TIM e Wind Tre dedicano una pagina web ai nuovi Apple iPhone 11 presentati ieri


Ieri, 10 Settembre 2019, il produttore di smartphone statunitense Apple ha lanciato ufficialmente la nuova famiglia di iPhone 11, disponibili per il preordine tra qualche giorno (a partire dalle ore 14:00 del 13 Settembre) e negli store dal 20 Settembre 2019.

Gli operatori telefonici TIM e Wind Tre non hanno perso tempo a far conoscere, ai visitatori del proprio sito ufficiale, i nuovi dispositivi Apple, dedicando una pagina alle caratteristiche del top di gamma iPhone 11 Pro, presentato ieri durante l’attesissimo Keynote di Apple, seguito dai colleghi di t5G.it.

Probabilmente, come accaduto con i Samsung Galaxy Note 10, nel momento in cui sarà possibile preordinare i nuovi smartphone Apple, ovvero dal 13 Settembre 2019, i principali operatori di telefonia mobile italiani potrebbero aggiornare la pagina dedicata agli iPhone 11, inserendo i prezzi per acquistarli a rate oltre alla possibilità di prenotarli online.

Apple iPhone 11

L’Apple iPhone 11  dispone di un display Liquid Retina (1792×828 pixel a 326 ppi) da 6,1 pollici, con design all-screen e tecnologia True Tone per una luminosità più naturale. Ha ottenuto il rating IP68 per la resistenza all’acqua fino a 2 metri per 30 minuti ed è a prova di liquidi come caffè e altre bevande comuni.

   

Monta il processore A13 Bionic con una CPU e una GPU più rapide del 20% rispetto al chip A12. È progettato per l’apprendimento automatico, con un Neural Engine più veloce per analizzare le foto e i video in tempo reale, e nuovi Machine Learning Accelerators che permettono alla CPU di eseguire oltre 1.000 miliardi di operazioni al secondo, secondo il produttore.

iPhone 11 presenta un nuovo sistema a doppia fotocamera da 12MP con grandangolo e ultra-grandangolo compatibili con i video 4K a gamma dinamica estesa. In più, con lo zoom audio, anche il volume dell’audio aumenta a mano a mano che si avvicina l’inquadratura, per un effetto più dinamico.

Il nuovo sensore grandangolare con 100% Focus Pixels rende possibile la modalità Notte che, a detta di Apple, migliora drasticamente le foto scattate in ambienti poco illuminati, sia all’aperto che al chiuso.

Lo Smart HDR di nuova generazione usa un sistema evoluto di apprendimento automatico per acquisire immagini dall’aspetto più naturale. In autunno arriverà anche Deep Fusion, un nuovo sistema di elaborazione dell’immagine, reso possibile dal Neural Engine del chip A13 Bionic, che elaborerà le foto pixel per pixel.

Con QuickTake, per la prima volta su iPhone, gli utenti possono girare facilmente video senza dover uscire dalla modalità Foto: per iniziare la registrazione bisogna tener premuto il pulsante di scatto. La TrueDepth, nonché la camera frontale, è stata aggiornata da un nuovo sensore di 12MP con video selfie capaci di registrare in 4K fino a 60fps e slow-motion a 120 fps.

Migliorato anche Face ID, la forma di autenticazione facciale di Apple, che è fino al 30% più veloce rispetto al passato, con prestazioni superiori a distanze variabili e supporto per ancora più angolazioni.

La batteria integrata agli ioni di litio, a detta di Apple, garantisce fino ad un 1 ora di autonomia in più rispetto ad iPhone XR con un’autonomia di 17 ore (per la riproduzione video), 10 ore (riproduzione video in streaming) e 65 ore (riproduzione audio).

Le tecnologie LTE di classe Gigabit e Wi-Fi 6 rendono possibili velocità in download ancora maggiori rispetto ai suoi predecessori. Apple, dunque, non ha introdotto la connettività 5G, che dovrebbe, invece, essere lanciata per la prossima famiglia di iPhone.

L’iPhone 11 sarà disponibile nei modelli da 64GB, 128GB e 256GB rispettivamente a 839 euro, 889 euro e 1.009 euro nei colori viola, verde, giallo, nero, bianco e PRODUCT (RED). Parte del ricavato dalla vendita di ogni dispositivo (PRODUCT) RED sarà devoluta al Global Fund per la lotta all’AIDS in Africa.

I clienti possono acquistare iPhone 11 anche con rate mensili da 26,20 euro o a 629 euro con la permuta del precedente smartphone sul sito ufficiale Apple, sull’app Apple Store o presso un Apple Store. Acquistabile anche presso i Rivenditori Autorizzati Apple e da alcuni operatori telefonici che potranno renderlo disponibile anche a prezzi differenti ed in abbinamento alle proprie offerte telefoniche.

Apple iPhone 11 Pro

Insieme all’iPhone 11, sono stati presentati anche i modelli iPhone 11 Pro e 11 Pro Max, che mantengono lo stesso processore della versione standard, ma montano un display OLED da rispettivamente 5,8 pollici e 6,5 pollici, entrambi Super Retina XDR.

Altra differenza con l’iPhone 11, è che i modelli Pro sono dotati di una fotocamera posteriore in più per un totale di 3 sensori da 12 MP, di cui una Ultra-grandangolo da 13 mm (angolo di campo di 120°), una Grandangolo da 26 mm (100% Focus Pixels) ed una Teleobiettivo da 52 mm (Zoom ottico 2x).

La batteria integrata nell’iPhone Pro, a detta di Apple, garantisce fino a 4 ore di autonomia in più rispetto ad iPhone XR che diventano 5 ore se si fa la comparazione tra iPhone 11 Pro Max e iPhone XS Max. Entrambi i modelli Pro sono resistenti agli schizzi, alla polvere e all’acqua ad una profondità di 4 metri fino a 30 minuti.

L’iPhone 11 Pro sarà disponibile nei modelli da 64GB, 256GB e 512GB con un prezzo rispettivamente di 1.189 euro, 1.359 euro e 1.589 euro, così come l’iPhone 11 Pro Max sarà acquistabile a 1.289 euro (64GB), 1.459 euro (256GB) oppure 1.689 euro (512GB), tutti disponibili nei colori verde notte, grigio siderale, argento e oro.

I clienti potranno, inoltre, acquistare iPhone 11 Pro con un canone mensile di 36,62 euro oppure a un prezzo di 879 euro, in caso di permuta, e iPhone 11 Pro Max con un canone mensile di 40,79 euro oppure a un prezzo di 979 euro in caso di permuta, su sito ufficiale Apple, ma anche tramite l’app Apple Store e negli Apple Store. Acquistabili entrambi anche presso i Rivenditori Autorizzati Apple e alcuni operatori telefonici (i prezzi possono variare).

Come detto precedentemente, la nuova gamma di Apple iPhone sarà disponibile dalle ore 14:00 di venerdì 13 Settembre 2019 in preordine e negli store dal 20 Settembre 2019 con iOS 13. Infatti, il nuovo sistema operativo Apple arriverà il 19 Settembre 2019 anche come aggiornamento software gratuito per iPhone 6s e modelli successivi. Altre funzionalità software saranno disponibili il 30 Settembre 2019 con iOS 13.1.

Aggiornamento: Dopo TIM ed i brand dell’operatore congiunto Wind Tre, anche Vodafone ha aggiornato la propria home page, dedicando una pagina web ai nuovi iPhone 11.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.