Benedetto Levi di iliad contro le ricariche “magiche” di Tim, Vodafone e Wind


Dopo le associazioni dei consumatori, anche Benedetto Levi, l’Amministratore Delegato di Iliad in Italia, è tornato a commentare le strategie dei suoi concorrenti, con riferimento alle ricariche “speciali” che offrono un ammontare di credito inferiore al loro costo.

Il numero uno di Iliad in Italia ha condiviso sul suo profilo Twitter ufficiale un recente articolo di MondoMobileWeb, il quotidiano online dei consumatori italiani sulla telefonia, in cui venivano analizzati tutti i nuovi tagli di ricarica introdotti da TIM, Vodafone e Wind Tre (esclusivamente per il brand Wind) da 5 e 10 euro, che differiscono dai tagli standard in quanto comprendono l’attivazione automatica e obbligatoria di alcune promozioni a pagamento.

Di seguito, il tweet dell’AD di Iliad Italia.

Benedetto Levi iliad ricarica

   

Il giudizio di Benedetto Levi sulla questione è netto: “mancava solo Wind Tre, dopo TIM e Vodafone, e siamo al completo con le ricariche “speciali”… o anche magiche direi: paghi 5 e prendi 4 euro di credito”.

Le ricariche “magiche” citate dall’Amministratore Delegato prevedono tutte 1 euro di credito in meno; così facendo, le ricariche speciali da 5 e 10 euro offriranno rispettivamente 4 e 9 euro di credito.

Nello specifico, la Ricarica+ di TIM prevede l’attivazione di una promo con minuti e Giga illimitati per 24 ore, oltre alla partecipazione al concorso Ricarica+ e Vinci e al voucher cinema 2×1, riscattabile in circa 900 sale italiane.

La Giga Ricarica di Vodafone prevede invece l’attivazione di una promozione che offre 3 Giga di traffico dati per un mese, con disattivazione automatica al termine.

Per finire, la Ricarica Special di Wind, l’ultima arrivata, offre giga e minuti illimitati per le 24 ore successive alla ricarica, come già fatto da TIM, ma senza ulteriori iniziative.

Tali ricariche hanno sostituito totalmente i tagli standard da 5 e 10 euro in alcuni canali di vendita, suscitando le reazioni delle associazioni dei consumatori, che lamentano la reintroduzione de facto dei vecchi costi di ricarica.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Benedetto Levi Iliad

Benedetto Levi, Amministratore Delegato di Iliad.

Gli altri brand degli operatori coinvolti, ovvero Kena Mobile (TIM), ho. Mobile (tramite VEI, controllata da Vodafone) e 3 (Wind Tre) utilizzano invece esclusivamente ricariche tradizionali, in cui il valore in forma di credito telefonico è esattamente pari al costo sostenuto dai clienti.

Non è la prima volta che Benedetto Levi risponde ufficialmente alle pratiche dei principali operatori mobili italiani. Dopo i suoi commenti sullla fatturazione a 28 giorni e sulle recenti rimodulazioni tariffarie, l’Amministratore Delegato di Iliad si era anche abbattuto contro i nuovi costi per ricarica in ritardo con TIM, Vodafone e Wind.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.