Offerte per sordi e ciechiWindTre

WindTre: offerte mobili agevolate per clienti non udenti e non vedenti da 7,49 euro al mese

In linea con quanto previsto dalla Delibera AGCOM 46/17/CONS. “Misure specifiche e disposizioni in materia di condizioni economiche agevolate, riservata particolari categorie di clientela, per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile”, il nuovo brand unico WINDTRE propone due differenti opzioni tariffarie mobili agevolate dedicate ai propri clienti ciechi, ciechi parzialisordi.

Si tratta di offerte sottoscrivibili, presso i negozi WindTre del territorio, da nuovi e già clienti che siano nelle condizioni di comprovare la disabilità di cui sono affetti, tramite certificazione medica rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica.

Per quanto concerne i bundle disponibili, l’offerta non vedenti offre minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali, 100 SMS verso tutti e 20 Giga di traffico dati a 7,49 euro al mese, mentre l’offerta non udenti prevede 100 minuti verso tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali, 2000 SMS verso tutti e 20 Giga di traffico dati al costo di 7,99 euro al mese.

Entrambe prevedono l’addebito dei costi sul credito residuo della scheda ricaricabile e necessitano di un costo di attivazione di 0 euro. La nuova SIM ha un prezzo di 10 euro, salvo eventuali promozioni. Possono essere disattivate in qualunque momento inviando un SMS al numero 4033 con il testo “NO OFFER“.

I clienti disabili che desiderano sottoscriverne una, devono recarsi presso un negozio WindTre (sia se già titolari di una SIM Wind che per una nuova attivazione) presentando un opportuno certificato di disabilità insieme al “Modulo Agevolazione Economica Utenti Disabili“, scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale dell’operatore.

In tutte e due le opzioni tariffarie sono inclusi il servizio “Ti ho cercato” (che informa delle chiamate ricevute con telefono spento, non raggiungibile o occupato in altra conversazione) e l’ascolto della segreteria telefonica (già attivo sulla SIM), che sarà gratuito in Italia e in Unione Europea per le nuove SIM. Per ascoltarla il cliente dovrà chiamare il 4200 dal proprio smartphone.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

In conformità con quanto previsto dalla Regolamentazione Europea 2016/2286il bundle di entrambe le opzioni tariffarie può essere utilizzato anche in Europa, seppur con delle limitazioni riguardanti la navigazione in internet. Lo sfruttamento del volume di dati, alle stesse condizioni nazionali, è infatti consentito fino ad un quantitativo massimo nel mese di riferimento in funzione della propria spesa mensile e consultabile sul sito ufficiale dell’operatore.

Il traffico voce illimitato disponibile con l’offerta non vedenti è da considerarsi tale, salvo uso contrario a buona fede e correttezza o per finalità diverse dall’uso personale, secondo quanto previsto dalle Condizioni Generali di Contratto Wind.

In caso di esaurimento del quantitativo di Giga offerto dalle due offerte agevolate, è comunque prevista la navigazione a velocità massima di 128 kb/s. WindTre informa che il traffico Internet incluso è valido solo per le connessioni sviluppate sotto copertura 4G/LTE, HSDPA, UMTS, EDGE o GPRS a esclusione delle connessioni GSM e che la velocità effettiva di navigazione varia in funzione di numerosi fattori, come ad esempio la tecnologia di rete, copertura, intensità di traffico e dispositivo utilizzato

Superati i minuti inclusi nell’offerta per non udenti, verrà applicata una tariffa di 29 centesimi di euro al minuto con tariffazione al secondo. Superati invece gli SMS di ebtrambe le opzioni tariffarie si applicherà una tariffa di 15 centesimi di euro per ciascun SMS inviato in Italia e di 7 centesimi di euro per ogni SMS inviati nei paesi dell’Unione Europea

In caso di disattivazione dell’opzione, le chiamate e gli SMS nazionali vengono tariffati secondo il proprio piano tariffario Basic, che prevede una tariffa a consumo di 29 centesimi di euro al minuto con tariffazione al secondo e di 29 centesimi di euro per ogni messaggio inviato e la tariffa Internet Daily 4 euro al giorno, solo in caso di utilizzo. Superati i 500 MB al giorno la velocità max sarà di 32kbps.

Si evidenzia che se alla data di rinnovo il credito residuo dovesse essere insufficiente, il traffico incluso nell’offerta non verrà bloccato e, per assicurare la continuità del servizio, sarà comunque reso disponibile in anticipo per 1 giorno solarefino alle 23:59 al costo di 99 centesimi di euro. Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 2 giorni ad un costo ulteriore di 99 centesimi di euro.

Tali importi non si applicheranno se sarà attivo il servizio Autoricarica. L’anticipo del traffico si applicherà anche nel caso in cui il credito vada a zero a seguito del pagamento di un costo di attivazione o di un qualunque altro costo periodico, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming.

Si tratta di una modalità disponibile più volte per mese solare di riferimento e solo se è stato interamente corrisposto l’ammontare dovuto per addebiti precedenti. L’anticipo del traffico non si applicherà alle offerte a consumo che non prevedono traffico incluso. Al termine dei giorni in cui il traffico incluso sarà anticipato, nel caso in cui il credito fosse ancora insufficiente, la SIM rimarrà attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza. Il costo verrà addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o del costo di attivazione.

Per l’addebito del costo dell’opzione, se il credito è insufficiente, è usato l’importo disponibile al momento dell’addebito. La parte residua è automaticamente addebitata con la prima ricarica per un importo non superiore a quello dovuto nell’ultimo mese.

Si ricorda infine, che le offerte di rete mobile agevolate economicamente sono fruibili unicamente dal cliente avente diritto e, dunque, non possono essere attivate da terze persone anche se facenti parte dello stesso nucleo familiare.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button