Reti 5GVodafone

Vodafone Game Now: in anteprima al Milan Games Week la piattaforma gaming 5G

In occasione di Milan Games Week, manifestazione dedicata al mondo dei videogiochi, l’operatore Vodafone permetterà di provare, in anteprima, la sua nuova piattaforma gaming 5G.

Si chiama Game Now e permette, appunto, di giocare ai videogiochi senza download, ma semplicemente in streaming 5G sfruttando la connettività della rete di quinta generazione Vodafone in mobilità su cellulare, tablet, PC e smart tv.

Dopo il lancio commerciale della Giga Network 5G, avvenuto nel mese di Giugno 2019, sta per arrivare il primo servizio basato sul 5G. Il primo di una serie che arriverà, a detta di Sabrina Baggioni, 5G Program Director di Vodafone Italia.

Quest’ultima è dell’idea che il 5G non è solo connettività, ma è una vera e propria rivoluzione nel modo in cui verranno erogati i servizi e con cui le aziende costruiranno e gestiranno i propri processi al fine di divenire sempre più produttive ed efficienti.

Vodafone sta lavorando su diversi use cases, che riguardano non solo l’entertainment, ma anche servizi per la sicurezza, industria 4.0 e manifattura, education, sanità e molto altro.

Game Now è il primo servizio 5G lanciato ufficialmente da Vodafone, scelto dall’azienda perché le caratteristiche principali della rete di nuova generazione, ovvero latenza bassissima e banda molto ampia, sono esattamente quello che i gamers chiedono e vogliono, secondo Baggioni, la quale afferma anche, con questa dimostrazione, il valore aggiunto del 5G sarà molto visibile e percepibile.

Secondo quanto affermato da Federico Cella, del quotidiano online Corriere.it, la piattaforma gaming 5G verrà lanciata sul mercato nelle prossime settimane con un mese di prova gratuito e circa 60 giochi a catalogo. Ancora sconosciuto il costo mensile dell’abbonamento.

In anteprima, però, sarà possibile testare la nuova piattaforma gaming di Vodafone presso lo stand dell’operatore rosso presente dal 27 al 29 Settembre 2019 presso al Fiera Milano Rho.

In più, durante la manifestazione, Vodafone, in collaborazione con ESL (Electronic Sports League), una delle maggiori società di eSport al mondo, trasmetterà le finali nazionali di “ESL Vodafone Championship” e la finale del “Vodafone 5G ESL Mobile Open, powered by Huawei Mate 20X 5G – co-engineered with Leica”, che sarà la prima finale live su rete 5G tra le competizioni internazionali di eSport.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button