In arrivo Tim Advance 5G Unlimited con minuti SMS e Giga illimitati, TIM Junior e modem WiFi 5G


In questo periodo, TIM ha in cantiere diverse novità per la rete mobile, che dovrebbero partire prossimamente, nel corso della settimana prossima o per il mese di Aprile 2020.

Una prima novità riguarda il lancio dell’offerta TIM Advance 5G Unlimited, un’offerta consumer fully unlimited con bundle illimitato, come fatto anche da Vodafone con la gamma Vodafone Infinito e da Wind Tre con la WindTre Unlimited.

La nuova offerta TIM Advance 5G Unlimited, attivabile dal 30 Marzo 2020, avrà minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e Giga illimitati di traffico dati nazionale, al prezzo di 39,99 euro al mese senza costi di attivazione con addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate.

Non dovrebbe essere previsto l’addebito su credito residuo come già succede con l’attuale offerta Tim Advance 5G Top che chiuderà in commercializzazione.

Il costo di una nuova sim ricaricabile è di 10 euro, salvo eventuali promozioni locali. L’offerta sarà attivabile da tutti i nuovi e già clienti TIM e permetterà di navigare in 5G NSA con velocità fino a 2 Gigabit al secondo se c’è copertura (come ad esempio Roma, Torino, Firenze, Napoli e Genova).

Inoltre, saranno inclusi nell’offerta anche i servizi di reperibilità Lo sai e Chiama Ora di TIM, oltre ai bundle dedicati al Roaming Extra UE (3 Giga mensili) e 250 minuti internazionali validi dall’Italia verso le seguenti destinazioni: Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Isole Faroee Finlandia, Francia, Principato di Monaco, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Kazakistan, Lettonia, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tagikistan, Turchia, Ucraina, Ungheria, Uzbekistan, USA e Canada.

L’offerta includerà il servizio TIMGAMES, gratuito per 3 mesi dall’attivazione dell’offerta, che consente di giocare in streaming su uno smartphone 5G tramite l’app TIMGAMES, scaricabile dal link presente nell’SMS di attivazione.

Si ricorda che su tutte le offerte e opzioni con Giga Illimitati di TIM, l’operatore considera uso non conforme a buona fede il superamento di 500 Giga mensili.

Una seconda novità riguarderebbe l’inserimento in listino del primo Modem WiFi 5G TIM con velocità fino a 2 Gbps in download e fino a 70 Mbps in upload, disponibile a rate o in un’unica soluzione. Il device, con batteria integrata da 5400 mAh che dovrebbe garantire fino a dieci ore di autonomia, dovrebbe essere disponibile per l’acquisto in 30 rate di 20 euro al mese oppure in un’unica soluzione al prezzo di listino di 699,90 euro.

Tim Giga illimitati

La terza novità riguarda invece le nuove offerte generazionali Under 16 TIM Junior e TIM Junior Pack per 6 mesi. Prossimamente, infatti, TIM dovrebbe offrire la nuova variante di TIM Junior con 200 minuti verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 10 Giga al prezzo di 7,99 euro al mese.

Nell’offerta sono inclusi anche minuti illimitati di traffico voce verso due numeri TIM preferiti e il servizio TIM Protect, che permette di proteggere il device e la navigazione dei ragazzi online ad esempio tramite geolocalizzazione, antivirus e parental control.

TIM Junior Mese è disponibile esclusivamente per i clienti da 8 a 16 anni e ha un costo di attivazione di 5 euro. Al superamento dei Giga, se il cliente non ha altre opzioni dati attive, in Italia la navigazione viene bloccata.

Dovrebbe inoltre essere disponibile anche la TIM Junior Pack per 6 mesi, con la medesima offerta al costo di 39 euro per sei mesi. Al termine dei sei mesi, l’offerta dovrebbe rinnovarsi al costo standard mensile. Le due offerte dovrebbero continuare a disporre di TIM I Love Games incluso senza costi aggiuntivi.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Infine, TIM si starebbe preparando a lanciare nel suo listino il nuovo Huawei P40 Lite, disponibile in 30 rate di 10 euro al mese ciascuna, oppure in un’unica soluzione al prezzo di 299,90 euro.

Il device in questione monta un sistema operativo Android Open Source con EMUI 10.0.1 e i Huawei Mobile Service; il processore è un Kirin 810, accompagnato da 6GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione espandibile.

Lo schermo è da 6,4 pollici, con risoluzione FHD+ e rapporto schermo/cornici del 90,76. Le fotocamere sono invece quattro: modulo da 48MP, bokeh da 2MP, macro da 2MP e ultragrandangolare da 8MP. La fotocamera fontale, invece, è da 16MP.

Quanto alla batteria, il nuovo Huawei P40 Lite dispone di un modulo da 4200 mAh, con ricarica veloce da 40W che promette di raggiungere il 70% di ricarica in mezz’ora.

Si ricorda che Huawei ha anche lanciato un’iniziativa che permette ai clienti che acquistano il device in questione di ricevere gratuitamente anche gli auricolari Huawei Freebuds 3. La scadenza del concorso è stata recentemente prorogata all’11 Aprile 2020.

Si evidenzia che per le rateizzazioni di qualsiasi device con TIM, è anche previsto un costo di attivazione di 9,99 euro.

Dal 29 Marzo 2020 TIM Ricarica Automatica prevederà un limite massimo di ricarica mensile di 15 euro oltre il costo delle offerte, e il blocco automatico dei servizi a pagamento VAS attivati da terzi. Continua la promozione gratuita che regala 10 Giga al mese di traffico internet mobile per 12 mesi dall’attivazione di Ricarica Automatica. Tutte le altre condizioni restano invece invariate.

Aggiornamento. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.