Python Summer School 2019: Fondazione TIM e Unicam insieme per la programmazione informatica


Dal 2 al 7 Settembre 2019 Fondazione TIM sarà impegnata in un’iniziativa in collaborazione con l’Università di Camerino, in provincia di Macerata, per diffondere il linguaggio di programmazione Python.

Come noto, la storica Università italiana, fondata nel 1336, sta iniziando a riprendersi dopo i terremoti del 2016. Il Gruppo di lavoro della sezione di informatica dell’Università, coordinato dal professore Flavio Corradini, ha avviato un progetto informatico che ha ricevuto un contributo di 100.000 euro da parte di Fondazione TIM.

Gli sforzi congiunti si tradurranno nella Python Summer School 2019, che si terrà dal 2 al 7 Settembre 2019 nei locali dell’Università; nella giornata di conclusione del progetto, il 7 Settembre 2019, verrà anche inaugurato un laboratorio didattico dedicato alla sezione di Informatica dell’ateneo marchigiano.

Il Rettore dell’Università di Camerino, Claudio Pettinari, ha espresso profonda gratitudine alla Fondazione TIM per aver sostenuto l’Ateneo con un’offerta formativa in grado di intercettare le nuove dinamiche del mondo del lavoro. Di seguito il commento ufficiale:

   

“Ringrazio, a nome di tutta la comunità universitaria, la Fondazione TIM per aver voluto sostenere il nostro Ateneo attraverso il finanziamento di questo progetto che prevede azioni sia sull’offerta formativa che sulle strutture messe a disposizione dei nostri studenti, per poter fornire loro una formazione sempre più specifica e professionalizzante e spendibile nel mondo del lavoro. Unicam ha saputo trasformare le criticità sorte in seguito al sisma in opportunità e la progettualità emersa dai nostri docenti e ricercatori ha evidenziato come si possa trarre il meglio in ogni occasione e quanta competenza e creatività siano bagaglio necessario in ogni ambito”.

Loredana Grimaldi, Direttore Generale di Fondazione TIM, ha invece ricordato come il progetto in questione sia coerente con la mission di innovazione sociale e con la volontà di fornire un contributo alla ripresa del territorio dopo il sisma del 2016.

Python TIM

La Python Summer School giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione e, sottolinea il comunicato della Fondazione TIM, riesce ad attrarre studenti da tutto il mondo. In questa edizione parteciperanno circa 30 studenti, che avranno modo di approfondire le competenze di programmazione, tra cui l’utilizzo di git e GigHub, NumPy, decorator, context managers e parallel programming.

Inoltre, la Summer School permetterà ai partecipanti di lavorare in team, sotto la guida di speaker e tutor internazionali, che contribuiranno a rafforzare le competenze dei giovani informatici in uno dei linguaggi di programmazione più richiesti dal mercato.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.