Vodafone: in cantiere Giga Family con 100 Giga al mese in regalo per le SIM in convergenza


Dal 4 Settembre 2019, salvo eventuali cambiamenti, Vodafone potrebbe lanciare un nuovo meccanismo di convergenza, denominato Giga Family, per invogliare i clienti di rete fissa ad includere nella propria fattura il proprio numero di rete mobile dell’operatore e quelli della famiglia: questo consentirebbe di ottenere fino a 100 Giga al mese in più per le proprie SIM.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte da MondoMobileWeb, la nuova proposta per la convergenza fisso-mobile di Vodafone potrebbe partire fra qualche giorno e dovrebbe essere applicata alle offerte di rete fissa come Internet Unlimited.

Il nuovo cliente che attiva l’offerta di rete fissa potrà inizialmente inserire la propria SIM Vodafone (presumibilmente con lo stesso intestatario del contratto di rete fissa) all’interno della fattura del fisso, così da avere un pagamento unico in bolletta.

In questo caso, grazie alla nuova Giga Family, dovrebbe essere possibile ricevere gratuitamente 50 Giga di traffico dati aggiuntivi ogni mese sul proprio numero “associato” alla rete fissa.

Vodafone Giga Family

   

Inoltre, sembrerebbe che per ogni ulteriore SIM Vodafone aggiuntiva che verrà inserita all’interno della fattura del fisso si riceveranno 100 Giga di dati ogni mese. Non è ancora chiaro se in questo caso il bundle aggiuntivo sarà integrato all’interno della SIM dati che è normalmente inclusa con le offerte di rete fissa (al momento questa prevede 30 Giga mensili).

Se così fosse, i 100 Giga aggiuntivi si potranno utilizzare attraverso la SIM dati per connettersi con i numeri Vodafone e i dispositivi della propria famiglia.

Non è escluso che possa anche esserci un meccanismo simile a quello previsto per i 100 Giga di Wind, ossia un bundle che verrebbe “condiviso” con le SIM Vodafone della propria famiglia, senza bisogno della connessione con la SIM dati.

Come detto, per usufruire di questi vantaggi sarà necessario attivare una delle offerte di rete fissa Vodafone, che al momento, nelle versioni standard nei negozi, sono le seguenti:

  • Internet Unlimited al costo a partire da 26,90 euro al mese che comprende internet illimitato in Fibra FTTH fino ad 1 Gigabit/s, chiamate a consumo (si possono aggiungere le chiamate illimitate attivando l’add-on da 5 euro in più al mese) e inoltre una SIM dati Vodafone che prevede, salvo cambiamenti, 30 Giga in 4G al mese anziché 1 Giga.
  • Vodafone One Pro è l’offerta convergente fisso-mobile al costo a partire da 36,90 euro al mese che, oltre alla rete fissa, comprende una SIM voce con minuti illimitati verso tutti, 10 Giga di internet in 4G, 4.5G e 5G oltre a Giga illimitati per Chat, Mappe, Social e per ascoltare Musica. Con la promo Raddoppio Giga si arriva a 25 Giga al mese.

In entrambi i casi è previsto un costo di attivazione di 48 euro, rateizzabile ad 1 euro al mese per 48 mesi (o in alternativa a 1 euro al mese per 24 mesi con 24 euro una tantum nella prima fattura o 1 euro al mese per 12 mesi con 36 euro una tantum nella prima fattura).

Inoltre, nei negozi potrebbe essere proposto anche il servizio opzionale Vodafone Ready, che ha un costo di 6 euro in più al mese per 48 mesi, con cui si riceverà il modem Vodafone e la relativa assistenza.

Il nuovo meccanismo convergente Giga Family potrebbe essere applicato anche alle attivazioni delle offerte di rete fissa con gli sconti delle promo online, che al momento per Internet Unlimited prevedono un costo di 27,90 euro al mese comprensivo del costo di attivazione rateizzato e del servizio Vodafone Ready.

Per maggiori informazioni sulle offerte di rete fissa si invita a consultare l’approfondimento dedicato.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia D. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.