Telecomunicazioniiliad

Iliad risultati: in Italia 5,3 milioni di clienti e oltre 4000 antenne

I risultati finanziari presentati questa mattina da Iliad premiano il piano strategico Odissea 2024 con una crescita generalizzata in termini di ricavi ed EBITDA su base annuale. Alla fine del 2019, nel mercato italiano sono stati superati i 5,3 milioni di clienti.

A livello di Gruppo, Iliad mostra ricavi consolidati in aumento del 9% e EBITDA del 5,5% in Francia, grazie anche al maggiore incremento netto di utenti in fibra in Francia, tra tutti gli attori del mercato. Solo l’anno scorso, infatti, sono stati raggiunti circa 777.000 nuovi clienti nel fisso e 394.000 clienti nel mobile.

Secondo il board di Iliad, queste performances sono il risultato degli investimenti intrapresi nella rete, con oltre 2500 nuovi siti mobili aggiunti solo nel 2019 e fibra ottica disponibile per l’attivazione in 14 milioni di abitazioni.

Di seguito, il commento di Thomas Reynaud, CEO di Iliad, che si è soffermato sull’impatto del Coronavirus:

“Iliad sta attualmente prendendo tutte le misure necessarie in risposta all’epidemia di Coronavirus. La nostra priorità è quella di proteggere la salute dei nostri 11.000 dipendenti, predisponendo misure adatte a ognuno dei nostri business. Come operatore di telecomunicazione, siamo anche pienamente consapevoli della responsabilità di permettere alla nostra Nazione di continuare a funzionare e restare informata sui sviluppi, tenersi in contatto con i più cari e continuare a lavorare. Ogni passo è stato preso per assicurare la continuità di business e vorremmo ringraziare i nostri dipendenti per il loro grande impegno”.

Anche Benedetto Levi, AD di Iliad Italia, ha commentato i risultati, affermando:

“La trasparenza nel rapporto con le persone che hanno scelto iliad e la fiducia costruita in quasi due anni di attività, ci rendono orgogliosi e pronti ad affrontare i prossimi mesi con grande forza. In questo particolare momento per il Paese, iliad è impegnata ad assicurare un servizio di massima qualità per i propri utenti e la connettività utile per condurre le attività necessarie in queste circostanze”

Concentrando l’analisi proprio sul mercato italiano, nel 2019 Iliad ha acquisito 2,4 milioni di nuovi clienti, con un aumento di 740.000 clienti solo nell’ultimo trimestre dell’anno scorso. In totale, i clienti hanno superato quota 5,3 milioni già alla fine del 2019, con ricavi totali per 427 milioni di euro.

Continua a pesare sull’EBITDA, invece, la componente di costo legata al roaming, per via della crescente base clienti e del suo consumo di traffico dati. Per questo motivo, Iliad continua a investire sulla sua rete proprietaria, che alla fine del 2019 presenta circa 4000 siti in totale, di cui 2500 predisposti nel corso dell’anno e 2000 attivi.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Iliad rete Antitrust

Per l’anno in corso, il Gruppo Iliad si attende in Francia un aumento dei clienti in fibra  (2 milioni in totale e 4,5 milioni nel 2024) e dei clienti di rete mobile (lo scopo è il raggiungimento del 25% di quota di mercato), continuando a investire sulla sua rete.

In Italia, invece, si mira a ottenere 5000 siti attivi entro la fine del 2020, generando 1,5 miliardi di ricavi nel breve periodo. Nel complesso, l’operatore ritiene di poter raggiungere quota 10.000 o 12.000 siti attivi entro la fine del 2024, riducendo dunque le perdite di EBITDA a livello di Gruppo.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button