AppTim

TIM Protect ritorna disponibile per Android con un aggiornamento sulle autorizzazioni

Dopo diverse settimane di assenza, l’App TIM Protect è finalmente ritornata nello store Google Play per dispositivi Android. L’assenza dell’applicazione era stata segnalata da numerosi utenti nelle scorse settimane, che erano di fatto impossibilitati a procedere con il download per Android. Per tutti gli altri dispositivi, invece, l’applicazione era disponibile.

Come MondoMobileWeb aveva scritto, gli sviluppatori erano al lavoro per risolvere dei problemi con lo Store tramite un aggiornamento. Precisamente, secondo fonti verificate, l’applicazione sembrava aver presentato dei problemi concernenti i termini di servizio di Google e per questo motivo era stata rimossa. Tutte le altre applicazioni dell’operatore erano invece facilmente raggiungibili dallo store.

Recandosi sul sito ufficiale e scegliendo Android si veniva reindirizzati alla seguente pagina, che presentava un messaggio di errore: “Spiacenti, impossibile trovare L’URL richiesto su questo server.”

Adesso, però, l’applicazione è nuovamente disponibile per il download dal sito o semplicemente dal Google Play Store, attraverso un dispositivo android. Sono anche disponibili i commenti e i rating precedenti al periodo di assenza e l’applicazione presenta adesso un aggiornamento che spiega agli utenti le novità. In basso, il prospetto degli sviluppatori consultabile sullo store.

TIM Protect Android

Come è possibile leggere, l’App TIM Protect è stata aggiornata per spiegare l’utilizzo delle autorizzazioni richieste all’utente finale. Le autorizzazioni di amministratore di dispositivo vengono utilizzate per proteggere nella navigazione, impedire la rimozione di app senza la guida dei genitori e per l’allarme remoto nella funzione del Finder.

Invece, le autorizzazioni di accessibilità vengono utilizzate per proteggere i bambini dai contenuti web non adatti e per applicare restrizioni ai bambini sull’utilizzo del dispositivo.

Come immaginato, quindi, il problema riguardava probabilmente proprio la dinamica delle autorizzazioni in relazione ai termini di servizio di Google.

Si ricorda che TIM Protect, il servizio di salvaguardia completa del proprio dispositivo e di Parental Control, è già incluso nelle offerte  TIM Junior ed è rivolto anche a tutti i clienti TIM ricaricabili con opzione dati attiva, Il prezzo è di 0,99 euro al mese per una licenza, con un mese gratis, oppure 2,90 euro al mese per tre licenze, con due mesi gratis, che permettono di proteggere tre dispositivi diversi.

Si ringrazia A. per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close