto e spesso necessario a causa del lockdown globale.

Si ringrazia Davide per la segnalazione.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.